Final Fantasy XV: tanti nuovi DLC e un finale alternativo

Square Enix durante il PAX East ha rivelato i suoi piani futuri per Final Fantasy 15, l'ultimo discusso capitolo della saga di RPG più famosa del mondo. L'azienda sembra avere grandi idee per il quindicesimo capitolo, tra le quali spicca anche un finale alternativo per sfidare il fato.

Con gli aggiornamenti futuri sarà aggiunta la possibilità di creare e personalizzare un proprio avatar, proprio come nel DLC "Comrades", con il quale sostituire Noctis nell'avventura single-player. E a proposito di Comrades, gli sviluppatori hanno rivelato che diventerà un titolo stand-alone, con nuovi aggiornamenti tra i quali più boss e sfide.

Grazie allo sbarco di FFXV nella Windows Edition, arriverà anche il supporto ufficiale alle mod, con le quali la comunità di giocatori sarà in grado di creare tantissimi contenuti diversi, tra i quali nuove quest e dungeon

Parlando di veri e propri DLC invece, avremo accesso a partire dal prossimo inverno, a 4 episodi intitolati: The Conflict of the Sage, The Beginning of the End, The Choice of Freedom, The Final Strike, tutti facenti parte dell'arco narrativo "Dawn of the Future", diretti tutti da Takefumi Terada, creatore di Episodio Ignis.

Insomma tantissime novità per Final Fantasy XV, che sembra voler restare nel cuore degli appassionati, nonostante le varie critiche ricevute. Se siete ancora indecisi, vi consigliamo di dare un'occhiata alla nostra recensione della Windows Edition. Contenti del trattamento riservato al quindicesimo capitolo?


Tom's Consiglia

Per sapere proprio tutto della storia di Final Fantasy XV, vi consigliamo la visione dell'ottimo Kingsglaive.

Pubblicità

AREE TEMATICHE