Hot topics:
2 minuti

Facebook sfida YouTube con lo streaming video senza limiti

Facebook pronto a lanciare l'assalto a YouTube con le dirette streaming senza limiti di tempo su Facebook Live.

Facebook sfida YouTube con lo streaming video senza limiti

Facebook Live è uno strumento potentissimo in grado di fare una seria concorrenza a YouTube. Con 1,5 miliardi di utenti il social network può contare su un pubblico sconfinato e molto attivo, pronto a visitare il social più volte al giorno anche grazie al richiamo delle notifiche push.

Da poco il servizio di live streaming si è aperto al mondo e i primi esperimenti che abbiamo svolto sulla nostra pagina ci hanno dimostrato le indubbie potenzialità. Finora era possibile fare dirette video per un massimo di 90 minuti, spesso sufficienti, ma non sempre.

facebook continuous live video

Adesso quel limite è caduto, permettendo di fare dirette continue, senza interruzioni (come YouTube). L'addio al limite permetterà di trasmettere sul social network un più ampio numero di contenuti, da quelli sportivi - che spesso durano più di 90 minuti - a quelli giornalistici, fino ad arrivare alla ripresa di panorami naturali, animali e altro senza pause.

Insomma, si spalancano grandi opportunità, anche se c'è un però: al termine delle dirette i video non potranno essere salvati. Il motivo è presto detto: Facebook dovrebbe dotarsi di uno spazio di archiviazione sui propri server enorme, di gran lunga superiore a quello attuale già mastodontico.

Facebook permetterà anche di realizzare video visibili agli utenti di una determinata area geografica e consentirà anche di visionare dei grafici che consentiranno di capire quali sono le parti di video che hanno avuto maggiore "engagement", ossia più risposta da parte degli spettatori. Di recente, è bene ricordarlo, su Facebook è anche arrivata la funzione "Video in diretta", che permette di accedere a una mappa mondiale dei live in corso.

Un'ulteriore possibilità di sfruttare Facebook Live per eventi di ogni genere arriva grazie a DJI, il popolare produttore cinese di droni che ha aggiornato la sua applicazione Go (su iOS, su Android arriverà a breve) permettendo di fare proprio lo streaming su Facebook Live tramite Phantom 4, Phantom 3 e la serie Inspire. Una nuova possibilità per chi possiede questi droni, che già potevano fare lo streaming su YouTube e Periscope (Twitter).

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Droni?
Iscriviti alla newsletter!