Fitbit, in arrivo smartwatch e cuffie Bluetooth?

La notizia che Fitbit fosse in procinto di lanciare una nuova serie di dispositivi era nell'aria da tempo. In particolare, secondo le indiscrezioni, l'azienda si starebbe concentrando su un nuovo smartwatch e delle cuffie bluetooth

. Grazie a Yahoo Finance è arrivata quella che sembra una prima conferma sui lavori in corso. Sono trapelati alcuni render che permettono di dare un primo sguardo ai due accessori.

Fitbit Watch 2

Lo smartwatch, conosciuto con il nome in codice Higgs, ricorda il design dell'attuale Blaze. Lo schermo quadrato sembra circondato da una scocca realizzata in allumino mentre il cinturino sembra essere in gomma. I due tasti laterali dovrebbero servire per navigare nei menù dello smartwatch e sembrano essere caratterizzati da un frame ruvido per una presa salda anche durante l'attività sportiva.

Si vocifera da tempo che Fitbit abbia intenzione di realizzare un proprio app store e questo dispositivo potrebbe essere utilizzato per la presentazione ufficiale del nuovo ecosistema. A giudicare da una schermata dello smartwatch, è presente un sensore di battiti cardiaci. Sebbene al momento non ci siano ulteriori informazioni, possiamo considerare quasi certa la resistenza all'acqua data la natura da accessorio per sportivi. Molto probabile è la presenza del GPS per poter calcolare con precisione la distanza percorsa durante la corsa e di un sistema di pagamento NFC.

Fitbit earbuds

Il design delle cuffie bluetooth ricorda da vicino quelle delle BeatsX. Molto probabilmente, quando non utilizzate, potranno essere indossate attorno al collo con una lieve attrazione magnetica tra i due auricolari. Al momento ci si può basare solo sulle immagini emerse in quanto si tratta di un settore tutto nuovo per Fitbit.

Ipotizzando una possibile finestra per il lancio di questi dispositivi, lo smartwatch Higgs potrebbe debuttare in autunno ad un prezzo di circa 300 dollari in contemporanea con le cuffie Parkside previste al prezzo di 150 dollari. Tuttavia resta da capire come evolverà lo sviluppo considerando le difficolta che Fitbit sta incontrando. Infatti le fonti indicano che, a causa di alcuni problemi software, il lancio dello smartwatch era previsto in primavera. Non ci resta che attendere gli ulteriori sviluppi del progetto.

Pubblicità

AREE TEMATICHE