Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
2

Ecco cosa fa Apple degli iPhone e iPad che ritira

Apple ha messo in piedi una complessa e ben oliata macchina per ritirare e riciclare i suoi vecchi dispositivi. L'azienda riesce a recuperare una percentuale molto alta dei materiali, ma preferisce non far sopravvivere i singoli componenti.

Ecco cosa fa Apple degli iPhone e iPad che ritira

Apple preferisce distruggere i vecchi iPhone e iPad, riciclandone i materiali ma non i singoli componenti. In questo l'azienda è diversa dalla maggior parte dei suoi concorrenti, come svela un reportage di Bloomberg sul programma "riutilizzo e riciclo". Un programma che permette ad Apple di riciclare di più rispetto alla media del settore.

I reporter infatti hanno cercato di seguire i prodotti di questo programma, presente anche in Italia dalla metà del 2014. Hanno trovato le stesse difficoltà e la stessa segretezza della fase produttiva; molte porte chiuse e un buon numero di "no comment".

1x 1

Sono comunque riusciti a scoprire che Apple ha messo in piedi un sistema simile a quello della produzione, con diversi "fornitori" che si occupano di ricevere e gestire i prodotti da smaltire - o di rimettere in commercio quelli che funzionano ancora. In questi stabilimenti si segue un processo rigoroso e attento mirato al riciclo dei materiali.

1x 1

L'obiettivo generico del settore è riciclare il 70%, in peso, dei dispositivi prodotti nei 7 anni precedenti. Lisa Jackson, dirigente Apple per le questioni ambientali, afferma che l'azienda arriva già all'85% - un numero che include anche alcuni prodotti non Apple che entrano nel ciclo di recupero. Se si pensa che Apple ha venduto centinaia di milioni di dispositivi, il numero di quelli riciclati è altrettanto impressionante. Questo lavoro, nel 2014, ha portato a raccogliere oltre 40.000 tonnellate di rifiuti elettronici (e-waste), con acciaio sufficiente per costruire 160 chilometri di ferrovia.  

1x 1

La differenza principale tra Apple e tutti gli altri, tuttavia, non è nella quantità di dispositivi o nel peso dei rifiuti gestiti. È nell'approccio al riutilizzo. Spesso i componenti ancora in buone condizioni hanno una seconda vita: il modulo fotografico, per esempio, può finire in droni e giocattoli; lo schermo dei Microsoft Surface può finire nei taxi di New York, e così via.

La politica di Apple è invece la distruzione totale, per prevenire che i componenti vengano riutilizzati per creare dei prodotti Apple falsi, ha spiegato ancora Jackson. In pratica, i dispositivi vengono "macinati" e poi i vari materiali separati e riutilizzati. L'azienda sta tuttavia cercando soluzioni per riutilizzare i vecchi componenti.  

Apple iPhone 6 16GB Argento Apple iPhone 6 16GB Argento
  
Apple iPhone 5S 16GB Grigio Apple iPhone 5S 16GB Grigio
  
Apple iPhone 6s 16GB 4G Grigio Apple iPhone 6s 16GB 4G Grigio
  
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #iPhone?
Iscriviti alla newsletter!