[GUIDA] Guida Alla Calibrazione del Monitor - 2017

RasTaFi

DIO DEI MONITOR
5,994
3,657
Hardware Utente
#1

- GUIDA ALLA CALIBRAZIONE DI OGNI MONITOR 2017-


1. Introduzione
2a. Calibrazione per chi ha un colorimetro
2b. Se non hai un colorimetro clicca qui
3. Vuoi contribuire alla guida? Clicca qui

1. Introduzione Salve a tutti e benvenuti in questa nuova guida. Nel novembre del 2016 io e @LordNight abbiamo aperto un thread in cui elencavamo i migliori monitor disponibili sul mercato, suddivisi per categoria e per prezzo. Dato l’enorme successo della guida, che potete trovare qui, e le tantissime richieste di aiuto nella calibrazione del monitor, ho deciso di addentrarmi in questo campo molto ostico. Proverò a fornire una calibrazione per ogni monitor incluso nella guida e per tutti i modelli che vorrete: basterà chiedere in risposta a questo thread. Tutte le misurazioni sono state effettuate personalmente oppure sono state prese dalle fonti più autorevoli in questo campo. Ovviamente ci sarà spazio anche per i vostri suggerimenti, i vostri feedback e le vostre idee. Sentitevi liberi di discutere e fare critiche, ma sempre nel rispetto degli altri utenti e del regolamento. Ricordate, la calibrazione del monitor è anche una questione di gusti: se vi piace un’impostazione piuttosto che un’altra è normale;)
La guida sarà divisa in due grandi nuclei: una parte per dare aiuto nella calibrazione del monitor per professionisti, che hanno la strumentazione adatta, ed una per tutti coloro che per forza di cose devono ricorrere ad una calibrazione a mano. Questa seconda parte, la più corposa, avrà una serie di tabelle, in ordine alfabetico. Nelle tabelle troverete la calibrazione consigliata da me, poi una serie di calibrazioni alternative e infine il link al monitor nella guida, dove potrete leggere tutte le sua specifiche e il perché lo consigliamo.
Non tutti i monitor avranno gli stessi parametri: non è perché di alcuni si sa di più e di altri di meno, semplicemente sono monitor con OSD diversi e di conseguenza non tutti hanno parametri uguali.
Si può applicare la calibrazione di un monitor ad un altro? No, perché ogni monitor ha il suo pannello. In certi casi, se i pannelli sono simili, la stessa calibrazione potrebbe portare a risultati accettabili, ma non certo ottimali.
Mi sono sicuramente dimenticato qualcosa, ma non vi annoio oltre. Buona lettura e grazie per il supporto che darete anche a questo thread!

2a. Calibrazione per chi ha un colorimetro Questa sezione della guida è dedicata a chi, per lavoro o per passione, dispone di un’attrezzatura adeguata a calibrare un monitor. Se avete un colorimetro, o addirittura uno spettrofotometro, non c’è guida migliore delle istruzioni che troverete nel manuale o nel sito del produttore. Ma se avete qualche difficoltà con l’inglese o volete un aiuto in più leggete quanto segue.
Non si può spiegare con precisione come effettuare una calibrazione prendendo in esame ogni singolo colorimetro presente sul mercato: sono troppi, ci vorrebbero mesi per scrivere tutto e probabilmente finirei per tralasciare sicuramente qualcosa. Ovviamente qualsiasi domanda è ben accetta, quindi se avete dubbi non esitate a chiedere. In questa guida vedrete come impostare il vostro colorimetro per ottenere i risultati più accurati possibile. Non tratterò di tutte le possibilità, ma solo di quelle che porteranno al minor errore dei colori (utilizzate nella maggior parte dei test e richieste da quasi tutti gli utenti).

