[DOMANDA] Calcolare il consumo componenti pc

#1
Salve a tutti ragazzi del forum, apro questo thread per avere un chiarimento riguardo la scelta del wattaggio di un alimentatore. Molti di voi ad occhio già sanno una data configurazione quanto consumerà nel momento di massimo carico, ed è di sicuro l'esperienza gli da questa facoltà, ma per i meno esperti come me che vorrebbero capirci qualcosa in più, si vanno a fare la somma di tutti i wattaggi di ogni singolo componente così da avere un totale approssimativo di riferimento. Ci vengono anche in aiuto i famosi calcolatori on-line, ma come mi avete fatto giustamente notare, non sono per niente precisi, anzi il più delle volte consigliano di prendere alimentatori minimo 100W maggiori rispetto a quello che realmente consumerebbe quella configurazione.
Ma quanto consuma veramente ogni singolo componente? Ho notato che molti si basano sul TDP per avere un idea anche se non è propriamente quello il consumo, ma capitano dei casi dove di alcuni prodotti questa informazione non riesci nemmeno a trovarla, allora come fare a sapere realmente quanto consuma un componente?
Informandomi in giro ho stilato questa lista di più o meno i valori e vorrei sapere da voi se è corretta oppure no.

MOBO GAMING 120W
CPU i5 8600 65W (ma normale o consumo massimo?)
GPU GTX 1060 3G O.C. 120W TDP (ma normale o O.C.?)
RAM 3W (a modulo)
SSD 3W
HD 10W
Ventola 4W
Masterizzatore 30W
WiFi Card PCIe 1W


Grazie ;)
 

Ottoore

Utente Attivo
13,142
5,809
Hardware Utente
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Msi rx 480 @1400/2250
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Monitor
Eizo Foris Fs2333
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Filco Camo+Razer DA
Sistema Operativo
Windows 10 64 bit
#2
Recensioni più che altro. Recensioni affidabili ovviamente.

A parte la mainboard che consuma 20-30w accedendo a tutte le funzioni ( capisci da solo che non può consumare 120w, non ci sarebbe modo di dissiparli) il resto è in linea coi consumi reali.
La cpu senza moltiplicatore sbloccato non si allontana molto dal tdp. In casi estremi ( istruzioni avx2) può superare il tdp ma si rimane sempre nell' ordine dei 100w.
Le 1060 non hanno overvolt quindi il consumo in overclock può aumentare di un 10%.

Masterizzatore ed hd solitamente consumano meno di quello che hai scritto, la ram può consumare di più a seconda della densità del modulo.
 
#3
A parte la mainboard che consuma 20-30w accedendo a tutte le funzioni ( capisci da solo che non può consumare 120w, non ci sarebbe modo di dissiparli) il resto è in linea coi consumi reali.
Davvero? :skept: anche da gaming? allora perché dicono introno ai 120W?
La cpu senza moltiplicatore sbloccato non si allontana molto dal tdp. In casi estremi ( istruzioni avx2) può superare il tdp ma si rimane sempre nell' ordine dei 100w.
se io dovessi spingere un i5 8600 fino a 4,30 GHz con il Turbo boost da 65W si arriverebbe a 100W di consumo? Questo intendi?
Masterizzatore ed hd solitamente consumano meno di quello che hai scritto
ad esempio?
 

Ottoore

Utente Attivo
13,142
5,809
Hardware Utente
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Msi rx 480 @1400/2250
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Monitor
Eizo Foris Fs2333
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Filco Camo+Razer DA
Sistema Operativo
Windows 10 64 bit
#4
Davvero? :skept: anche da gaming? allora perché dicono introno ai 120W?
Non so onestamente chi lo dica.

Questa mainboard deve dissipare più di 100w ( quasi tutti dovuti all' efficienza delle fasi di alimentazione della cpu) ed infatti è munita di un dissipatore col volume di un noctua top di gamma!

se io dovessi spingere un i5 8600 fino a 4,30 GHz con il Turbo boost da 65W si arriverebbe a 100W di consumo? Questo intendi?
No quel turbo boost ( un solo core boosta a quella frequenza) è già previsto nel tdp. Il tdp intel non indica l' assorbimento max della cpu: ad esempio con sw che prevedano l' utilizzo di istruzioni avx2 l' assorbimento può superare il tdp.
 
Ultima modifica:
#5
No quel turbo boost ( un solo core boosta a quella frequenza) è già previsto nel tdp. Il tdp intel non indica l' assorbimento max della cpu: ad esempio con sw che prevedano l' utilizzo di istruzioni avx2 l' assorbimento può superare il tdp.
e se invece io boosto perché la MOBO me lo permette a quanti watt può arrivare la CPU? e che significa che uno solo boosta? gli altri 5 core che fanno?
 

