DAC Hi-fi budget 500euro

Discussione in 'Amplificatori, DAC e schede audio' iniziata da alex87alex, 3 Dicembre 2017.

  1. alex87alex

    • PC Gamer

    Dal:
    6 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.461
    Mi Piace Ricevuti:
    277
    Specifiche Hardware
    Ciao a tutti,
    avrei bisogno di un consiglio sull'acquisto di un dac per il mio impianto hi-fi composto da:
    Amp: Rotel RA-12
    Diff: B&W cm1 s2
    Sorg: Rasp + hify berry digi+
    Libreria: tidal hifi

    Stavo valutando l'acquisto di un network streamer per avere una maggiore comodità nello sfogliare le canzoni, la decisione era quasi presa, il Bluesound note 2 ha tutto ciò di cui avrei bisogno, ma poi mi sono bloccato e ho pensato che forse era meglio spendere la stessa cifra per un buon dac che in futuro lascerò sulla catena audio , cambio l'amp per passare ad uno di classe a...

    Infatti il bluesound ha un dac molto simile in termini di prestazioni a quello integrato del rotel e andrei ad avere due oggetti ridondanti. Che cosa posso prendere con 500 euro di budget?

    Grazie a tutti
     
  2. Kha-Jinn

    Membro dello Staff
    • Utente Binario

    Dal:
    19 Dicembre 2010
    Messaggi:
    4.601
    Mi Piace Ricevuti:
    1.946
    Specifiche Hardware
    Sui 500€ la scelta sicuramente non manca, vedi Schiit Bifrost (Multibit tirando il budget), Audiolab MDAC, Gustard DAC-X12, Arcam irDAC II, Denon DA-300USB e Cambridge Audio DACMagic Plus tanto per citarne alcuni, ma anche Audio-DG che su un altro forum sta vivendo un momento di gloria ha qualche soluzione disponibile, sia Delta Sigma che R2R. La soluzione migliore è sempre quella di andare in negozio e decidere da te, poi se becchi qualcosa di buono tra l'usato di fascia superiore tanto meglio.
     
    A alex87alex piace questo elemento.
  3. f_inge_ciccio

    • Utente Binario

    Dal:
    1 Aprile 2015
    Messaggi:
    93
    Mi Piace Ricevuti:
    50
    Specifiche Hardware
    Ciao, intorno ai 500 euro come streamer con un ottimo dac avevo ascoltato ad una fiera di settore il cocktail audio x10 se non ricordo male, e devo dire che il suono era veramente appagante. adesso il nuovo prodotto è x12 ma non l'ho mai sentito quindi non mi esprimo. Onestamente non saprei farti un confronto con i prodotti proposti da @Kha-Jinn ma posso immaginare che siano superiori in termini di DAC. Ma qualora ti tornasse voglia di streamer lo valuterei come possibile soluzione
     
    A alex87alex piace questo elemento.
  4. Kha-Jinn

    Membro dello Staff
    • Utente Binario

    Dal:
    19 Dicembre 2010
    Messaggi:
    4.601
    Mi Piace Ricevuti:
    1.946
    Specifiche Hardware
    Carissimo, da quanto tempo? Mi era sembrato che la richiesta fosse per un DAC puro, in caso contrario non nascondo che sono un fan sfegatato del Chromecast Audio, ha una tale flessibilità e qualità che per 39€ è veramente regalato. Una volta che lo si collega in digitale al DAC non saprei cosa chiedere di più, lo sto usando in questo momento con un Musical Fidelity V90-DAC e il risultato è assolutamente ottimo.

    Riguardo i Cocktail Audio hanno un'ottimissima reputazione, se si vuole uno streamer sicuramente vale la pena considerarli.
     
