HD esterno

#1
Ciao a tutti,
sareste così gentili da consigliare qualche HD esterno di buona fattura, il mio vecchio Maxtor nonostante sia stato utilizzato pochissimo molte ma molte volte non viene riconosciuto, devo fare 8000000 mila volte stacca/attacca....

Grazie
 

mercur

C20H8Br2HgNa2O6
Staff Forum
9,683
3,388
Hardware Utente
CPU
portatile scrausus
Case
Una sola, quella in affitto
#4
Dici che è la miglior soluzione al posto di uno portatile già fatto?
Quanto sarà grande finito?
E' la soluzione migliore perchè scegli il disco che vuoi e se si guasta lo cambi senza buttare tutto.
in che senso grande? le dimensioni sono quelle di un disco esterno, anche più piccolo di solito...

p.s.: ho letto pessime recensioni però per il red
A parte che amazon sta a recensioni come trump sta a ghandi... ma quei commenti negativi (una scimmia saprebbe fare meglio :grrr:) che vedi sono quasi tutti sull'imballaggio o sui venditori...
Però se hai dubbi prendi un toshiba.
Comunque il disco difettoso può capitare a tutti. Il reso esiste per questo.
 
Mi Piace: SystemDown

mercur

C20H8Br2HgNa2O6
Staff Forum
9,683
3,388
Hardware Utente
CPU
portatile scrausus
Case
Una sola, quella in affitto
#8
beh si alla fine vai a spendere quasi uguale ma come dici tu scegli cosa vuoi....
e se usassi un ssd?
Se devi archiviare dati non te lo consiglio. Un ssd ha un motivo quando lo usi per il s.o.
Diversamente è meglio un hd tradizionale da 1 o 2 TB, anche di più. Costa molto meno. Poi da esterno avresti il collo di bottiglia dell'usb3. Inutile scrivere a 400MB/s quando poi non trasferisci a più di 90-130 MB/s
 
Mi Piace: SystemDown
3,770
961
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
WD10EZEX
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
#10
Non è solo una questione economica per la quale è sconsigliabile archiviare i propri dati su una SSD, ci sono da tener conto anche altri fattori come ad esempio l'eventuale corruzione del filesystem.
Se si corrompe il filesystem su un hdd, o lo si formatta velocemente o si sovrascrive il filesystem per errore, sarà sempre possibile recuperare una buona parte dei dati in modalità RAW (a patto che siano ben deframmentati).
Se invece si dovesse per qualsiasi motivo corrompere il filesystem su una SSD, il recupero tramite scansione RAW della superficie non risulterebbe altrettanto efficace, praticamente si recupererebbero solo pochissimi dati perchè in gran parte sono frammentati (sappiamo che le SSD non vengono deframmentate, questo è il loro modo di lavorare efficacemente e per prolungarne la vita, al contrario degli hdd). Quindi i dati recuperabili in RAW risulterebbero corrotti.
 
Ultima modifica:
Mi Piace: SystemDown
#11
Non è solo una questione economica per la quale è sconsigliabile archiviare i propri dati su una SSD, ci sono da tener conto anche altri fattori come ad esempio l'eventuale corruzione del filesystem.
Se si dovesse corrompere il filesystem su un hdd, o formattarlo velocemente o sovrascrivere il filesystem per errore, è sempre possibile recuperare una buona parte dei dati in modalità RAW (a patto che siano ben deframmentati).
Se invece si dovesse per qualsiasi motivo corrompere il filesystem su una SSD, il recupero tramite scansione RAW della superficie non sarebbe altrettanto efficace, praticamente si recupererebbero solo pochissimi dati perchè in gran parte sono frammentati (sappiamo che le SSD non vengono deframmentate, questo è il loro modo di lavorare efficacemente e per prolungarne la vita, al contrario degli hdd). Quindi i dati recuperabili in RAW risulterebbero corrotti.
Certamente da non sottovalutare tale aspetto.
Per una info molto tecnica riguardante le memorie degli smartphone dove posso chiedere?