Ottoore

Utente Attivo
13,142
5,809
Hardware Utente
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Msi rx 480 @1400/2250
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Monitor
Eizo Foris Fs2333
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Filco Camo+Razer DA
Sistema Operativo
Windows 10 64 bit
#7
e se invece io boosto perché la MOBO me lo permette a quanti watt può arrivare la CPU?
Non ho capito. La cpu boosta ad una determinata frequenza con carico su un solo core, ad un' altra più bassa con carico con 2 core e via così a seconda del numero di core " occupati".
Il tdp è calcolato con un carico ordinario ( per quanto riguarda intel questa non prende in considerazioni carichi estremi come ad esempio quelli di uno stress test) su tutti i core. Il boost sul singolo core non potrà mai produrre un assorbimento superiore a quello totale.
e che significa che uno solo boosta? gli altri 5 core che fanno?
Stanno alla frequenza base.
vedi qui dal 3:00 minuto in poi
Non è così ovviamente, basta prendere un wattametro e misurare alla presa il consumo dell' intero pc.
Poi come ho già detto è una questione di logica, ciò che è assorbito deve essere dissipato.
 
#8
Non ho capito. La cpu boosta ad una determinata frequenza con carico su un solo core, ad un' altra più bassa con carico con 2 core e via così a seconda del numero di core " occupati".
ok perfetto allora 6 core non raggiungeranno mai i 4.30ghz tutti quanti? cioè se uno fa il turbo boost dal bios della MOBO sul processore a quanto andranno i 6 core?
Stanno alla frequenza base.
ah ecco perciò uno che boosta a fare? io pensavo che da 3ghz passavano tutti e 6 a 4.3ghz
 
#9
andando ad aggiornare il tutto risulterebbe così:
MOBO GAMING 25W
CPU 100W (no O.C.)
GPU GTX 1060 3G O.C. 135W (perché O.C.)
RAM 4W (a modulo)
SSD 3W
HD 7W
Ventola 4W
Masterizzatore 15W
WiFi Card PCIe 1W

Perciò un pc con una configurazione normale, senza fare O.C., al carico massimo, consumerebbe circa 300W (a seconda del numero di moduli RAM e ventole che uno installa)
 

Ottoore

Utente Attivo
13,142
5,809
Hardware Utente
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Msi rx 480 @1400/2250
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Monitor
Eizo Foris Fs2333
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Filco Camo+Razer DA
Sistema Operativo
Windows 10 64 bit
#10
ok perfetto allora 6 core non raggiungeranno mai i 4.30ghz tutti quanti? cioè se uno fa il turbo boost dal bios della MOBO sul processore a quanto andranno i 6 core?
Non possono raggiungere tutti la massima frequenza di boost senza oc. Per quello ci sono le cpu con moltiplicatore sbloccato.
La seconda domanda è interessante: 6 mesi fa avrei potuto risponderti; ora intel ha scelto di non divulgare le frequenze di boost dei singoli core fornendo solo il base clock ed il boost massimo di un solo core.
https://www.ilsoftware.it/articoli....-in-Turbo-Boost-da-oggi-saranno-segrete_16260

Queste sono, ad esempio, le frequenze di boost dei processori skylake-x. Il concetto è lo stesso.

ah ecco perciò uno che boosta a fare? io pensavo che da 3ghz passavano tutti e 6 a 4.3ghz
I software, soprattutto oggi momento in cui l' ottimizzazione è una chimera, usano un numero predeterminato di core. A rimediare interviene parzialmente lo scheduler di windows che spalma il carico.
Fai un test direttamente tu così capisci come funziona: scarica il sw ( gratuito) cinebench r15 per testare il processore e cpu-z per guardare il clock.
Ora lancia prima il test single core poi quello multicore. Vedrai una frequenza massima differente a seconda del test.
 

Ottoore

Utente Attivo
13,142
5,809
Hardware Utente
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Msi rx 480 @1400/2250
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Monitor
Eizo Foris Fs2333
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Filco Camo+Razer DA
Sistema Operativo
Windows 10 64 bit
#12
ok cmq vuol dire che non tutti e 6 raggiungeranno i 4.3ghz che è il tetto massimo, ma magari andranno tutti a 4ghz quello si?
Hai guardato la tabella che ho inserito?!
 

Ottoore

Utente Attivo
13,142
5,809
Hardware Utente
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Msi rx 480 @1400/2250
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Monitor
Eizo Foris Fs2333
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Filco Camo+Razer DA
Sistema Operativo
Windows 10 64 bit
#15