La Fiat 500 ora puoi comprarla su Amazon

Fiat sbarca su Amazon con un'iniziativa interessante, primo passo verso un nuovo modello di acquisto per le automobili. Da oggi infatti i modelli Fiat 500, 500L e Panda possono essere acquistate su Amazon Italia, all'interno di una sorta di store virtuale. Il ritiro avverrà poi entro 2 settimane presso il concessionario autorizzato più vicino al cliente.

Al momento però è possibile solo scegliere modello, allestimento e colore ma non c'è un configuratore vero e proprio, visto che ciascun modello prevede una dotazione fissa, che non può essere cambiata.

fiat amazon

Molto interessanti invece i prezzi, con uno sconto che va dal 24% al 28% sul listino ufficiale. Ecco infatti nello specifico i modelli disponibili, con prezzo e allestimento:

  • Fiat 500 Lounge 1.2 bz 69 cv a 11.480 euro (16.000 euro prezzo ufficiale)
  • Fiat 500C Lounge 1.2 bz 69 cv a 14.780 euro (19.500 euro prezzo ufficiale)
  • Fiat 500L Lounge 1.6 Mjt 120 cv a 21.730 euro (25.500 euro prezzo ufficiale)
  • Fiat 500L Trekking 1.3 Mjt 95 cv a 20.030 euro (23.700 euro prezzo ufficiale)
  • Fiat Panda Lounge 1.2 bz 69 cv a 10.480 euro (13.850 euro prezzo ufficiale)
  • Fiat Panda 4X4 1.3 Mjt 95 cv a 16.280 euro (19.950 euro prezzo ufficiale)

L'acquisto è semplicissimo: dopo aver scelto modello e colore infatti sarà sufficiente pagare il Welcome Kit del valore di 180 euro che comprende brochure dell'auto e cappellino brandizzato Fiat. In seguito il Call Center Amazon contatterà il cliente per concordare il concessionario presso cui perfezionare l'acquisto e ritirare l'auto, mentre i 180 euro già versati saranno scontati sul prezzo complessivo. Insomma gli sconti interessanti e i tempi di attesa ridotti possono costituire senza dubbio uno stimolo sufficiente a superare l'impossibilità di configurare l'automobile nei minimi dettagli.

L'iniziativa può essere inquadrata come un esperimento che prevede un modello ibrido in cui, attraverso il Web, di fatto si acquista l'automobile ancora in modalità tradizionale, visto che oltre a non poter configurare il modello selezionato, il contratto va perfezionato dal vivo e le forme di pagamento non possono essere gestite durante la procedura d'acquisto online. Tuttavia si tratta sicuramente di un primo passo verso un futuro in cui sarà possibile effettuare l'intera operazione online.

Molto probabilmente però non bisogna aspettarsi che tutto ciò diventi realtà domani. Nonostante infatti le pressioni del mercato in tal senso, un passaggio del genere richiederebbe un ripensamento e una riorganizzazione profonda dell'intero modello attuale di vendita e post-vendita, sicuramente non semplice da effettuare.

Pubblicità

AREE TEMATICHE