Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
3 minuti

Dronitaly 2016, che spettacolo con i droni da 130 Km/h!

Domani avrà inizio Dronitaly, la fiera italiana dedicata al mondo dei droni. Tra le novità il circuito di volo più grande d'Italia e i droni utilizzati dal Napoli per i propri allenamenti.

Dronitaly 2016, che spettacolo con i droni da 130 Km/h!

Venerdì 30 settembre, presso gli spazi di ModenaFiere apre i battenti Dronitaly 2016, la più importante e grande fiera italiana dedicata al mondo dei droni, che quest'anno vede diverse novità, prima tra tutte la presenza di un'intera area dedicata al pubblico consumer.drone foto 78142fddfe9eac6d2afaf11241c068a8f

L'altra novità riguarda proprio la sede in cui si svolgerà la manifestazione. Il passaggio della sede da Milano a ModenaFiere è un importante indicatore di crescita della manifestazione, che quest'anno vedrà cifre record. I dati del resto mostrano un settore in piena espansione. Secondo Massimo Sumberesi, a capo del dipartimento Doxa Marketing Advice responsabile dell'Osservatorio, "continuano a nascere nuove società (+10% rispetto al 2015), con un fatturato medio delle aziende superiore alle previsioni" e per l'anno in corso le stime sono ulteriormente al rialzo.

Proprio per comunicare al meglio il fermento nel settore e l'innovazione di cui è capace, a Dronitaly quest'anno ci saranno eventi dedicati all'apporto dei droni nello sport e nell'agricoltura. La tecnologia sta infatti cambiando il volto degli sport professionistici e i droni sono una delle innovazioni dall'impatto più rilevante. Sci, golf, baseball e anche il calcio sono quelli più coinvolti dalla "rivoluzione" hi tech in atto. In Italia ad esempio si sta parlando molto dei "droni di Maurizio Sarri", l'allenatore del Napoli. Per illustrare i vantaggi di questa innovativa metodologia, sabato 1 ottobre si terrà un evento dedicato, dal titolo "I droni nel calcio professionistico, l'impiego nelle squadre italiane", con protagonista Antonio Strizzi, Responsabile Sport e Droni ITF Group, fornitrice proprio della Società Sportiva Calcio Napoli.

Ma anche i mestieri legati alla terra stanno entrando in una nuova era grazie all'impiego dei droni e così Dronitaly ne darà ragione in un grande convegno specializzato che prenderà in esame gli scenari della nuova "agricoltura di precisione", analizzando a fondo tutti i vantaggi delle applicazioni dei droni per gli imprenditori agricoli del nuovo millennio.

Come detto però quando si parla di droni si parla anche di divertimento e di prodotti consumer, per questo il pubblico potrà divertirsi quest'anno con lo spettacolo offerto dal più grande circuito di volo d'Italia, che ospiterà l'FPV Racing Show, con droni da gara che sfrecceranno a 130 km/h, manovrati da piloti muniti di un visore per la guida in soggettiva "First Person View".

Drone technology feature e1447709184452 980x653

Insomma venerdì e sabato al Dronitaly ci sono tutti gli ingredienti per un grande spettacolo legato a uno dei più importanti e stimolanti settori dell'hi-tech, in grado di catturare l'attenzione tanto dei professionisti che dei semplici appassionati. Per informazioni più specifiche sul programma, potete recarvi sulla pagina ufficiale. Il costo del biglietto è accessibilissimo, andando dai 7 ai 20 euro a seconda delle aree che si vogliono visitare, senza tenere conto delle riduzioni disponibili. Se siete appassionati di droni non avete scuse per non essere al Dronitaly 2016.   

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Droni?
Iscriviti alla newsletter!