    A f_inge_ciccio piace questo elemento.
  5. f_inge_ciccio

    • Utente Binario

    Dal:
    1 Aprile 2015
    Messaggi:
    93
    Mi Piace Ricevuti:
    50
    Specifiche Hardware
    ho latitato un po per via del lavoro, adesso riesco un po di più a seguire :asd:
    assolutamente si, la richiesta era per il DAC ma vista la premessa l'ho buttata li, sia mai che si torni all'idea iniziale :asd: in sto mondo si parte cercarcando un pre phono e si finisce a comprare impianti completi (lo dico per esperienza diretta :asd::asd:)
     
    A Kha-Jinn piace questo elemento.
  6. alex87alex

    • Utente Binario

    Dal:
    6 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.461
    Mi Piace Ricevuti:
    277
    Specifiche Hardware
    Grazie per le risposte!

    L'idea iniziale era quella di inserire nella catena uno streamer che avesse un'app dedicata per gestire la libreria di tidal perchè effettivamente lavorare con il telecomando della televisione su un raspberry + kodi è allucinante. Ho provato altre distro ma non mi hanno soddisfatto, le prestazioni erano simili... Il suono che ho attualmente mi piace, dovrei fare un trattamento acustico al salotto, ma siccome in un anno mi sposto su un altro appartamento aspetto prima di fare i lavori. Nel frattempo vorrei migliorare la catena in vista di uno spostamento futuro, infatti ho già il progetto di come disporre tutto e vicino all'impianto dovrei inserire un fisso con cui piloterei il dac.

    In quel caso un bluesound/cocktail audio sarebbe abbastanza inutile...

    Il chromecast audio potrebbe essere un bel test da fare, il porblema è che per streammare le canzoni da tidal ho bisogno dell'upnp e da quanto ho potuto ascoltare la qualità è inferiore alla configurazione attuale, di poco ma la differenza la noto. Sinceramente non vorrei peggiorare :D

    Comunque avevo già visto alcuni dei dac che mi avete consigliato, ma online si sente un pò di tutto come recensioni, da chi li adora a chi li vorrebbe buttare via dalla finestra, non ho la giusta capacità di capire le recensioni :D

    L'unica sarebbe andare nel negozio audiofilo, ma dovrei portarmi l'amp e le casse per fare dei test seri.... Che dite allestirebbero il tutto per un misero acquisto da 500 euro?
     
  7. Kha-Jinn

    Membro dello Staff
    • Utente Binario

    Dal:
    19 Dicembre 2010
    Messaggi:
    4.601
    Mi Piace Ricevuti:
    1.946
    Specifiche Hardware
    Difficile darti una risposta, dipende dalla disponibilità del negoziante. Volendo se vai a provare più prodotti nello stesso negozio non è necessario portarti dietro tutto, alla fine l'apporto del DAC è abbastanza limitato sul risultato globale e concentrandoti sulle differenze non è difficile capire il carattere di un prodotto rispetto ad un altro.
     
    A f_inge_ciccio piace questo elemento.
  8. f_inge_ciccio

    • Utente Binario

    Dal:
    1 Aprile 2015
    Messaggi:
    93
    Mi Piace Ricevuti:
    50
    Specifiche Hardware
    All'ultima domanda non saprei rispondere, la cosa più semplice probabilmente è trovare un rivenditore che tratti b&w e magari fare allestire a lui con quello che ha in casa.
    b&w per i suoi prodotti, al netto dei materiali più o meno pregiati, usa una timbrica abbastanza caratteristica (per lo meno per quei modelli che ho avuto modo di ascoltare), quindi un idea te la puoi fare.
    In alternativa c'è amazon e il suo proverbiale reso, in questo caso però non puoi avere il confonto diretto

    pardon per la ripetizione ma sono stato interrotto da una telefonata e non mi sono accorto che ti aveva già risposto il buon Kha-jinn:lol::lol:
     
  9. alex87alex

    • Utente Binario

    Dal:
    6 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.461
    Mi Piace Ricevuti:
    277
    Specifiche Hardware
    Ho preso praticamente tutto quello che ho dal negoziante, spero non abbia problemi a farmi ascoltare qualcosa con quel setup (prinzio di chieti, è abbastanza famoso)....

    Potrei comunque prendere qualcosa da amazon per fare un ascolto direttamente a casa mia, ma poi come funziona, posso scartare tutto, collegarlo, testarlo e poi renderlo senza pagare niente?
     
  10. Kha-Jinn

    Membro dello Staff
    • Utente Binario

    Dal:
    19 Dicembre 2010
    Messaggi:
    4.601
    Mi Piace Ricevuti:
    1.946
    Specifiche Hardware
    Entro il primo mese dall'acquisto hai il reso gratuito e senza domande, è un sistema ottimo nel caso di acquisti errati. Di norma diciamo che non andrebbe abusato ma usato solo quando necessario.
     
  11. ChiamatemiJerda

    • PC Gamer

    Dal:
    15 Ottobre 2017
    Messaggi:
    31
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Specifiche Hardware
    Visto usi Tidal ti consiglio fortemente un dac con MQA personalmente...a quanto mi dicono su Tidal ci sono più di 2000 dischi in questo formato e aumentano di giorno in giorno e chi li prova con il nuovo formato afferma che la differenza è notevole...sui 300 so che è ottimo il dac project s2 digital
     
    A alex87alex piace questo elemento.
  12. alex87alex

    • Utente Binario

    Dal:
    6 Dicembre 2008
    Messaggi:
    1.461
    Mi Piace Ricevuti:
    277
    Specifiche Hardware
    Il dac project s2 digital è interessantissimo, diciamo che è esattamente qullo che stavo cercando.
    L'ho preso, vediamo come si sente :D
     
  13. ChiamatemiJerda

    • PC Gamer

    Dal:
    15 Ottobre 2017
    Messaggi:
    31
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Specifiche Hardware
    Eheheh come l ho beccato :D
    l'avrei preso anche io: dac vincitore eisa, dual mono con due sabre 9038 e comunque qualità pro-Ject che già è una certezza... io son al primo acquisto e ho fondi limitati e penso di prendere l'audio gd r2r11 allo stesso prezzo visto ha anche una buona sezione di ampli ad affiancare le he400i, che mi devono arrivare :D
    Ammetto che comunque usando Tidal l'unica cosa che avrei voluto in più sarebbe stato proprio il supporto MQA, del project, magari al prossimo acquisto futuro prenderò qualcosa di simile nell usato
     
    #13 ChiamatemiJerda, 7 Dicembre 2017 alle 00:13
    Ultima modifica: 7 Dicembre 2017 alle 00:37
  14. Kha-Jinn

    Membro dello Staff
    • Utente Binario

    Dal:
    19 Dicembre 2010
    Messaggi:
    4.601
    Mi Piace Ricevuti:
    1.946
    Specifiche Hardware
    L'app desktop di Tidal ha la conversione via software degli MQA e poi, boh, tanta eccitazione per un codec lossy mi lascia perplesso. Finora qualsiasi formato lossless superiore ai canonici 44.1/16 per un motivo o per un altro è fallito e numerosi test hanno dimostrato l'incapacità dell'orecchio umano di riconoscere risoluzioni superiori. Non penso che MQA cambierà la storia specialmente perché funziona col sistema delle licenze a pagamento.
     
  15. ChiamatemiJerda

    • PC Gamer

    Dal:
    15 Ottobre 2017
    Messaggi:
    31
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Specifiche Hardware
    l' MQA ha tre stadi di decodifica e Tidal può effettuare solo la prima, i dac possono compiere ogni stadio di decodifica via hardware se il produttore lo decide e paga la licenza o possono effettuare la seconda e terza parte della decodifica previo aggiornamento software ( il dragonfly ad esempio).
    Da quello che sto leggendo l'MQA è interessante come codec perché pur essendo di dimensioni tali da rendere possibile lo streaming anche in mobilità ha una qualità che chi lo ha provato afferma pari a quella dei dischi in blu ray.
    Poi non capisco alla fine cosa c'è di male: paghiamo la mensilità di Tidal, dovendo cambiare dac dovremmo acquistare qualcosa che massimizzi la resa dell'impianto o no?
     

Condividi questa Pagina