Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
3 minuti

Fatturato record per Nvidia, le schede GeForce GTX vendono come il pane

Nvidia raggiunge un fatturato record spinto dalle vendite di schede video GeForce GTX. Bene anche il settore automotive, in forte crescita.

Fatturato record per Nvidia, le schede GeForce GTX vendono come il pane

Nvidia ha chiuso il terzo trimestre fiscale 2016 con un fatturato record di 1,305 miliardi di dollari, in crescita del 7% sullo scorso anno (1,225 miliardi di dollari) e del 13% sul trimestre precedente (1,153 miliardi). Il margine lordo si è attestato al 56,3%, con un utile operativo e uno netto rispettivamente di 245 e 246 milioni di dollari. Questo ha portato a un utile per azione diluita di 0,44 dollari, in crescita del 42% sull'anno passato.

"Il nostro fatturato record evidenzia la posizione di Nvidia al centro delle forze che stanno rimodellando l'industria", ha affermato Jen-Hsun Huang, cofondatore e amministratore delegato dell'azienda. "La realtà virtuale, il deep learning, il cloud computing e la guida autonoma sono in sviluppo ad altissima velocità e stiamo giocando un ruolo importante in tutti questi settori".

nvidia huang

"Continuiamo a fare grandi progressi nella nostra strategia di creare piattaforme di visual computing specializzate destinate ai mercati in crescita. Le opportunità di fronte a noi non sono mai state più promettenti", ha aggiunto Huang.

La crescita di Nvidia è figlia delle ottime vendite di schede video GeForce GTX e dalla diffusione delle proprie tecnologie nei sistemi di automotive. La divisione delle GPU ha raggiunto un fatturato di 1,11 miliardi di dollari, in crescita del 12% sull'anno passato. "Il fatturato delle GPU gaming è cresciuto del 40% dall'anno scorso a livelli record", ha dichiarato il direttore finanziario Colette Kress.

Non tengono lo stesso passo le soluzioni professionali Quadro, che con un fatturato di 190 milioni hanno fatto segnare un calo dell'8% sullo scorso anno. Stesso passo indietro per il comparto datacenter, con Tesla e GRID, fermo a vendite per 80 milioni di dollari. Entrambe le divisioni sono comunque cresciute rispetto al secondo trimestre dell'8% e del 13%.

La divisione Tegra ha raggiunto un fatturato di 129 milioni di dollari, in crescita dell'1% sul trimestre scorso ma in calo del 23% su base annua, riflettendo l'uscita di scena dal settore smartphone e tablet. Il risultato sarebbe potuto essere peggiore, ma l'andamento nell'ambito automotive, con una crescita di oltre il 50% rispetto allo scorso anno, ha fatto da contraltare smorzando la caduta della divisione. Infine, come sempre, Nvidia incamera 66 milioni di dollari da Intel ogni trimestre sulla base di accordi di licenza tecnologica.

Nel corso del trimestre Nvidia ha distribuito 53 milioni di dollari in dividendi agli azionisti. Dall'avvio di questo programma, nel quarto trimestre fiscale 2013, Nvidia ridistribuito 2,819 miliardi di dollari agli azionisti e l'azienda intende chiudere l'attuale anno fiscale mettendo nelle tasche degli azionisti circa 800 milioni, ai quali si aggiungerà 1 miliardo nell'anno fiscale 2017. Sul fronte della liquidità Nvidia ha in cassa circa 4,7 miliardi. Per il quarto trimestre l'azienda si aspetta un fatturato di 1,3 miliardi di dollari, con un margine d'errore di più o meno il 2%.

GeForce GTX 970 GeForce GTX 970
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Schede video?
Iscriviti alla newsletter!