1. Setup Nonostante i colorimetri sul mercato siano molti e con funzionalità diversissime fra loro, tutti hanno un concept di base uguale: c’è una parte hardware ed una software. Per iniziare avviate il software di calibrazione del vostro colorimetro (è incluso nel bundle di acquisto). Seguite le semplici istruzioni fino a quando non vi chiederà di disporre il colorimetro sullo schermo. Da qui la strada è in discesa: appoggiate sul monitor il colorimetro con la parte piatta. Tranquilli, non graffierà lo schermo in quanto ogni colorimetro ha una base fornita di gomma o di un materiale antigraffio.

2. Impostare i giusti parametri Non esiste una calibrazione “giusta”, ma come accennavo prima, si tende sempre ad avere i valori più vicini a quelli dettati dallo standard Cie1931. Perciò l’obiettivo di ogni calibrazione è quello di avere un DeltaE (errore dei colori) più basso possibile. Durante il processo di calibrazione il software vi farà scegliere tra una calibrazione base ed una avanzata. Se siete del tutto neofiti scegliete la prima, altrimenti meglio la seconda. Ricordatevi di impostare questi valori molto importanti, che trovate nella tabella qui sotto. Il resto lasciatelo di default se non siete molto pratici. Sono parametri che possono essere utili in situazioni particolari, ma non sempre. Se siete già esperti e sapete che vi occorrono certe impostazioni allora è un altro discorso, ma in tal caso non serve nemmeno che leggiate questa guida:asd:

Parametro Valore da inserire
Gamma 2.20
Temperatura del bianco 6500K (in alcuni software troverete CIE D65, è la stessa cosa)
Gamut e spazio di colore sRGB, NTSC o Adobe RGB in base al vostro monitor
Luminosità A vostro piacimento, le più comuni sono 120cd/m^2 e 200cd/m^2
Rapporto di contrasto Nativo
3. Creare un profilo ICC A questo punto potrete avviare la calibrazione, che si svolgerà completamente in automatico. Alla fine dell’operazione il software salverà le impostazioni creando un profilo ICC, che verrà automaticamente applicato. Il profilo ICC non è altro che una serie di impostazioni utili a mantenere il livello di accuratezza raggiunto nella calibrazione. Questo profilo va applicato tramite un processo che è spiegato molto bene qui. Molti software di calibrazione vi permetteranno di vedere subito la differenza tra prima e dopo. I risultati a volte sono sorprendenti. Fatto questo siete a posto: il software prima di chiudersi vi chiederà se volete ricevere una notifica per effettuare la prossima calibrazione. Se accettate (è consigliato ricalibrare il monitor ogni tanto) potete decidere ogni quanto tempo il software vi debba avvisare. A questo punto il monitor è calibrato e pronto all’uso. Se avete creato un profilo ICC per un monitor in questa guida o anche per uno ancora non presente, passatemelo per messaggio privato ed io provvederò ad inserirlo nella guida, menzionandovi.
 
Ultima modifica:

RasTaFi

DIO DEI MONITOR
5,994
3,657
Hardware Utente
#2
2b. Calibrazione per chi non possiede un colorimetro Ma allora chi non ha un colorimetro non può calibrare il proprio monitor? Deve tenerselo così? Certo che no! Nelle tabelle che seguono vedrete ben due modi per calibrare il vostro monitor: uno è manuale, l’altro si basa sull’installazione di un profilo ICC (per sapere cos’è e come si applica, leggi sopra, al punto 3.).

Per calibrare un monitor senza colorimetro potete riprodurre una calibrazione particolarmente ben riuscita, che nei test di noti siti del settore ha portato con quello specifico monitor a risultati molto accurati. Un modo alternativo, un po’ meno macchinoso e un po’ più preciso, è appunto quello di scaricare ed applicare un profilo ICC che è stato creato da altri utenti apposta per quel monitor.

