Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
News su Guide ai regali di Natale
2 minuti

Falcon Shield, il sistema anti drone di Finmeccanica

Falcon Shield è un sistema anti drone di fabbricazione italiana che non abbatte gli UAV ma ne prende il controllo.

Falcon Shield, il sistema anti drone di Finmeccanica

Falcon Shield è il nuovo sistema anti drone che Selex ES (Finmeccanica) potrebbe vendere al Ministero della Difesa statunitense, e non solo. La conferma delle trattative in corso è stata data dallo stesso Steve Williams, manager dell'area aerospaziale.

Falcon Schield
Falcon Shield

Falcon Shield viene definito come Counter-Unmanned Air Vehicle (C-UAV) system, ovvero una piattaforma capace di individuare, identificare, tracciare e prendere il controllo di droni pilotati da remoto. Insomma, non pratica jamming oppure abbatte i velivoli ma sarebbe in grado di farli atterrare a terra via "command link". In questo modo dovrebbe ridurre rischi di incidenti.

Falcon Schield

Questo tipo di "Sorveglianza Elettronica passiva" si basa sull'impiego di sensori Elettro-Ottici e acustici combinati con un radar a lungo raggio e termocamera ad alta definizione. "La flessibilità intrinseca al sistema Falcon Shield permette a questa capacità di attacco elettronico di poter essere integrata con ulteriori effettori cinetici opzionali", puntualizza Selex Es.

L'interfaccia software richiede l'impiego di uno o al massimo due operatori ed è sufficiente un veloce training per la formazione. Molte funzioni sono automatizzate.

Gli impieghi d'uso sono molteplici: Selex ES suggerisce la protezione di stabilimenti e infrastrutture ad alta frequentazione. Ma in verità andrebbe bene anche per aeroporti, azioni di polizia, sicurezza di autorità pubbliche, etc.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Droni?
Iscriviti alla newsletter!