Fibra Infratel - La Nuova Fibra Di Stato

Discussione in 'Banda Larga' iniziata da EliGabriRock44, 20 Marzo 2017.

  1. EliGabriRock44

    EliGabriRock44 Utente Attivo
    • Ingegnere HW

    Dal:
    25 Settembre 2013
    Messaggi:
    1.402
    Mi Piace Ricevuti:
    232

    Specifiche Hardware
    CPU: AMD FX 8320
    Mainboard: GA 970A UD3P
    RAM: 8 GB G.Skill 1600 MHz
    Hard Disk: WD Caviar Blue 1 TB
    Scheda Video: AMD HD 7750 Ultimate
    Monitor: Philips 22'
    Alimentatore: OCZ Core Stream 500 W
    Sistema Operativo: Windows 10 Pro 64 bit
    Case: Xpredator X3
    [​IMG]

    L’Italia è dunque fortemente impegnata al raggiungimento degli obiettivi comunitari per offrire a tutti i cittadini l’accesso a internet, e Infratel Italia è la società di scopo, creata proprio per garantire a tutti questo diritto.


    Il primo obiettivo dell’Agenda digitale Europea riguarda la connettività di base – almeno 2 mbps – per tutti i cittadini europei. Obiettivo che Infratel Italia SpA ha affrontata con il Piano nazionale Banda Larga.
    Piano nazionale banda larga

    Il secondo obiettivo dell’agenda digitale europea deve, invece, essere attuato entro il 2020 ed è uno degli obiettivi più sfidanti dell’intera strategia: ovvero portare connettività ad almeno 30 Mbps a tutti gli europei assicurando che almeno il 50 per cento delle famiglie europee si abboni a connessioni internet di oltre 100 Mbps.


    --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Primo bando
    - Società vincitrice: OpenFiber
    - Regioni interessate: Abruzzo, Emilia Romagna, Lombardia, Molise, Toscana, Veneto
    - Comuni: http://www50.zippyshare.com/v/pFQZ3oip/file.html
    - Lavori: Ottobre/Novembre 2017

    Secondo bando
    - Società vincitrice: in attesa
    - Regioni interessate: Piemonte, Valle D’Aosta, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Marche, Lazio, Campania, Basilicata, Sicilia e della Provincia autonoma di Trento
    - Comuni:
    - Lavori: /

    Sito ufficiale: https://www.gareinfratel.it/
    Maggiori informazioni: http://www.infratelitalia.it




    Nelle aree bianche quasi tutti avranno i 100Mbps..


    TLC: BUL, NELLE AREE BIANCHE DEL PRIMO BANDO INFRATEL A TUTTA VELOCITÀ


    La banda ultralarga nelle aree a fallimento di mercato guadagna in velocità e mette il turbo. Nelle aree bianche delle sei Regioni interessate dal primo bando Infratel (Abruzzo, Molise, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Veneto) la banda ultralarga viaggerà per la quasi totalità a una velocità di oltre 100 Megabit (Mbps), azzerando di fatto la distinzione inizialmente operata tra zone a 100 Megabit e zone a 30 Megabit.
    È quanto emerge dai dati Infratel relativi all’offerta tecnica sulla copertura da parte del concessionario vincitore del primo bando, illustrati oggi nel corso di un tavolo di coordinamento riunitosi presso il MiSE con i rappresentanti delle sei Regioni. Sulla base dell’offerta di Open Fiber, che si è aggiudicata tutti e 5 i lotti del bando, sarà garantita una velocità di oltre 100 Megabit a più di 4 milioni di unità immobiliari (erano 1,5 milioni inizialmente previste) rispetto ai circa 4,6 milioni di unità immobiliari interessate dai lavori. Ma c’è di più: nelle aree di intervento definite dal bando facoltative (le cosiddette case sparse), che interessano 65 comuni per un totale di 609.752 unità immobiliari, la banda ultralarga arriverà per 1/3 a oltre 100 Mega e per 2/3 a 30 Mega; resteranno non coperte appena 30 mila unità immobiliari pari allo 0,66% del totale.