Nelle tabelle troverete entrambi i metodi, ma NON è necessario applicarli entrambi. Sceglietene uno e affidatevi a quello. Ricordate solo che se scegliete il profilo ICC dovete partire dai valori di default del monitor e non da una calibrazione fatta da voi. Detto questo, vi lascio alla tanto attesa sfilza di monitor:

ACER

Modello Calibrazione Consigliata Calibrazioni Alternative Profilo ICC
Acer XB241H
Luminosità 17
Contrasto 50
Gamma 2.2
Color Temp User
R,G,B 45,44,51
Non ci sono ancora altre calibrazioni per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone una (testata). Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Acer XB271HK
Preset User
Color Temp User
Contrasto 50
Luminosità 35
Gamma 2.2
R,G,B 96,96,100
Preset User
Color Temp User
Contrasto 42
Luminosità 32
Gamma 1.8
R,G,B 98,100,100
Acer XB271HU
Color Temp User
Colori 6-axis Default
Contrasto 50
Luminosità 28
Gamma 2.2
R,G,B 99,93,97
Color Temp User
Colori 6-axis Default
Contrasto 47
Luminosità 35
Gamma 2.2
R,G,B 85,83,100
Acer XB321HK
Color Temp User
Colori 6-axis Default
Contrasto 40
Luminosità 20
Gamma 1.8
R,G,B 100,100,99
Non ci sono ancora altre calibrazioni per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone una (testata). Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Non ci sono ancora profili ICC per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone uno. Scrivimi in PM se vuoi contribuire

AOC

Modello Calibrazione Consigliata Calibrazioni Alternative Profilo ICC
AOC AG271QG Calibrazione consigliata da @primodai
Color Temp User
Contrasto 50
Luminosità 25
Gamma 2
R,G,B 49,47,49
Color Temp User
Contrasto 50
Luminosità 32
Overdrive Medio
Gamma Default
R,G,B 65,61,61
Non ci sono ancora profili ICC per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone uno. Scrivimi in PM se vuoi contribuire
AOC G2460PF
Color Temp User
Eco Standard
Contrasto 43
Luminosità 37
Gamma 1
R,G,B 57,48,44
Color Temp User
Colori 6-axis Default
Contrasto 43
Luminosità 25
Gamma 3
R,G,B 50,50,50
AOC G2460PG
Color Temp User
Contrasto 50
Luminosità 56
Gamma 2
R,G,B 57,60,61
Color Temp User
Contrasto 50
Luminosità 33
Gamma 1
R,G,B 62,63,65
AOC I2481FHX Calibrazione consigliata da @korer621
Color Temp User
Contrasto 45
Luminosità 20
Overdrive Medio
R,G,B 50,35,25
Modalità Standard
Contrasto 50
Luminosità 33
Gamma 1
R,G,B 50,50,50
ASUS

Modello Calibrazione Consigliata Calibrazioni Alternative Profilo ICC
Asus MG248Q
Modalità Utente
Contrasto 80
Luminosità 20
Gamma Default
R,G,B 100,90,83
Non ci sono ancora altre calibrazioni per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone una (testata). Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Asus MG278Q
Modalità Racing
Contrasto 81
Luminosità 25
R,G,B 95,99,99
Trace Free 100
SmartView Off
Modalità Racing
Contrasto 81
Luminosità 25
R,G,B 89,97,100
Trace Free 100
SmartView Off
Asus MG279Q
Modalità Racing
Contrasto 80
Luminosità 31
Temperatura Colore Utente
R,G,B 100,96,96
Modalità Racing
Contrasto 80
Luminosità 25
R,G,B 100,96,93
Vivid Pixel 25
Asus MG24UQ
Modalità Utente
Contrasto 75
Luminosità 39
R,G,B 99,100,99
Saturazione 50
ASRC Off
Nitidezza 50
Modalità Utente
Contrasto 80
Luminosità 36
R,G,B 99,100,96
Saturazione 50
ASRC Off
Nitidezza 50
Asus MG28UQ
Modalità Utente
Contrasto 77
Luminosità 48
R,G,B 100,93,94
Saturazione 50
ASRC Off
Nitidezza 50
Non ci sono ancora altre calibrazioni per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone una (testata). Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Non ci sono ancora profili ICC per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone uno. Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Asus MX239H
Modalità Scenario
Contrasto 80
Luminosità 31
R,G,B 100,100,96
Saturazione 46
ASRC Off
Nitidezza 30
Trace Free 60
Non ci sono ancora altre calibrazioni per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone una (testata). Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Non ci sono ancora profili ICC per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone uno. Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Asus PG279Q
Modalità Racing
Contrasto 50
Luminosità 25
R,G,B 97,93,100
Modalità Racing
Contrasto 42
Luminosità 20
R,G,B Default
Asus PG27AQ
Modalità Racing
Contrasto 50
Luminosità 26
R,G,B 100,98,97
OverDrive Off
Non ci sono ancora altre calibrazioni per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone una (testata). Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Non ci sono ancora profili ICC per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone uno. Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Asus VG245H
Modalità Racing
Contrasto 69
Luminosità 32
R,G,B 93,100,81
Saturazione 50
ASRC Off
Nitidezza 50
Modalità Racing
Contrasto 69
Luminosità 32
R,G,B 93,100,81
Saturazione 50
ASRC Off
Vivid Pixel Off
Asus VG248Q
Modalità Utente
Contrasto 80
Luminosità 35
R,G,B 96,94,88
Nitidezza 50
Modalità Theatre Mode
Contrasto 43
Luminosità 54
R,G,B 100,95,93
Nitidezza 40
Per chi ha una scheda grafica Nvidia: Per chi ha una scheda grafica AMD:
BENQ

Modello Calibrazione Consigliata Calibrazioni Alternative Profilo ICC
BenQ BL3201PT
Color Temp User
Contrasto 46
Luminosità 52
Nitidezza 5
R,G,B 98,97,100
Color Temp User
Contrasto 50
Luminosità 34
AMA Alto
R,G,B 98,95,100
Non ci sono ancora profili ICC per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone uno. Scrivimi in PM se vuoi contribuire
BenQ GW2765HT
Color Temp User
Contrasto 50
Luminosità 18
Gamma 3
R,G,B 92,92,100
Color Temp User
Contrasto 50
Luminosità 16
Gamma 3
Nitidezza 5
Saturazione 50
R,G,B 93,94,100
BenQ RL2455HM
Color Temp User
Contrasto 50
Luminosità 20
Gamma 3
Nitidezza 5
AMA Alto
R,G,B 98,99,98
Non ci sono ancora altre calibrazioni per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone una (testata). Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Non ci sono ancora profili ICC per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone uno. Scrivimi in PM se vuoi contribuire
DELL

Se possedete un monitor professionale di Dell, della serie UP, avrete quasi sicuramente un colorimetro o un tool professionale con cui calibrarlo al meglio (se non è così, male:popo:). Perciò non ho inserito profili ICC per la serie UP e le calibrazioni testate senza colorimetro sono pochissime.

Modello Calibrazione Consigliata Calibrazioni Alternative Profilo ICC
Dell S2417DG
Preset Custom
Contrasto 68
Luminosità 34
R,G,B 96,99,100
Preset Custom
Contrasto Default
Luminosità 58
R,G,B 100,93,93
Dell S2716DG
Preset Standard
Contrasto 75
Luminosità 26
R,G,B 97,99,96
Preset Custom
Contrasto Default
Luminosità 43
R,G,B 100,98,98
Dell SE2717H
Modalità colore Custom
Contrasto 75
Luminosità 34
R,G,B 100,97,97
Non ci sono ancora altre calibrazioni per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone una (testata). Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Non ci sono ancora profili ICC per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone uno. Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Dell U2414H
Preset Custom
Contrasto 75
Luminosità 35
R,G,B 99,92,98
Preset Custom
Contrasto 75
Luminosità 52
R,G,B 100,98,99
Dell U2515H
Color Temp User
Contrasto 50
Luminosità 20
R,G,B 100,93,99
Non ci sono ancora altre calibrazioni per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone una (testata). Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Dell UP2716D
Preset Mode Custom Color
Luminosità 58
Rosso 100
Verde 98
Blu 95
Saturazione Rosso 40
Saturazione Verde 35
Saturazione Blu 50
Saturazione Ciano 35
Saturazione Magenta 35
Saturazione Giallo 50
Non ci sono ancora altre calibrazioni per questo monitor. Contribuisci ad arricchire la guida proponendone una (testata). Scrivimi in PM se vuoi contribuire
Dell U3415W Calibrazione consigliata da @donaldduck2004
Preset Mode Standard
Luminosità 36
Tempo di Risposta Normale
R,G,B Default
Preset Mode Custom Color
Luminosità 37
Contrasto 75
R,G,B 98,97,100
NEC


In questo caso le calibrazioni sono quasi superflue: chi ha monitor NEC difficilmente non ha un colorimetro o il software proprietario SpectraView. Affidatevi a questi tool per la miglior accuratezza possibile. Per questo la guida non includerà profili ICC per questi monitor. Inoltre non c'è una calibrazione consigliata ed una alternativa: se avete bisogno di lavorare con lo spazio di colore DCI-P3 scegliete la prima, altrimenti per lavorare con lo standard Adobe RGB seguite la seconda.

Modello Standard DCI-P3 Standard Adobe RGB Profilo ICC
NEC PA272W
Luminosità 202
R,G,B 113,127,102
Coordinate XY
Rosso 0.685, 0.325
Verde 0.265, 0.690
Blu 0.152, 0.032
Luminosità 198
R,G,B 122,118,119
Coordinate XY
Rosso 0.642, 0.335
Verde 0.187, 0.732
Blu 0.152, 0.030
SAMSUNG
Purtroppo ad oggi ci sono pochissime review dei monitor Samsung. Con la speranza di vederne molte nei prossimi mesi o di ricevere parecchi feedback riguardo una calibrazione, anche non professionale, ometto per ora le calibrazioni di alcuni di questi modelli. Se siete soddisfatti con il vostro monitor Samsung e volete contribuire, non esitate a scrivermi!
Modello Calibrazione Consigliata Calibrazioni Alternative Profilo ICC
Samsung C24F396
Samsung S24E370
Samsung U28E590D
Modalità Utente
Contrasto 61
Luminosità 55
Gamma 1
R,G,B 56,50,50
MagicAngle Off
Modalità Utente
Contrasto 75
Luminosità 24
Gamma 1
R,G,B 50,45,40
MagicAngle Off
Samsung U28E850R
 
Ultima modifica:

RasTaFi

DIO DEI MONITOR
5,994
3,657
Hardware Utente
#3
3. Posso contribuire alla guida? Siccome siamo in un forum e l’obiettivo comune è quello di estendere le nostre conoscenze alla maggior parte degli utenti, sarebbe bello che tutti contribuissero anche in piccola parte. Mi piacerebbe che questa non fosse la “mia” guida, ma la guida di tutti. Per questo ho pensato di coinvolgere ogni singolo utente: ora potrete contribuire alla guida ed essere menzionati nel thread, accanto alla calibrazione o al profilo ICC da voi consigliato.

Come faccio a contribuire? Come fare è semplice: potete scrivermi in privato (sarebbe meglio per non fare confusione nel thread), consigliando o una calibrazione per un monitor o un profilo ICC realizzato da voi. Che non siano cose copiate da internet:asd: anche perché non basterà mandarmeli, ma dovrete darmi qualche dato. Se la calibrazione che mi mandate è di un monitor che ha già una o più calibrazioni consigliate in questa guida vorrei avere anche dei dati sul DeltaE e sulla copertura di gamut. Vi risparmio luminanza e gamma perché sono buono:asd:

Devo seguire delle regole? Nessuna regola in particolare, basta che non siano cose scopiazzate e che mi forniate qualche dato per valutare il risultato della calibrazione.

Vorrei contribuire ma ho letto che devo fornire dei dati sulla calibrazione e non so come ricavarli, che faccio? Non è un problema, mandatemi ciò che avete fatto. Se il risultato vi sembra particolarmente buono un motivo ci sarà;) Starà a me informarmi e capire se è una calibrazione di valore. Ovviamente se è una calibrazione fatta con colorimetro (quindi un profilo ICC) non fatevi problemi, mandatemela anche senza misurazioni: è difficile che un colorimetro si sbagli. Se mi mandate la calibrazione di un monitor che nella guida non ha ancora una calibrazione consigliata, sarà più facile che io la inserisca nel thread.

Posso consigliare la calibrazione di un monitor che non è nella guida? Certamente sì, potete anche chiedermi di cercare calibrazioni di monitor non presenti nel thread. Ciò aiuterà ad ampliare il numero di monitor coperti dalla nostra guida, permettendo di aiutare quanti più utenti possibili. Se mi mandate la calibrazione di un monitor che nella guida non ha ancora una calibrazione consigliata, sarà più facile che io la inserisca nel thread;)

Utenti che hanno contribuito a questa guida: @korer621; @primodai; @donaldduck2004
Fatevi avanti!


Changelog:
Data Modifica
18/04/2017 Aggiunti i monitor Acer e AOC
20/04/2017 Aggiunto l'AOC I2481FXH
21/04/2017 Aggiunti i monitor BenQ
22/04/2017 Aggiunti i monitor NEC ed i primi Dell
01/05/2017 Aggiunto l'AOC AG271QG e finiti i Dell
08/06/2017 Aggiunti i monitor Asus, Samsung e il Dell U3415W
06/07/2017 Aggiunto il Dell S2417DG
 
Ultima modifica:

Blume.

Super Moderatore
Staff Forum
18,934
7,818
Hardware Utente
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
Hard Disk
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
Scheda Video
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Internet
100/50 Ftth Fastweb
Sistema Operativo
Windows 10Pro. 64Bit
#4
Complimenti...e cazzarola quando ci vogliono ci vogliono!!!:+1:
 

Jarren

Super Modertrattore
Staff Forum
15,753
6,880
Hardware Utente
CPU
i5 3570
Dissipatore
Arctic Freezer 33
Scheda Madre
Asrock H61M-S
Hard Disk
Western Digital Green 500GB + Maxtor 320GB + 850 Evo 256GB
RAM
Corsair Vengeance 8GB DDR3 1600Mhz C9
Scheda Video
VTX3d R9 280
Scheda Audio
integrata nella mobo
Monitor
Samsung LS22SF350
Alimentatore
Evga 500B
Case
Fractal Design 1500
Internet
Adsl infostrada 20/1
Sistema Operativo
Windows 10 64bit
#5
Grandissimo , hai fatto un LAVORONE ASSURDO , sinceramente ti meriti i complimenti di tutto il forum , continua così :D
 

Blume.

Super Moderatore
Staff Forum
18,934
7,818
Hardware Utente
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
Hard Disk
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
Scheda Video
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Internet
100/50 Ftth Fastweb
Sistema Operativo
Windows 10Pro. 64Bit
#7

Blume.

Super Moderatore
Staff Forum
18,934
7,818
Hardware Utente
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
Hard Disk
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
Scheda Video
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Internet
100/50 Ftth Fastweb
Sistema Operativo
Windows 10Pro. 64Bit
#9
Mi Piace: Jarren e RasTaFi

destroy83

Utente Attivo
347
43
Hardware Utente
CPU
i7 7700k
Dissipatore
Nztx kraken x62
Scheda Madre
MSI Z270 Gaming Pro Carbon
Hard Disk
Samsung 850 EVO
RAM
Corsair 2x8
Scheda Video
EVGA FTW2 Gaming 1080
Monitor
Acer Predator xb271hu
Alimentatore
EVGA 750 G2 gold
Case
Corsair Carbride 270R
Periferiche
Mouse: Zowie ec2a Keyboard: Strafe RGB
Internet
Fibra Telecom 100mb
Sistema Operativo
Windows 10
#10
Grazie per il tuo lavoro, mi avevi risposto anche prima.. Un altra piccola cosa sul Acer XB241H... Saturation è a 110 va lasciato così? Blue Light, Dark Boost e Adaptive Contrast vanno lasciati su off? parlo sempre se possibile per una calibrazione gaming...
 

RasTaFi

DIO DEI MONITOR
5,994
3,657
Hardware Utente
#11
Grazie per il tuo lavoro, mi avevi risposto anche prima.. Un altra piccola cosa sul Acer XB241H... Saturation è a 110 va lasciato così? Blue Light, Dark Boost e Adaptive Contrast vanno lasciati su off? parlo sempre se possibile per una calibrazione gaming...
La low blue light serve solo quando gli occhi ti si affaticano particolarmente o stai lavorando al buio. Semplicemente riduce l'emissione di luce dai subpixel blu del pannello, che sono quelli che stancano di più la vista, a causa della minor lunghezza d'onda (e della conseguente maggior frequenza).
Dark boost e adaptive contrast lasciali disattivati, perché saturano l'immagine in modo impreciso e possono causare artefatti (soprattutto l'adaptive contrast, che è per acer ciò che l'ASCR per asus).
Sul saturation integrato ho letto di tutto. Però in pratica è una feature simile alla Nvidia Vibrance (che trovi nel pannello di controllo nvidia se hai una gpu geforce), che molti trovano utile se combinata con quest'ultima tecnologia. Io lascerei a default, anche perché queste tecnologie spesso modificano il tracciato di gamma e greyscale
 

F4Bz

Utente Attivo
437
71
Hardware Utente
CPU
Intel 4790K @ 4.5Ghz
Dissipatore
Corsair H60
Scheda Madre
MSI Z87-G45 Gaming
Hard Disk
SSD (250GB) + 2x 1TB
RAM
3x 8GB G.Skill Ripjaws
Scheda Video
Gigabyte GTX 1080Ti 11GB
Monitor
2x Asus VC239H - 1x Samsung T24C300
Alimentatore
Corsair CX750M
Case
Aerocool Aero 1000
#12
As usual RasTaFi fa da padrone per quanto riguarda monitor ed affini.

Grande progetto questo!
Ne approfitto per una domanda legata al topic... Se ricordi un pò il mio acquisto dei 2 monitor ASUS VC239H messi in tripletta con il (vecchiotto) Samsung T24C300...
Alla fine non ho resistito e li ho messi in landscape sfruttando Environment di Nvidia e poggiando tutto sulla GTX 1060 (2x DP con adattatore HDMI to DP, 1x HDMI).
Ho notato, testando e ritestando con giochi tipo Skyrim, che per ovvi motivi di settaggio i colori risultano (MOLTO) diversi fra i due laterali ed il monitor centrale (quello diverso).
C'è la possibilità di trovare una specie di "compromesso" fra i 3 monitor (e quindi diversi pannelli, qualità immagine, etc etc) per avere una immagine che sia uguale o quanto più simile fra loro?
E se si, riusciresti a darmi delle dritte per raggiungere quel traguardo?
Peraltro con la retroilluminazione RGBW fatta con striscia e centralina, adesso veramente non ho più problemi di immagini sfocate o di affaticamenti vari, solo i colori diversi affaticano il mio disturbo ossessivo compulso-schizofrenico con scappellamento a destra.
 
Mi Piace: RasTaFi

RasTaFi

DIO DEI MONITOR
5,994
3,657
Hardware Utente
#13
As usual RasTaFi fa da padrone per quanto riguarda monitor ed affini.

Grande progetto questo!
Ne approfitto per una domanda legata al topic... Se ricordi un pò il mio acquisto dei 2 monitor ASUS VC239H messi in tripletta con il (vecchiotto) Samsung T24C300...
Alla fine non ho resistito e li ho messi in landscape sfruttando Environment di Nvidia e poggiando tutto sulla GTX 1060 (2x DP con adattatore HDMI to DP, 1x HDMI).
Ho notato, testando e ritestando con giochi tipo Skyrim, che per ovvi motivi di settaggio i colori risultano (MOLTO) diversi fra i due laterali ed il monitor centrale (quello diverso).
C'è la possibilità di trovare una specie di "compromesso" fra i 3 monitor (e quindi diversi pannelli, qualità immagine, etc etc) per avere una immagine che sia uguale o quanto più simile fra loro?
E se si, riusciresti a darmi delle dritte per raggiungere quel traguardo?
Peraltro con la retroilluminazione RGBW fatta con striscia e centralina, adesso veramente non ho più problemi di immagini sfocate o di affaticamenti vari, solo i colori diversi affaticano il mio disturbo ossessivo compulso-schizofrenico con scappellamento a destra.
Mitica la citazione da "amici miei":asd:
Ad ogni modo, quello che mi chiedi è molto difficile da raggiungere. Sono pannelli diversi e del terzo non ci sono nemmeno calibrazioni in giro. Nei prossimi giorni potrei provare a chiedere ad alcune fonti, ma non credo proprio che esista una calibrazione testata per quel monitor.
Poi anche se la trovassi magari non porterebbe a colori simili ai due VC239H.
Fermo restando che la cosa migliore sarebbe una bella tripletta di VC239H, se tieni questo samsung prova a fare così: prendi delle schermate a tinta unita, una rossa, una blu e una verde. Confrontale su tutti e tre i monitor e cerca di capire quali colori siano meglio saturati nei due Asus. Poi fai la stessa cosa con una schermata tutta bianca e, tenendo a mente ciò che notavi prima, calibra il samsung riducendo più possibile le differenze con l'asus. Ad esempio se ti sembra che ci sia troppo blu abbassalo e così via. Poi apri una qualsiasi immagine, guarda un film o gioca a qualcosa e vedi se ci sono ancora queste differenze e se necessario rifai l'operazione. Per i colori questo può bastare
 

F4Bz

Utente Attivo
437
71
Hardware Utente
CPU
Intel 4790K @ 4.5Ghz
Dissipatore
Corsair H60
Scheda Madre
MSI Z87-G45 Gaming
Hard Disk
SSD (250GB) + 2x 1TB
RAM
3x 8GB G.Skill Ripjaws
Scheda Video
Gigabyte GTX 1080Ti 11GB
Monitor
2x Asus VC239H - 1x Samsung T24C300
Alimentatore
Corsair CX750M
Case
Aerocool Aero 1000
#14
Eheh, tenterò quanto prima, anche se farlo coi blu è un mezzo problema visto che (seppure al minimo) sto tenendo attiva la riduzione dei blu sui due asus per evitare di affaticare gli occhi. Il problema della riduzione dei blu è che guardare i bianchi è come fare un viaggio nel cesto della roba sporca perchè il colore è esattamente quello di una tovaglia sudata dopo 6 passaggi in palestra... Cmq sia farò quanto prima la prova con le immagini tinta unica rosso / bianco per cercare di calibrarli (a questo punto mi butto sulla calibrazione dei due Asus come obiettivo).

Ti farò sapere quanto prima, non appena riesco a tentare il settaggio
 

RasTaFi

DIO DEI MONITOR
5,994
3,657
Hardware Utente
#15
Eheh, tenterò quanto prima, anche se farlo coi blu è un mezzo problema visto che (seppure al minimo) sto tenendo attiva la riduzione dei blu sui due asus per evitare di affaticare gli occhi. Il problema della riduzione dei blu è che guardare i bianchi è come fare un viaggio nel cesto della roba sporca perchè il colore è esattamente quello di una tovaglia sudata dopo 6 passaggi in palestra... Cmq sia farò quanto prima la prova con le immagini tinta unica rosso / bianco per cercare di calibrarli (a questo punto mi butto sulla calibrazione dei due Asus come obiettivo).

Ti farò sapere quanto prima, non appena riesco a tentare il settaggio
Ah ok, allora i colori dei due Asus sono falsati (la low blue light tende sempre un po' al giallino). Perciò sul samsung, se non hai una low blue light integrata, abbassa molto il blu o alza rosso e verde