[PROBLEMA] FTTC 100/20 Tim non raggiunge nemmeno la banda minima

hddsfortuna

Utente Attivo
314
10
Hardware Utente
Sistema Operativo
Ubuntu 16.04
#1
Ciao a tutti,

ho la FTTC di Tim a velocità 100/20 mbps.

Se entro nel modem vedo questi parametri:
vdsl.png

E premetto da dire che l'impianto telefonico di casa è così:
tel-tim.png

La presa 1 fu messa dal tecnico tim quando fu messa a casa la linea telefonica (anno 1989) con un filo come quello che si vede accanto alla chiostrina (grigio), le altre due sono collegate nel 1996 in parallelo alla prima da un elettricista che non sa nemmeno quante orecchie ha in testa, con 2 fili non schermati (bianco e rosso), duri e un po' maltrattati. Non sono stati messi i faston ma sono stati stagnati i fili sui morsetti delle prese.

Il modem per esigenze di spazio e logistica è collegato alla terza presa, e le altre due le ho lasciate vuote dopo il passaggio alla FTTC.

Facendo un test di velocità prendo 28/14 mbps, anche se scarico qualcosa con i programmi p2p, la velocità massima è quella.

Perché nel modem mi dice velocità corrente 90009/15265 kbps e in realtà non sono? Non prende nemmeno la banda minima contrattuale che è 40/4 mbps.

Cosa posso fare?

Grazie
 

Cibachrome

Utente Attivo
4,743
1,476
Hardware Utente
CPU
Intel core 2 duo E6400
Scheda Madre
Asus p5b deluxe
Hard Disk
Maxtor 320 gb + 80 gb
RAM
1+1 gb ddr-2 800 mhz cl-5
Scheda Video
Nvidia geoforce 7300 LE 512 mb non dedicati
Scheda Audio
Integrata nella motherboard
Monitor
Asus 19"
Alimentatore
550 W
Sistema Operativo
Windows xp pro SP3/Windows 7 Ultimate 64 bit SP1
#3
Ciao a tutti,

ho la FTTC di Tim a velocità 100/20 mbps.

Se entro nel modem vedo questi parametri:
View attachment 293825

E premetto da dire che l'impianto telefonico di casa è così:
View attachment 293826

La presa 1 fu messa dal tecnico tim quando fu messa a casa la linea telefonica (anno 1989) con un filo come quello che si vede accanto alla chiostrina (grigio), le altre due sono collegate nel 1996 in parallelo alla prima da un elettricista che non sa nemmeno quante orecchie ha in testa, con 2 fili non schermati (bianco e rosso), duri e un po' maltrattati. Non sono stati messi i faston ma sono stati stagnati i fili sui morsetti delle prese.

Il modem per esigenze di spazio e logistica è collegato alla terza presa, e le altre due le ho lasciate vuote dopo il passaggio alla FTTC.

Facendo un test di velocità prendo 28/14 mbps, anche se scarico qualcosa con i programmi p2p, la velocità massima è quella.

Perché nel modem mi dice velocità corrente 90009/15265 kbps e in realtà non sono? Non prende nemmeno la banda minima contrattuale che è 40/4 mbps.

Cosa posso fare?

Grazie
Ciao!

Nel modem router non dice la velocità ma la portante che agganci.

La velocità sullo speedtest è sempre un po' inferiore alla portante.

Lo speedtest lo hai fatto usando un cavo di rete?

Lo speedtest va fatto chiudendo tutti i programmi che usano la connessione e le schede del browser lasciando aperta solo la scheda dello speed test.
 

Cibachrome

Utente Attivo
4,743
1,476
Hardware Utente
CPU
Intel core 2 duo E6400
Scheda Madre
Asus p5b deluxe
Hard Disk
Maxtor 320 gb + 80 gb
RAM
1+1 gb ddr-2 800 mhz cl-5
Scheda Video
Nvidia geoforce 7300 LE 512 mb non dedicati
Scheda Audio
Integrata nella motherboard
Monitor
Asus 19"
Alimentatore
550 W
Sistema Operativo
Windows xp pro SP3/Windows 7 Ultimate 64 bit SP1
#4
Ciao,
in primis collega il modem alla prima presa isolando le altre due in parallelo.
Posta i dati di portante e fai uno speedtest, poi vediamo in che modo proseguire

I dati della portanti li ha postati sopra insieme alla statistiche della linea.
 

luigidavino

Moderatore
Staff Forum
12,356
4,046
Hardware Utente
#5
L'impianto, così com'è, non va affatto bene per alcuni motivi:
1. prese in parallelo (con la VDSL2 si generano sovraccarichi sulla presa alla quale è collegato il modem);
2. modem non sulla principale;
3. impianto non sezionato;

Per cui, gli errori CV che registri sono causati proprio dall'impianto indecente.
Quindi, fai sistemare e poi ne riparliamo.
L'allineamento è quasi al massimo.
Sono convinto che, sistemando, salirà ulteriormente.
Estremi per aprire un ticket non ci sono, perché è un problema del tuo impianto.

A tutti gli altri utenti: per cortesia, intervenite solo se siete in grado di aiutare seriamente, non tanto per aumentare il vostro contatore messaggi.
Grazie.
 

hddsfortuna

Utente Attivo
314
10
Hardware Utente
Sistema Operativo
Ubuntu 16.04
#6
Lo so che l'impianto fa veramente schifo, purtroppo quando è stato fatto io non ero ancora nato.

Il fatto che la portante arriva quasi a 100/20 mi fa pensare che volendo ce la posso fare a raggiungerli, almeno così penso.

Il test di velocità l'ho fatto con un solo computer collegato con il cavo ethernet e ho controllato con il monitoraggio risorse se c'erano altri processi con attività rete e non ce n'erano.

Non capisco tutte quelle cose scritte nei parametri del modem, e so che il problema deriva dal mio impianto telefonico.

Quello che vorrei sapere è se collego il modem alla prima presa telefonica senza isolare le altre due, perché sono saldate, non hanno i faston, riesco ad ottenere un "buon impianto".

Grazie
 

Cibachrome

Utente Attivo
4,743
1,476
Hardware Utente
CPU
Intel core 2 duo E6400
Scheda Madre
Asus p5b deluxe
Hard Disk
Maxtor 320 gb + 80 gb
RAM
1+1 gb ddr-2 800 mhz cl-5
Scheda Video
Nvidia geoforce 7300 LE 512 mb non dedicati
Scheda Audio
Integrata nella motherboard
Monitor
Asus 19"
Alimentatore
550 W
Sistema Operativo
Windows xp pro SP3/Windows 7 Ultimate 64 bit SP1
#7
L'impianto, così com'è, non va affatto bene per alcuni motivi:
1. prese in parallelo (con la VDSL2 si generano sovraccarichi sulla presa alla quale è collegato il modem);
2. modem non sulla principale;
3. impianto non sezionato;

Per cui, gli errori CV che registri sono causati proprio dall'impianto indecente.
Quindi, fai sistemare e poi ne riparliamo.
L'allineamento è quasi al massimo.
Sono convinto che, sistemando, salirà ulteriormente.
Estremi per aprire un ticket non ci sono, perché è un problema del tuo impianto.

A tutti gli altri utenti: per cortesia, intervenite solo se siete in grado di aiutare seriamente, non tanto per aumentare il vostro contatore messaggi.
Grazie.
Se aggancia quella portante sul modem router ma la velocità sullo speedtest è così bassa come fa a centrare il suo impianto telefonico di casa che arriva al modem router ed il fatto che il modem router non si trovi sulla presa principale?

Se sulle 3 prese collegate in parallelo (che si trovano prima del modem router) non viene collegato nulla non ci dovrebbero essere sovraccarichi visto che uniscono i fili dei 2 doppini.

Comunque a prescindere l' impianto non deve mica rimanere così ed anche io gli consiglio fortemente di sistemarlo.


Io non ho risposto per aumentare il mio contatore dei messaggi ma perchè aveva qualcoso da dire a tutti e due gli utenti e perchè volevo fornirgli un piccolo aiuto nei limiti delle mie conoscenze tecniche.


