[DOMANDA] Meglio investire poco sull'usato MOBO/CPU o mediamente sul nuovo?

#1
Ciao a tutti,

Scrivo per chiedere consiglio sul da farsi (spero di essere nella sezione giusta, perché il problema principale è la MOBO e il resto poi va da sè).

La situazione è questa: PC di circa 8 anni salito al creatore per disfunzione MOBO (ASRock H77M)/CPU (Intel Celeron G530); l'origine del problema è accertata: l'alimentatore funziona bene e un alimentatore di riserva ha dato lo stesso problema; in più la MOBO ha dato altri problemini poco tempo fa.

A questo punto mi restano tutte le altre componenti del vecchio pc, in particolare:
- Alimentatore Cooler Master GX650W
- RAM Kingston HyperX Genesis 2x2GB
- HDD Samsung 500GB
- Case
- Ventola
- Masterizzatore

La domanda è: con un budget massimo di 300-400€, consigliate di reperire MOBO+CPU anche usati (tipo ASRock - H97M PRO4 + Intel - Core i5-4460 3.2GHz) e attendere il prossimo giudizio divino oppure suggerite di smettere di accanirsi e prendere MOBO+CPU+RAM nuove e quindi, in pratica, creare un nuovo PC?
Inoltre: ci sono differenze fondamentali e imprescindibili tra le MOBO/CPU più recenti e quelle di ormai 3-4 anni fa?

Considerate che il PC è stato usato per parecchio tempo, con diverse GPU, ma mai OC o altri problemi particolari. L'utilizzo è flessibile: se è troppo vecchio per il gaming pace, è comunque indispensabile per lavoro di scrivania quindi devo averlo funzionante; un minimo di performance sarebbe ovviamente gradito.

Chiedo più che altro suggerimenti dettati dalla vostra esperienza col nuovo/usato, perché da un lato le componenti rimaste funzionano perfettamente (per ora) e non ho molto cash, ma dall'altro sono vecchiotte.

Grazie in anticipo!