    L’incontro odierno con i rappresentati delle sei Regioni coinvolte ha consentito di fare il punto sullo stato dell’arte dopo l’esito della gara e di definire le prossime azioni per rendere più celere possibile la fase dell’implementazione nel corso della quale gli enti locali giocano un ruolo molto importante al fine di evitare intoppi burocratici e organizzativi. Dopo l’accordo quadro raggiunto in sede di Conferenza Stato Regioni e gli accordi di programmi con le singole Regioni, si stanno ora progressivamente firmando le convenzioni con i comuni e le province coinvolte dal bando che dovrebbero velocizzare i permessi per la realizzazione dei lavori. Il MiSE e le Regioni monitorano costantemente questa fase proprio per evitare che ci siano ritardi nella realizzazione dell’infrastruttura pubblica dando priorità a quei comuni virtuosi che sono pronti a facilitare la fase preparatoria dei lavori. Come si ricorderà, in base al primo bando di gara del valore di 1,4 miliardi di euro, sono stati previsti 123 milioni per il Lotto 1 (Abruzzo e Molise), 232 milioni per il Lotto 2 (Emilia Romagna), 439 milioni per il Lotto 3 (Lombardia), 222 milioni per il Lotto 4 (Toscana) e 388 milioni per il Lotto 5 (Veneto). In questo modo la banda ultra larga arriverà in poco meno di 3.000 comuni italiani, coinvolgendo circa 6,5 milioni di cittadini, 3,5 milioni di unità immobiliari e oltre 500.000 sedi di imprese e pubbliche amministrazioni. La rete resterà di proprietà pubblica ma sarà data in concessione per 20 anni.

    fonte: http://bandaultralarga.italia.it/tlc-bul-nelle-aree-bianche-del-primo-bando-infratel-tutta-velocita/

    Si ringrazia @azi_muth per la segnalazione
     
    #1 EliGabriRock44, 20 Marzo 2017
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Aprile 2017
    A deszro, Francomoh e Michy1990 piace questo elemento.
  2. EliGabriRock44

    EliGabriRock44 Utente Attivo
    • Utente Binario

    Dal:
    25 Settembre 2013
    Messaggi:
    1.402
    Mi Piace Ricevuti:
    232

    Specifiche Hardware
    CPU: AMD FX 8320
    Mainboard: GA 970A UD3P
    RAM: 8 GB G.Skill 1600 MHz
    Hard Disk: WD Caviar Blue 1 TB
    Scheda Video: AMD HD 7750 Ultimate
    Monitor: Philips 22'
    Alimentatore: OCZ Core Stream 500 W
    Sistema Operativo: Windows 10 Pro 64 bit
    Case: Xpredator X3
    A Michy1990 e Francomoh piace questo messaggio.
  3. duxlupus

    duxlupus Utente Attivo
    • Utente Pixelloso

    Dal:
    7 Aprile 2015
    Messaggi:
    2.489
    Mi Piace Ricevuti:
    835

    Specifiche Hardware
    CPU: Intel Core i7 4790k
    Dissipatore: Cooler Master Hyper TX3Evo
    Mainboard: Asus Z97-K
    RAM: EVO CORSA GEIL 16gb (4x4gb) 2133mhz
    Hard Disk: Samsung SSD 850 EVO
    Scheda Video: ATI Radeon HD 6850
    Scheda Audio: Realtek ALC887
    Monitor: Hp 24er
    Alimentatore: Corsair CX600M
    Sistema Operativo: Microsoft Windows 10 (10.0) 64-bit
    Case: Cooler Master CM 690
    Io vorrei la ftth :D. Io toglierei il link all'altro forum che senso ha?
     
  4. EliGabriRock44

    EliGabriRock44 Utente Attivo
    • Utente Binario

    Dal:
    25 Settembre 2013
    Messaggi:
    1.402
    Mi Piace Ricevuti:
    232

    Specifiche Hardware
    CPU: AMD FX 8320
    Mainboard: GA 970A UD3P
    RAM: 8 GB G.Skill 1600 MHz
    Hard Disk: WD Caviar Blue 1 TB
    Scheda Video: AMD HD 7750 Ultimate
    Monitor: Philips 22'
    Alimentatore: OCZ Core Stream 500 W
    Sistema Operativo: Windows 10 Pro 64 bit
    Case: Xpredator X3
    Sono entrambi thread gestiti da me, comunque si dai, lo tolgo xD
     
    A duxlupus piace questo elemento.
  5. ShuttleX

    ShuttleX Utente Attivo
    • Overclocker

    Dal:
    10 Dicembre 2012
    Messaggi:
    670
    Mi Piace Ricevuti:
    104

    Specifiche Hardware
    CPU: Intel Core i7 3770k @ 5.0 Ghz 1.416v
    Dissipatore: Arctic Liquid Freezer 360 Push
    Mainboard: Asus Sabertooth Z77
    RAM: G.Skill RipjawsZ 1866 9-9-9-24
    Hard Disk: Samsung 840 PRO 256GB + WD Caviar Green 2TB
    Scheda Video: EVGA GTX 1070 FTW @ 2114/9000
    Scheda Audio: Creative Sound Blaster X-Fi Titanium HD
    Monitor: Asus PB278Q (2560x1440) @ 85 hz
    Alimentatore: Corsair AX850
    Sistema Operativo: Windows 7 Professional x64
    Case: Corsair 600T SE White Edition
    Non capisco il senso del post, intanto seguo.
     
  6. EliGabriRock44

    EliGabriRock44 Utente Attivo
    • Utente Binario

    Dal:
    25 Settembre 2013
    Messaggi:
    1.402
    Mi Piace Ricevuti:
    232

    Specifiche Hardware
    CPU: AMD FX 8320
    Mainboard: GA 970A UD3P
    RAM: 8 GB G.Skill 1600 MHz
    Hard Disk: WD Caviar Blue 1 TB
    Scheda Video: AMD HD 7750 Ultimate
    Monitor: Philips 22'
    Alimentatore: OCZ Core Stream 500 W
    Sistema Operativo: Windows 10 Pro 64 bit
    Case: Xpredator X3
    Perché?

    Inviato dal mio m1 note utilizzando Tapatalk
     
    A The MC piace questo elemento.
  7. duxlupus

    duxlupus Utente Attivo
    • Utente Pixelloso

    Dal:
    7 Aprile 2015
    Messaggi:
    2.489
    Mi Piace Ricevuti:
    835

    Specifiche Hardware
    CPU: Intel Core i7 4790k
    Dissipatore: Cooler Master Hyper TX3Evo
    Mainboard: Asus Z97-K
    RAM: EVO CORSA GEIL 16gb (4x4gb) 2133mhz
    Hard Disk: Samsung SSD 850 EVO
    Scheda Video: ATI Radeon HD 6850
    Scheda Audio: Realtek ALC887
    Monitor: Hp 24er
    Alimentatore: Corsair CX600M
    Sistema Operativo: Microsoft Windows 10 (10.0) 64-bit
    Case: Cooler Master CM 690
    Il senso è tenersi aggiornati sulla diffusione della banda larga. :)
     
    A The MC, JackZ750, Francomoh e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. Francomoh

    Francomoh Super Moderatore
    Membro dello Staff
    • Utente Binario

    Dal:
    12 Dicembre 2007
    Messaggi:
    12.028
    Mi Piace Ricevuti:
    3.687

    Specifiche Hardware
    CPU: Intel I7 2600K @ 4.4 Ghz
    Dissipatore: Cooler Master 612s Rev.2
    Mainboard: Gigabyte Z68XP UD5
    RAM: G Skill Ripjaws X 8 GB
    Hard Disk: Crucial MX300 525gb + Western Digital Caviar Blue 1Tb + 2 Western Digital Caviar Green 500Gb
    Scheda Video: Asus Strix GTX 970
    Scheda Audio: Creative X Fi Xtreme Music
    Monitor: Asus VS228HR
    Alimentatore: FSP AURUM S 500
    Sistema Operativo: Windows 7 Pro 64 bit
    Case: CoolerMaster HAF 912 Plus
    Esatto.
    Anche perchè ci sono ancora tantissime zone ed utenze (me compreso) come i fantomatici FINO A 100/20 sono ancora un miraggio ;)
     
    A The MC, JackZ750 e duxlupus piace questo elemento.
  9. mercur

    mercur Utente Attivo
    • Ingegnere HW

    Dal:
    27 Gennaio 2017
    Messaggi:
    3.143
    Mi Piace Ricevuti:
    1.247

    Specifiche Hardware
    CPU: portatile scrausus
    Case: Una sola, quella in affitto
    Infratel? Pensavo fosse una calzatura infradito. L'Italia dovrebbe impegnarsi sui bisogni primari, prima di tutto. E chiudo l'ot.
     
    A The MC piace questo elemento.
  10. duxlupus

    duxlupus Utente Attivo
    • Utente Pixelloso

    Dal:
    7 Aprile 2015
    Messaggi:
    2.489
    Mi Piace Ricevuti:
    835

    Specifiche Hardware
    CPU: Intel Core i7 4790k
    Dissipatore: Cooler Master Hyper TX3Evo
    Mainboard: Asus Z97-K
    RAM: EVO CORSA GEIL 16gb (4x4gb) 2133mhz
    Hard Disk: Samsung SSD 850 EVO
    Scheda Video: ATI Radeon HD 6850
    Scheda Audio: Realtek ALC887
    Monitor: Hp 24er
    Alimentatore: Corsair CX600M
    Sistema Operativo: Microsoft Windows 10 (10.0) 64-bit
    Case: Cooler Master CM 690
    E secondo te la banda ultralarga cosa è?
     