Se poi un certo qualcuno, voglia o è disposto a riprendere (non c'è pretesa da parte mia) da dove eravamo rimasti nel thread ufficiale della FTTC di TIM ed ad insegnarmi, con un minimo di pazienza e senza dare le cose per scontate, il resto delle cose che non so sull' argomento beh io ne sarei felice e mi fare piacere :)
Sarei anche disposto ad aprire una discussione tutta mia o/a consultare gli eventuali link sull' argomento proposti dalla suddetta persona.

Fine OT.


Lo so che l'impianto fa veramente schifo, purtroppo quando è stato fatto io non ero ancora nato.

Il fatto che la portante arriva quasi a 100/20 mi fa pensare che volendo ce la posso fare a raggiungerli, almeno così penso.

Non capisco tutte quelle cose scritte nei parametri del modem, e so che il problema deriva dal mio impianto telefonico.

Quello che vorrei sapere è se collego il modem alla prima presa telefonica senza isolare le altre due, perché sono saldate, non hanno i faston, riesco ad ottenere un "buon impianto".

Grazie
Però ora hai l' opportunità di sistemare il tuo impianto telefonico di casa :)


In merito alla tua domanda: secondo me no.

Puoi tagliare i fili saldati alle prese.

Mettere il modem router alla presa principale, che hai, è la scelta migliore

Se non dovrai collegare nulla alle altre prese telefoniche della casa allora ti basta sostituire la presa tripolare principale con una presa con 1 sola uscita rj11. Lascerai scollegato il doppino telefonico che va alla seconda presa e poi prosegue.

Se invece dovrai collegare uno o più telefonici (etc...) alla altre prese della casa dovrai prendere invece una presa con doppia uscita rj11 che sostituirà la presa tripolare principale.

Ad una delle due uscite andrà collegato il doppino telefonico che entra dentro casa. Mentre all' altra uscita colleghi il doppino telefonico che va alla seconda presa. Quest' ultima se ti serve la dovrai sostituire con una presa rj11 a singola uscita ed il doppino che va alla terza presa lo dovrai collegare in serie e non in parallelo oppure lo lasci scollegato dentro la presa.

Se invece userai la terza presa ma il modem router sarà su quella principale, che hai, allora puoi bypassare la seconda presa in maniera tale che il doppino che arriva dalla prima presa non si colleghi alla seconda presa ma solo al doppino telefonico che arriva alla terza presa. Sostituisci la terza presa tripolare con una presa rj11 a singola uscita.
 
Ultima modifica:

luigidavino

Moderatore
Staff Forum
12,356
4,046
Hardware Utente
#9
Questo già lo so, l'ho letto sul sito di tim.

Ciò che non mi fa dormire è il fatto che la portante arriva a buona quota, ma lo speedtest no. PERCHÈ??? :muro:
Perché il tuo impianto potrebbe fare da tappo.
E non scrivere in maiuscolo perché equivale ad urlare.

@Cibachrome dacci un taglio.
E leggiti i vari thread perché è tutto spiegato lì.

P.S.: il fatto del contatore messaggi non era rivolto a te.
 

hddsfortuna

Utente Attivo
314
10
Hardware Utente
Sistema Operativo
Ubuntu 16.04
#13
Allora ho fatto una prova: ho collegato il modem alla prima presa telefonica senza staccare le altre, perché sono saldate.

Il risultato è una velocità ancora più bassa: 26/11 mbps e la portante è più bassa:
uast.png

Dopo ho ricollegato il modem alla terza presa e non funziona più, non riesce a connettersi, non negozia la connessione.

Allora l'ho lasciato sulla prima presa e ho in mente una cosa nuova: vorrei sapere se è possibile mettere una presa nuova (quindi dismettendo le tre che ho oggi) e agganciarmi alla chiostrina dove sono collegato, ovviamente se non posso farlo io penso che un tecnico può farlo.

È possibile? E come?

Grazie
 

luigidavino

Moderatore
Staff Forum
12,356
4,046
Hardware Utente
#14
Quanto sopra conferma la mia diagnosi: l'impianto è messo malissimo.

Per cui, l'unica soluzione è bypassare integralmente l'attuale doppino.
Nella chiostrina non puoi mettere le mani.
Verifica se in casa è presente il Giunto Telecom (una scatolina con 4 poli marchiata SIP/Telecom).