Fire TV 4K e tre nuovi Echo, Amazon rilancia alla grande

Amazon Fire TV 4K con HDR, Echo, Echo Plus e Echo Spot sono stati presentati poche ore fa negli Stati Uniti. Insomma, si rinnova la famiglia di prodotti basati su tecnologia Alexa.

Fire TV con 4K Ultra HD

Fire TV con 4K Ultra HD e High Dynamic Range (HDR) è un media player che si può collegare al proprio televisore tramite porta HDMI. Non solo agevola l'accesso ai contenuti video di diverse piattaforme video - fra cui lo stesso Amazon Prime Video - ma permette tramite l'interfaccia vocale Alexa di gestire ogni dispositivo domotico compatibile. In pratica una stazione di controllo per luci, termostati, videocamere di sicurezza, ecc.

Fire TV
Fire TV 4K

È abbinato a un telecomando con supporto Alexa. "Con Alexa il nuovo Fire TV rende più facile navigare fra i contenuti e scoprire grandi film e show TV, il tutto impiegando la tua voce", sottolinea Amazon.

Leggi anche: Fire TV Stick e Fire TV con supporto 4K HDR a 60 FPS

Sotto il profilo hardware integra un processore quad-core da 1,5 GHz, modulo Wi-Fi 802.11ac dual-band, 2 GB di memoria e 8 GB di spazio di archiviazione.

La sua qualità principale è legata al supporto dell'Ultra HD a 60 FPS e della tecnologia audio Dolby Atmos. Per il momento è previsto solo per il mercato statunitense a un prezzo di 69,99 dollari; le consegne inizieranno il 25 ottobre.

Amazon Echo, Echo Plus, Echo Spot

Il nuovo Amazon Echo è sempre uno speaker wireless multi-servizio con supporto Alexa, ma con un ingombro ridotto e un prezzo di listino più aggressivo (a partire da 99,99 dollari). Monta hardware audio più evoluto abbinato a un subwoofer da 2,5 pollici e un tweeter da 0,6 pollici, e supporta il formato Dolby. Sono disponibili sei finiture diverse.

echo
Amazon Echo

La versione Echo Plus è uguale al vecchio Echo, più gradevole alla vista e nettamente potenziata internamente. Amazon parla di un'emissione sonora migliorata e supporto Dolby. Sul fronte Smart Home oltre alla compatibilità Bluetooth e Wi-Fi, è stato aggiunto il supporto allo stadard Zigbee - un protocollo wireless piuttosto diffuso nella domotica.

Echo Plus
Echo Plus

Non a caso le nuove API di Echo Plus dovrebbero incentivare la corsa allo sviluppo di nuove app compatibili. Il suo prezzo è di 149,99 dollari - invece di 179 come la prima serie.

"Oggi, Alexa può fare telefonate, riprodurre musica in ogni stanza, accendere le luci e anche ordinare una pizza", spiega Tom Taylor, Senior Vice President per Amazon Alexa.

Echo Spot è la più piccola delle unità Alexa; potrebbe essere definita una sorta di radio-sveglia smart. Consente di accedere ai servizi di streaming musicale, controllare i dispositivi domotici, riprodurre video sul piccolo schermo da 2,5 pollici, fare videochiamate e telefonate sfruttando lo smartphone.

Echo Spot
Echo Spot

Si può connettere a un altoparlante esterno via cavo o Bluetooth, se non si ritiene sufficiente quello integrato da 2W. Il prezzo è di 129,99 dollari e la distribuzione inizierà a dicembre. Per l'Europa è previsto uno sbarco nel Regno Unito e in Germania a partire dal 2018.


Tom's Consiglia

Quando si sente parlare di media player scatta la voglia di Nvidia Shield.

Pubblicità

AREE TEMATICHE