  11. mercur

    mercur Utente Attivo
    • Ingegnere HW

    Dal:
    27 Gennaio 2017
    Messaggi:
    3.143
    Mi Piace Ricevuti:
    1.247

    Specifiche Hardware
    CPU: portatile scrausus
    Case: Una sola, quella in affitto
    sarebbe un bisogno primario? Forse per chi vive su un altro pianeta.
     
  12. duxlupus

    duxlupus Utente Attivo
    • Utente Pixelloso

    Dal:
    7 Aprile 2015
    Messaggi:
    2.489
    Mi Piace Ricevuti:
    835

    Specifiche Hardware
    CPU: Intel Core i7 4790k
    Dissipatore: Cooler Master Hyper TX3Evo
    Mainboard: Asus Z97-K
    RAM: EVO CORSA GEIL 16gb (4x4gb) 2133mhz
    Hard Disk: Samsung SSD 850 EVO
    Scheda Video: ATI Radeon HD 6850
    Scheda Audio: Realtek ALC887
    Monitor: Hp 24er
    Alimentatore: Corsair CX600M
    Sistema Operativo: Microsoft Windows 10 (10.0) 64-bit
    Case: Cooler Master CM 690
    Ma perché mai? Oramai lo sviluppo di una rete efficiente fa parte degli aspetti macroeconomici fondamentali di un Paese sviluppato. Lo sviluppo di una rete efficiente porta a rendere interessante il nostro paese per investimenti esteri. È un'esternalita che porta solo vantaggi, infatti è un obbiettivo Europeo non a caso. I bandi servono a coprire quelle zone che sarebbero svantaggiose economicamente.
     
  13. mercur

    mercur Utente Attivo
    • Ingegnere HW

    Dal:
    27 Gennaio 2017
    Messaggi:
    3.143
    Mi Piace Ricevuti:
    1.247

    Specifiche Hardware
    CPU: portatile scrausus
    Case: Una sola, quella in affitto
    Sono pienamente d'accordo. In un paese sviluppato. L'italia non lo è.
    Ci sono problemi ben più gravi della rete efficiente.
    Comunque sono andato ot con il senso della discussione. Ho detto la mia. Chiudo.
     
  14. duxlupus

    duxlupus Utente Attivo
    • Utente Pixelloso

    Dal:
    7 Aprile 2015
    Messaggi:
    2.489
    Mi Piace Ricevuti:
    835

    Specifiche Hardware
    CPU: Intel Core i7 4790k
    Dissipatore: Cooler Master Hyper TX3Evo
    Mainboard: Asus Z97-K
    RAM: EVO CORSA GEIL 16gb (4x4gb) 2133mhz
    Hard Disk: Samsung SSD 850 EVO
    Scheda Video: ATI Radeon HD 6850
    Scheda Audio: Realtek ALC887
    Monitor: Hp 24er
    Alimentatore: Corsair CX600M
    Sistema Operativo: Microsoft Windows 10 (10.0) 64-bit
    Case: Cooler Master CM 690
    Anche se non lo fosse, non sono d'accordo, uno sviluppo della rete potrebbe aiutarlo a diventarlo, comunque chiudiamo qui se no andiamo troppo OT.
     
  15. Francomoh

    Francomoh Super Moderatore
    Membro dello Staff
    • Utente Binario

    Dal:
    12 Dicembre 2007
    Messaggi:
    12.028
    Mi Piace Ricevuti:
    3.687

    Specifiche Hardware
    CPU: Intel I7 2600K @ 4.4 Ghz
    Dissipatore: Cooler Master 612s Rev.2
    Mainboard: Gigabyte Z68XP UD5
    RAM: G Skill Ripjaws X 8 GB
    Hard Disk: Crucial MX300 525gb + Western Digital Caviar Blue 1Tb + 2 Western Digital Caviar Green 500Gb
    Scheda Video: Asus Strix GTX 970
    Scheda Audio: Creative X Fi Xtreme Music
    Monitor: Asus VS228HR
    Alimentatore: FSP AURUM S 500
    Sistema Operativo: Windows 7 Pro 64 bit
    Case: CoolerMaster HAF 912 Plus
    Perdonami ma il tuo post è il classico discorso qualunquista.
    Non è che il governo si occuperà SOLO della Banda Larga ed abbandona tutto il resto. Si occuperà anche di questo.

    Come hai detto: è OT. Pertanto chiudiamo e continuiamo a parlare di Infratel. Grazie ;)
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina