domanda su monitor asus pg278qr

RasTaFi

DIO DEI MONITOR
5,994
3,649
Hardware Utente
#2
Salve. Di per sé è possibile come cosa, ma il risultato non sarà bellissimo, dato che 1080p e 1440p non sono risoluzioni multiple. Ad ogni modo se è una soluzione temporanea si può fare:)
 

RasTaFi

DIO DEI MONITOR
5,994
3,649
Hardware Utente
#4
perdonami in che senso "non sono risoluzioni multiple?
Quando usi il monitor con una risoluzione minore della sua risoluzione nativa, avviene un processo chiamato scaling. Se lo scaling avviene tra risoluzioni multiple (come 2160p, ovvero il 4k o ultra hd, e il 1080p, ovvero il full hd) a tutti i pixel dell'immagine scalata corrisponde lo stesso numero di pixel del pannello (nell'esempio che ho fatto, 4 pixel fisici per ogni pixel logico). Quando le risoluzioni non sono multiple (come 1440p e 1080p: basta fare 1440:1080 e vedrai che non viene un numero tondo) avviene un processo detto interpolazione, che suddivide ogni pixel nei propri subpixel per dare uniformità all'immagine: in questo caso ad ogni pixel logico corrisponde un diverso numero di pixel fisici e per questo l'immagine non è solo meno definita, ma anche "storpiata"
 
#5
Quando usi il monitor con una risoluzione minore della sua risoluzione nativa, avviene un processo chiamato scaling. Se lo scaling avviene tra risoluzioni multiple (come 2160p, ovvero il 4k o ultra hd, e il 1080p, ovvero il full hd) a tutti i pixel dell'immagine scalata corrisponde lo stesso numero di pixel del pannello (nell'esempio che ho fatto, 4 pixel fisici per ogni pixel logico). Quando le risoluzioni non sono multiple (come 1440p e 1080p: basta fare 1440:1080 e vedrai che non viene un numero tondo) avviene un processo detto interpolazione, che suddivide ogni pixel nei propri subpixel per dare uniformità all'immagine: in questo caso ad ogni pixel logico corrisponde un diverso numero di pixel fisici e per questo l'immagine non è solo meno definita, ma anche "storpiata"
niente allora non l'acquisto.....per ora peccato
 
#6
Quando usi il monitor con una risoluzione minore della sua risoluzione nativa, avviene un processo chiamato scaling. Se lo scaling avviene tra risoluzioni multiple (come 2160p, ovvero il 4k o ultra hd, e il 1080p, ovvero il full hd) a tutti i pixel dell'immagine scalata corrisponde lo stesso numero di pixel del pannello (nell'esempio che ho fatto, 4 pixel fisici per ogni pixel logico). Quando le risoluzioni non sono multiple (come 1440p e 1080p: basta fare 1440:1080 e vedrai che non viene un numero tondo) avviene un processo detto interpolazione, che suddivide ogni pixel nei propri subpixel per dare uniformità all'immagine: in questo caso ad ogni pixel logico corrisponde un diverso numero di pixel fisici e per questo l'immagine non è solo meno definita, ma anche "storpiata"
l'avrei tenuto con la 970 per 4 mesi e poi avrei cambiato la scheda video in previsione del black friday ma se proprio non si può aspetto
 

RasTaFi

DIO DEI MONITOR
5,994
3,649
Hardware Utente
#7
l'avrei tenuto con la 970 per 4 mesi e poi avrei cambiato la scheda video in previsione del black friday ma se proprio non si può aspetto
Beh ma puoi sempre usare la 970 a 1440p: giocando un po' con i dettagli puoi ottenere un framerate decente e nei giochi più leggeri anche superare i 60 FPS. Certo, è una soluzione posticcia, nulla di più, ma se ti piacesse prendere il monitor il prima possibile, perché no?:)
 
#8
Beh ma puoi sempre usare la 970 a 1440p: giocando un po' con i dettagli puoi ottenere un framerate decente e nei giochi più leggeri anche superare i 60 FPS. Certo, è una soluzione posticcia, nulla di più, ma se ti piacesse prendere il monitor il prima possibile, perché no?:)
stesso ragionamento posso farlo anche con questo modello?è così importante il g sync?

https://www.amazon.it/Asus-MG279Q-Monitor-mini-DP-FreeSync/dp/B00VH3HO6C/ref=sr_1_1?tag=prodigeek-21