[guida Mac] Installazione Hackintosh Macos Sierra 10.12 (intel/amd)

Discussione in 'Hackintosh' iniziata da Stefano Novelli, 13 Settembre 2016.

Tag (etichette):
  1. Stefano Novelli

    Membro dello Staff
    • Utente Binario

    Dal:
    27 Settembre 2012
    Messaggi:
    1.782
    Mi Piace Ricevuti:
    1.380
    Specifiche Hardware

    [​IMG]
    Prima di fare domande LEGGETE TUTTA LA GUIDA.
    Se avete problemi, POSTATE I LOG DI ERRORE.
    Chiedere "Perchè si blocca alla mela?" senza aver postato i log NON RICEVERA' RISPOSTA.

    MacOS Sierra è l’ultimo rilascio della famiglia Apple per i computer Desktop e Notebook. Da quando Apple ha preso accordi con Intel per la produzione dei propri computer, su Internet sono apparse versioni di OSX (ora diventato macOS) modificate con lo scopo di installarlo anche su computer non prodotti da Apple. Nascono così gli Hackintosh.

    Non spiegheremo il motivo per cui prodursi un Hackintosh non è illegale: sei libero di seguire questa guida, con la certezza di sapere che sai quello che fai e che in nessun modo riterrai me o la community di Tom’s Hardware per danni ai tuoi apparecchi informatici.

    Per essere sicuri di ciò che ho detto inizieremo con il:

    STEP 0. Disclamer
    La seguente guida è a scopo illustrativo. La community di Tom's Hardware declina ogni responsabilità in merito all'utilizzo errato o che va contro le leggi vigenti in Italia. Non ci riteniamo responsabili di danneggiamenti a componenti Hardware o Software - che comunque non si sono mai verificati in sede di test - o ad Aziende e Privati. Buona lettura.

    NB: la seguente guida è dedicata all'installazione della versione vanilla di Hackintosh (quindi non distribuzioni derivate) ma comunque può essere seguita anche per versioni alternative a quelle scaricate dall’App Store - a cui però non faremo riferimento data la dubbia legalità della cosa. La guida è pensata per macOS Sierra, per altre versioni visitare questa guida.


    STEP 1. Requisiti Minimi

    Per creare correttamente la propria versione Hackintosh di macOS Sierra è necessario procurarsi alcuni strumenti:
    • un computer con Mac OS X o un Hackintosh con abilitato App Store (va bene anche il Mac di un tuo amico)
    • un collegamento a Internet
    • una chiavetta USB da almeno 16GB e un’altra da 512MB o superiore
    • il file .dmg del sistema operativo macOS Sierra
    • I programmi Unibeast 7.0.1 e Multibeast 9.0.0 o superiori (richiedono registrazione a tonymacx86.com)

    STEP 2. Procurarsi macOS Sierra
    L’unico modo per procurarsi legalmente macOS Sierra è quello di scaricarlo dall’App Store. Esistono anche mirror alternativi (sapete di cosa parlo, non chiedete dove scaricarli) ma in questa guida parleremo solo ed esclusivamente della versione ufficiale.

    [​IMG]

    A questo punto avremo l’applicazione Install macOS Sierra.app (in italiano sarà Installazione macOS Sierra) all’interno della cartella Applicazioni.


    STEP 3. Preparazione del BIOS/UEFI

    Ora devi modificare il BIOS o l’UEFI del tuo computer: questo componente si avvia prima del computer ed è quello che si occupa di dare le istruzioni al sistema operativo che avvieremo. Per questo motivo è necessario modificarlo, in modo da farlo sembrare il più possibile simile a un computer Apple.

    Entrare nel BIOS dipende dalla scheda madre: solitamente si accede con CANC. Se non riuscite, chiedete nel forum ;)

    • Determina se sei in possesso di BIOS o UEFI. Se non lo sai, trova il modello della tua scheda madre e con una ricerca Internet trova informazioni sul prodotto
    • Resetta tutte le impostazioni su Default (sarà Reset Default o qualcosa del genere)
    • Se presente VT-d, disabilitalo
    • Se presente Secure Boot, disabilitalo
    • Se hai un AWARD BIOS, disabilita USB 3.0
    • Se presente IO SerialPort, disabilitalo
    • Se presente CFG-Lock, disabilitalo
    • Se presente XHCI Handoff, abilitalo
    È necessario inoltre che determini se sei provvisto di BIOS o UEFI (vedi il manuale della tua scheda madre) altrimenti non saprai come procedere più avanti!

    STEP 4. Preparare la USB
    Questo step prevede l’estrazione del contenuto dell’installer, quindi la successiva installazione del bootloader Clover (il software che permette di caricare correttamente macOS Sierra su computer non-Apple). Per farlo useremo un computer con El Capitan.

    4.1) Selezioniamo la chiavetta USB > 16GB
    [​IMG]
    4.2) Clicchiamo su Inizializza in alto e formattiamo in Mac OS esteso (Journaled) con partition in GUID. Rinominiamo quindi il nome della chiavetta in Untitled.
    [​IMG]
    4.3) Attendiamo che la formattazione sia completata.

    4.4) Apriamo il terminale da con il Launchpad oppure da Applicazioni -> Terminale e digitare:
    Codice (Text):
    sudo /Applications/Install\ macOS\ Sierra.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/Untitled --applicationpath /Applications/Install\ macOS\ Sierra.app --nointeraction
    La parte in verde evidenzia il percorso della chiavetta. Se la chiavetta si chiama in un altro modo (ad esempio non è stata chiamata Untitled) modificare lì.

    4.4) Apri Unibeast 7.0.1 - se hai OSX/macOS in Italiano dovrai prima cambiare lingua in Inglese (Preferenze di Sistema -> Lingua e Zona -> Clicca sul + in basso a sinistra -> Abilita Inglese)
    4.5) Procedi fino alla voce "Select a Destination", quindi seleziona la chiavetta
    4.6) Avanti troverai quale versione OSX/macOS installare, scegli Sierra
    4.7) Seleziona ora UEFI se hai un UEFI, Legacy se hai un BIOS
    4.8) Se fai uso di vecchie schede ATI seleziona Ati inject, se fai uso di certe schede video Nvidia (leggi nella descrizione della schermata) spunta su Nvidia Inject. Tutti gli altri non spuntino niente e proseguano.
    4.9) La schermata riassuntiva dovrebbe essere così:
    [​IMG]

    *Potrebbero volerci diversi minuti (dai 20 ai 45 minuti) pazientate...

    4.10) Sulla seconda chiavetta USB (già formattata in FAT, exFAT o Mac OS Journaled) copieremo il programma Multibeast. Lo useremo in fase di post-installazione per completare il tutto.


    STEP 5. Installiamo macOS Sierra

    A questo punto abbiamo la chiavetta pronta per essere caricata sul nostro computer.

    5.1) Avvia il computer
    5.2) In fase di pre-caricamento dobbiamo modificare il nostro Boot Device principale (dipende dalla scheda madre, prova con F2, F10, F11, F12 e via dicendo finchè non compare il Select Boot Device, se hai problemi chiedi!)
    5.3) Alla schermata di bootloader scegli "Boot Mac OS X from USB".
    5.4) Ora dovresti arrivare alla schermata di Installazione. Se così non fosse riavvia Clover, accedi alle Boot Flag List (gli ingranaggi), aggiungi -v e avvia (se hai difficoltà da Clover premi SPAZIO), quindi chiedi qui cosa c'è che non va!

    5.5) Scegli la lingua
    5.6) Dal menù in alto seleziona Utilità, quindi Utilità Disco

    Il procedimento che segue è esattamente lo stesso per la formattazione della chiavetta

    5.7) Seleziona il disco che vuoi formattare in cui installerai macOS Sierra
    5.8) Clicca su Inizializza
    5.9) Scegli formato macOS Journaled e GUID Partition
    5.10) Formatta il disco, quindi chiudi il programma Utilità Disco

    Sei pronto a installare Sierra, vai avanti, seleziona il disco e incrocia le dita!

    STEP 6. Post-installazione

    Finalmente abbiamo installato macOS Sierra, tuttavia non è ancora utilizzabile poiché non solo mancano i kext (i driver) per far funzionare tutto ciò che è presente ma anche e soprattutto perché manca Clover, il bootloader.

    Useremo quindi ancora il boot loader presente sulla nostra chiavetta (vedi lo Step 5), solo che questa volta sceglieremo l'installazione presente nel nostro HDD.

    6.1) Attendiamo il processo di post-installazione che macOS Sierra farà, potrebbero volerci diversi minuti

    6.2) In alto a sinistra clicchiamo su Quick Start.
    [​IMG]

    6.3) Scegliamo se vogliamo caricare una pre-configurazione Clover basata su UEFI o Legacy (anche qui in base alla vostra scheda madre)
    [​IMG]

    6.4) Seleziona Drivers in alto, quindi spunta le caselle sui driver che ritieni possano esserti utili
    [​IMG]
    6.5) (Opzionale) Se hai dimenticato le Inject o vuoi utilizzare una iGPU integrata che non viene riconosciuta, troverai altre spunte sotto la voce "Customize"

    6.6) Effettua un backup del tutto cliccando su Print o Save

    6.7) Clicca su Build in alto, quindi su Install

    6.8) (Opzionale) Nota per gli NVIDIA Users:
    se usi una scheda video come GeForce GTX 750, 750 Ti, 950, 960, 970, 980, 980 Ti o TITAN X dovrai scaricare i driver alternativi.

    STEP 7. Problemi?

    Se hai problemi posta qui sotto o crea una tua discussione pubblicando gli error log. Per farlo, all'avvio di Clover, abilita la bootflag "-v". Senza errori nessuno potrà mai aiutarti, quindi è inutile che invii pm di disperazione o screenshot di mele bucate, segnali di divieto, schermate nere SENZA un errore testuale.

    Se verrai ignorato è perché:
    1) Il tuo problema è quasi sicuramente stato risolto, e ti invitiamo a usare il cerca
    2) Non hai spiegato bene il tuo problema
    3) Non hai pubblicato gli error log
    4) Non hai indicato l'hardware che usi

    Non siamo maghi, non abbiamo la sfera di cristallo, siamo gentili e aiutiamo il prossimo. Sii sempre cordiale quando hai bisogno di aiuto e vedrai che risponderemo con gentilezza, non essere saccente o pretendere con l'arroganza, ti ignoreremo.

    Grazie e buon Hackintosh a tutti!



    Vecchia procedura per chi vuole la versione manuale

    5) Estrarre Clover su chiavetta USB
    Clover EFI è il bootloader con cui emuliamo lo stesso presente sui computer Apple. Per il primo avvio, anche del setup, è necessario che questo sia presente sia ora che dopo l'installazione del sistema operativo, altrimenti non riusciremo a bootare Sierra.

    5.1) Scarichiamo CloverEFI dalla pagina ufficiale di sourceforge
    5.2) Avvia il programma appena scaricato
    5.3) Nell'ordine procedi con Continue -> Continue finché non comparirà Change Install Location
    5.4) Clicca su Customize, quindi modifica la scelta dei pacchetti secondo il tipo di BIOS/UEFI che utilizzi

    UEFI
    [​IMG]

    BIOS (LEGACY)
    [​IMG]
    5.5) Si può cliccare su Install
    5.6) Procuriamoci i config.plist (link) e scegliamone uno tra quelli proposti, quindi rinominiamolo in config.plist e incolliamolo dentro il path /EFI/CLOVER


    -- Da qui in poi è necessaria la registrazione su Tonymacx86 che purtroppo non permette il mirroring dei suoi file --


    5.7) Procuriamoci i FakeSMC (link) e incolliamoli in /EFI/CLOVER/kexts/other
    5.8) (Facoltativo) Per abilitare la scheda Ethernet - e abilitare così App Store - scaricare i kext Ethernet (link) e incolliamoli sempre in /EFI/CLOVER/kexts/other
    5.9) (Facoltativo) Per abilitare la sleep mode della CPU ed evitare i kernel panic a seguito di ciò scarichiamo il NullCPUPowerManagement (link) e incolliamoli sempre in /EFI/CLOVER/kexts/other
     
    #1 Stefano Novelli, 13 Settembre 2016
    Ultima modifica: 2 Ottobre 2016
    A Asma88, kernele, h@zzard e ad altre 5 persone piace questo elemento.
  2. Addio

    • Utente Binario

    Dal:
    14 Dicembre 2015
    Messaggi:
    163
    Mi Piace Ricevuti:
    28
    Specifiche Hardware
    eh eh eh ti aspettavo :luxhello:

    -7
     
    A Stefano Novelli piace questo elemento.
  3. loregame88

    • Utente Binario

    Dal:
    30 Ottobre 2015
    Messaggi:
    249
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Specifiche Hardware
    Non aspetto altro ! -7 !
     
    A Stefano Novelli piace questo elemento.
  4. Addio

    • Utente Binario

    Dal:
    14 Dicembre 2015
    Messaggi:
    163
    Mi Piace Ricevuti:
    28
    Specifiche Hardware
  5. loregame88

    • Utente Binario

    Dal:
    30 Ottobre 2015
    Messaggi:
    249
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Specifiche Hardware
    -4 , spero sia che sierra sia più ottimizzato di El Capitan !:varie13:
     
  6. AES

    AES
    • Utente Binario

    Dal:
    11 Settembre 2012
    Messaggi:
    938
    Mi Piace Ricevuti:
    134
    Specifiche Hardware
  7. Addio

    • Utente Binario

    Dal:
    14 Dicembre 2015
    Messaggi:
    163
    Mi Piace Ricevuti:
    28
    Specifiche Hardware
    A domani...:pcfury:
     
  8. loregame88

    • Utente Binario

    Dal:
    30 Ottobre 2015
    Messaggi:
    249
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Specifiche Hardware
    A domani , buona fortuna a tutti compagni di terminale ....
     
    A Addio piace questo elemento.
  9. Addio

    • Utente Binario

    Dal:
    14 Dicembre 2015
    Messaggi:
    163
    Mi Piace Ricevuti:
    28
    Specifiche Hardware
    A loregame88 piace questo elemento.
  10. loregame88

    • Utente Binario

    Dal:
    30 Ottobre 2015
    Messaggi:
    249
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Specifiche Hardware
    Penso usi l'altro spazio come swap , ma non ne sono sicuro , però il gran peso mi fa sperare in un osx fatto finalmente bene..
     
    A Addio piace questo elemento.
  11. Addio

    • Utente Binario

    Dal:
    14 Dicembre 2015
    Messaggi:
    163
    Mi Piace Ricevuti:
    28
    Specifiche Hardware
    ancora nulla su Apple Store

    :ops:

    dovremo attendere il rilascio secondo il loro fuso orario quindi verso le "nostre" 7 di sera!!!!!
     
    #11 Addio, 20 Settembre 2016
    Ultima modifica: 20 Settembre 2016
  12. Addio

    • Utente Binario

    Dal:
    14 Dicembre 2015
    Messaggi:
    163
    Mi Piace Ricevuti:
    28
    Specifiche Hardware
    Arrivato ed ora lo scarico :luxhello:
     
  13. loregame88

    • Utente Binario

    Dal:
    30 Ottobre 2015
    Messaggi:
    249
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Specifiche Hardware
    Io sto scaricando......
     
  14. Addio

    • Utente Binario

    Dal:
    14 Dicembre 2015
    Messaggi:
    163
    Mi Piace Ricevuti:
    28
    Specifiche Hardware
    anche io ma direttamente sull'Hackintosh perche sul mio imac 24" dice

    Impossibile installare questa versione di macOS 10.12 sul computer.



    ps(ho un imac 24" inizio 2009)
     
  15. loregame88

    • Utente Binario

    Dal:
    30 Ottobre 2015
    Messaggi:
    249
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Specifiche Hardware
    Infatti è compatibile solo con mac da fine 2009 in su
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina