Final Fantasy XV: Windows Edition, 10 GPU a confronto

Final Fantasy XV arriva su PC

Sviluppato e pubblicato da Square Enix, Final Fantasy XV è disponibile sulle console Playstation 4 e Xbox One dal 2016. Solo da poco è arrivato anche sui PC Windows. Ne è valsa l'attesa?

Per Final Fantasy XV: Windows Edition, lo sviluppatore ha usato una versione aggiornata dell'engine multipiattaforma Luminous Engine. Anche se si tratta di un motore DirectX 11, in questa incarnazione gode di diverse tecnologie esclusive delle schede Nvidia, come Voxel Ambient Occlusion, HairWorks, ShadowWorks, Turf Effects e Nvidia Flow.

Ci troviamo di fronte a un "paradosso". Mentre il gioco è stato concepito sulle console, e quindi su architettura grafica AMD, la Windows Edition sembra essere ottimizzata per le schede di Nvidia. Tutto questo ha implicazioni sulle prestazioni? Lo vedremo nei benchmark.

ffxv windows 01
Clicca per ingrandire

Sequenza di test

All'inizio dell'anno Square Enix ha pubblicato un benchmark per Final Fantasy XV: Windows Edition sul proprio sito. Un test che, dalle prove iniziali, non appariva usabile, segnato da numerosi bug video, affetto da stuttering e, in definitiva, incapace di dare un punteggio generale che fosse affidabile. Square Enix ha poi rapidamente confermato che il suo benchmark non avrebbe riflettuto le prestazioni di gioco finali.

Abbiamo perciò iniziato da zero, creando un nostro test, optando per una sequenza multistadio tra Hammerhead e Crown City Checkpoint. La prima parte si tiene in un veicolo - e perciò è automatizzata -, seguita da un passaggio a piedi tramite vegetazione e terreno, e infine uno sprint verso alcuni nemici con una pioggia di proiettili.

Inoltre, la prima metà avviene con il sole, mentre nella seconda piove. Di fondo, proviamo a integrare tutto quello che potrebbe incidere sul comportamento delle GPU AMD e Nvidia nelle varie condizioni di gioco. L'esatta sequenza di test è visibile sotto:

Requisiti minimi e consigliati

La pagina Steam del gioco indica le configurazioni minima e consigliata per avere una buona esperienza in Final Fantasy XV.

L'obiettivo dell'editore è assicurare un frame rate minimo di 30 a 720p con la configurazione meno potente, mentre la configurazione consigliata dovrebbe permette di arrivare a 30 FPS in Full HD. Al fine di giocare a 3840x2160 e avere comunque 30 FPS (o 60 FPS a 1440p) avete bisogno di una GeForce GTX 1080 Ti.

  Minima Consigliata 4K HDR
Processore Intel Core i5-2500
AMD FX-6100
Intel Core i7-3770
AMD FX-8350
Intel Core i7-7700
AMD Ryzen 5 1600X
Memoria 8GB 16GB 16GB
Scheda video GeForce GTX 760 / GTX 1050
Radeon R9 280
GeForce GTX 1060 6GB
Radeon RX 480
GeForce GTX 1080 Ti
Sistema operativo Windows 7, 8.1, 10 (64-bit) Windows 7, 8.1, 10 (64-bit) Windows 7, 8.1, 10 (64-bit)
Spazio su disco 100GB 100GB 155GB
ffxv windows 02
Clicca per ingrandire

Come abbiamo provato Final Fantasy XV

Configurazione di test

Processore AMD Ryzen 5 1600X
Motherboard Asus ROG Strix X370-F Gaming
RAM G.Skill Flare X - F4-3200C14D-16GFX
SSD Crucial MX200 (500GB)
Alimentatore be quiet! Dark Power Pro 11 750W
Case Be quiet! Dark Base Pro 900
Pasta termica Thermal Grizzly Hydronaut
Sistema operativo Windows 10 x64 Pro 1709 (16299.125)
Driver Il gioco è stato testato usando gli ultimi driver pubblici disponibili nel momento in cui abbiamo svolto i test:
Nvidia GeForce Game Ready 391.01
AMD Radeon Adrenalin Edition 18.3.1
Gioco Il gioco è stato testato usando l'ultima versione del gioco disponibile al momento in cui abbiamo svolto i test:
Final Fantasy XV 1.0.0.0
ffxv windows 03
Clicca per ingrandire

Il sondaggio hardware e software di Steam di febbraio 2018 ci permette capire quali sono i componenti e le impostazioni più usate dai videogiocatori.

  • 8GB di RAM si trovano sul 45% dei PC da gioco. Il nostro sistema ha 16 GB, come quasi il 40% dei giocatori che ha partecipato al sondaggio.
  • La risoluzione Full HD è usata dal 76%, mentre l'8% gioca ancora a 1366x768. Il QHD è la risoluzione di riferimento solo del 3,4% dei gamer, mentre il 4K è ancora per pochissimi. Pensando anche ai consigli dello sviluppatore testiamo esclusivamente a 1920x1080.
  • Le CPU quad-core sono installate in più dei due terzi dei sistemi analizzati - il 72% per l'esattezza. In previsione futura ci avvaliamo di una CPU a sei core di fascia media.

Schede video provate

Abbiamo scelto 10 schede video per questo test che rappresentano principalmente soluzioni entry-level e mainstream: MSI GTX 1060 Armor OC 6GB, Gigabyte GeForce GTX 1060 WF2OC-3GD 3GB, MSI GTX 1050 Ti Gaming X 4G, PNY GeForce GTX 1050 2GB, MSI GTX 970 Gaming 4G, MSI RX 580 Gaming 8G, Asus RX 570 Strix OC, Sapphire RX 560 Pulse 4G, MSI Radeon RX460 2GB OC e XFX Radeon R9 390 8G.

ffxv windows 04
Clicca per ingrandire

Procedura

Tutti i dati prestazionali sono stati collezionati con PresentMon e il nostro front-end personalizzato.

Al fine di rappresentare accuratamente le prestazioni, ogni scheda video è stata riscaldata fino a una temperatura stabile prima di collezionare i dati. La maggior parte delle GPU moderne usa meccanismi per ottimizzare le frequenze in base a variabili come consumi e temperatura.

Perciò i test durante la fase di riscaldamento dovrebbero restituire migliori prestazioni rispetto a quelle visibili realmente. Abbiamo così eseguito la sequenza di test una volta per riscaldare la scheda prima di registrare i dati ufficiali. Per quanto riguarda le impostazioni grafiche, abbiamo testato il gioco in Full HD con due impostazioni grafiche diverse - Medium e High.

ffxv windows 05
Clicca per ingrandire
Continua a pagina 2

Pubblicità

AREE TEMATICHE