Hot topics:
4 minuti

DJI Spark, il minidrone con videocamera per tutti

DJI ha presentato Spark, un minidrone con videocamera, divertente e facile da usare, per catturare momenti speciali dall'alto muovendo semplicemente la mano.

DJI Spark, il minidrone con videocamera per tutti

DJI Spark è il nuovo minidrone con videocamera facile da usare e da far volare. Presentato oggi, è in grado di decollare dal palmo della mano, entrando automaticamente in modalità Gesture e il suo sistema PalmControl può riconoscere i movimenti della mano e indicargli di spostarsi intorno, sostare sul luogo o atterrare nuovamente nel palmo della nostra mano

. Sempre tramite comandi di questo tipo sarà inoltre possibile fargli scattare un selfie, allontanarlo o richiamarlo. Ovviamente comunque Spark può sempre essere controllato tramite telecomando o dallo smartphone.

DJI%20Spark%20Alpine%20White%20 %20Front%203 4

Grazie a dimensioni ridotte e a un peso di soli 300 grammi, il minidrone è anche facile da trasportare. Disponibile in cinque colori, Alpine White (bianco), Sky Blue (azzurro), Meadow Green (verde), Lava Red (rosso) e Sunrise Yellow (giallo). Spark è dotato della nuova funzione intelligente QuickShot, che offre quattro opzioni di volo, Rocket, per inviare lo Spark dritto nel cielo con la videocamera puntata verso il basso; Dronie, per volare allontanandosi dal soggetto; Circle, per ruotare intorno al soggetto, e Helix per girare a spirale intorno al soggetto mentre vola in avanti. Usando una di queste quattro opzioni, lo Spark creerà automaticamente un video breve di 10 secondi pronto per essere condiviso sui social media.

Sullo Spark si possono anche trovare altri controlli di volo intelligenti come TapFly e ActiveTrack. Il primo, sviluppato sulla base della tecnologia visiva di DJI, consente di indirizzare il drone verso il luogo desiderato o di mantenere il volo nella stessa direzione toccando semplicemente un punto sullo schermo dello smartphone. Usando ActiveTrack invece Spark riconoscerà e seguirà automaticamente un soggetto di nostra scelta, mantenendolo al centro dell'inquadratura. Spark inoltre in entrambe le modalità è in grado di rilevare ed evitare attivamente gli ostacoli sul percorso. Con il telecomando accessorio gli operatori possono poi attivare la modalità Sport per far volare lo Spark fino a 50 km/h.

DJI%20Spark%20HandLaunch

La fotocamera è dotata di un sensore CMOS di 1/2,3 pollici e può catturare foto da 12-megapixel o video a 1080p stabilizzati. Il gimbal meccanico a due assi dello Spark e la tecnologia UltraSmooth riducono drasticamente le vibrazioni e l'otturatore progressivo, lasciandoti catturare immagini cinematiche in modo semplice.

Molte sono le modalità di ripresa disponibili, tra cui Pano e ShallowFocus. In modalità Pano, la videocamera crea panoramiche orizzontali o verticali regolando il gimbal e indirizzandosi automaticamente, scattando una serie di foto e unendole insieme. ShallowFocus invece consente ti focalizzare nel dettaglio un'area e sfumare il resto dell'immagine. Una varietà di filtri e modelli predefiniti di editing nell'app mobile DJI GO 4 permette ai creativi di modificare video velocemente e condividerli su Facebook, YouTube, Twitter, Instagram, e altre piattaforme di social media.

DJI%20Spark%20White%20Hover

Il sistema di FlightAutonomy dello Spark consiste in una videocamera principale, un sistema di posizionamento visivo rivolto verso il basso, un sistema di sensori 3D in avanti, uno di posizionamento satellitare a due bande (GPS e GLONASS), un'unità di misura inerziale ad alta precisione e 24 potenti unità computazionali. Queste caratteristiche permettono allo Spark di sorvolare accuratamente fino a 30 metri e di rilevare ostacoli fino a 5 metri di distanza. Come tutti gli ultimi droni di DJI, lo Spark può ritornare al proprio punto di partenza automaticamente, con sufficiente segnale di GPS. Grazie al GEO System di DJI e al geofencing NFZ, il drone può anche fornire una guida aggiornata sulle zone in cui il volo potrebbe essere limitato dai regolamenti o che sollevano questioni di sicurezza. L'autonomia è di 16 minuti.

Il prezzo di vendita europeo dello Spark, compreso un velivolo, una batteria, un cavo di ricarica USB e tre paia di eliche, è di 599 euro. Il Fly More Combo dello Spark include un velivolo, due batterie, quattro paia di eliche, un telecomando, para eliche, una stazione di ricarica, una borsa a tracolla e tutti i cavi necessari e costa invece 799 euro.


Tom's Consiglia

Per chi preferisce spendere cifre più modeste, il mini quadri-cottero Parrot Mambo è una buona alternativa.

 

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Droni?
Iscriviti alla newsletter!