Hot topics:
3 minuti

Fitbit Charge 2 e Flex 2, tecnologia per tenersi in forma

Il Fitbit Flex 2 è ideale per chi cerca un Fitness Tracker economico ma versatile, mentre il Charge 2 è un prodotto più versatile che non ha molto da invidiare a un vero e proprio smartwatch. Saranno in commercio a partire dal mese prossimo, o da subito sul sito del produttore.

Fitbit Charge 2 e Flex 2, tecnologia per tenersi in forma

Fitbit ha presentato i nuovi Fitbit Charge 2 e Fitbit Flex 2, nuove versioni di due prodotti che nel corso degli scorsi mesi hanno riscosso un grande successo tanto presso gli sportivi più accaniti quanto con persone che fanno attività solo di tanto in tanto.

Il nuovo Fitbit Charge 2 può monitorare il battito cardiaco, offre notifiche dallo smartphone e il software Fitbit per ottimizzare l'allenamento. Il design è stato rinnovato per dare spazio a uno schermo più grande, ed è possibile cambiare il cinturino – magari uno sportivo in palestra e uno più elegante per uscire la sera.

Fitbit flex 2

Il più economico Fitbit Flex 2 è "il primo braccialetto di Fitbit da usare anche per nuotare" grazie a un trattamento impermeabile che permette di usarlo anche in piscina o al mare senza preoccuparsi, fino a 50 metri di profondità. Anche in questo caso è possibile cambiare cinturino per passare da un contesto all'altro senza interrompere il monitoraggio. Il Fitbit Flex 2, inoltre, è il 30% più piccolo rispetto al modello precedente. Non ha, il Fitbit Flex 2, il monitoraggio del battito cardiaco.

Fitbit fa inoltre sapere che PurePulse, il suo strumento per controllare il battito cardiaco, è ora più preciso e può controllare anche le variazioni tra un esercizio e l'altro. "Charge 2 traccia in modo avanzato lo stato di salute e la forma fisica con due nuove specifiche potenziate con il battito cardiaco", afferma il comunicato stampa.

È quindi possibile ottenere "una fotografia del proprio livello di Cardio Fitness", con un sistema di punteggi che ci aiuta a capire quanto siamo in forma e su cosa lavorare – la stima si basa sulla metrica VO2 Max. Con Fitbit Charge 2 è possibile gestire anche le fasi di rilassamento con le sessioni di Respirazione Guidata, sempre in abbinamento alla misura del battito cardiaco.

fitbit charge 2

Queste e altre funzioni fanno quindi degli indossabili Fitbit sempre più dei personal trainer da polso, oggetti che possono dirci quali esercizi fare, quando e come farli per far sì che l'allenamento o la perdita di peso rendano il più possibile – senza necessariamente andare in palestra. I prodotti Fitbit sono infatti progettati per tanti tipi diversi di attività sportiva, compresi corsa, bici, yoga e tanto altro.

L'app Fitbit terrà traccia degli esercizi svolti e ci fornirà un report dettagliato quando lo vogliamo. Immancabile il tracciamento della posizione tramite il GPS dello smartphone. Infine, i fitness tracker di Fitbit fanno anche il monitoraggio del sonno, per offrire un quadro completo sul nostro stato di salute.

I nuovi dispositivi sono già disponibili su fitbit.com, e saranno ufficialmente in Italia a settembre (Charge 2) e ottobre (Flex 2). L'azienda indica prezzi pari a 160 euro per il Charge 2 (159,99 euro) e 100 euro per il Flex 2 (99,99 euro). I cinturini di ricambio e gli accessori vanno da 30 a 100 euro.

Fitbit Flex Fitbit Flex
amazon€ 59,99
Fitbit Charge HR Fitbit Charge HR
amazon€ 119,00
Fitbit Blaze Fitbit Blaze
amazon€ 192,99

 

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Smartwatch?
Iscriviti alla newsletter!