Nas Zyxel - dischi (Seagate Ironwolf) incompatibili???

Kilea61

Utente Attivo
238
9
Hardware Utente
CPU
Intel I7 7700k SkyLake
Dissipatore
Enermax Liqmax II 120
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z270X-UD5
Hard Disk
1 SSD 960 SAMSUNG + 1 HD W.D 1TB + 1 SSD 850 EVO SAMSUNG
RAM
16 GB DDR4 - 3000 CL15 G.Skill - F4-3000C15Q
Scheda Video
Nvidia GTX 980
Scheda Audio
interna
Monitor
Samsung U28E590D Monitor 4K Ultra HD, 28"
Alimentatore
Be Quiet! BN252 Netzteil Dark Power Pro 11 Titanium
Case
CHIEFTECH CX-05 BIG TOWER
Sistema Operativo
WINDOWS 10 64 BIT
#1
Salve, da oltre un anno uso un nas zyxel 325 v2 che non mi ha mai dato problemi (file, fotografie e visione film in ambito familiare).
Recentemente ho sostituito i due vecchi hard disk sata2 con 2 nuovi ironwolf nad di Seagate da 2 TB ciascuno (sata3).
Ebbene da quel momento ha cominciato a fare le bizze. Velocita ridicole (ben inferiori a 1 MB) se non addirittura mancanza di flussi. Il tutto con evoluzione apparentemente random.
Si noti che ho una conessione wireless ottima (scheda pci Asus) che mi permette collegamenti a nominali 866 se non anche 1300 Mb/s.
Sapete dirmi qualcosa???
 

HSH

Utente Attivo
1,469
117
Hardware Utente
CPU
Intel I5 4670k@4ghz
Scheda Madre
Asrock Z87 Extreme6
Hard Disk
Samsung Evo850+Crucial MX300
RAM
Corsair 8G@1600Mhz
Scheda Video
Ati HD 7950 (R9 280)
Monitor
Asus ML239H
Alimentatore
Enermax Modu 87+ 500W
Case
Thermaltake Chaser MKI
Sistema Operativo
Win10
#2
Ciao, si ti direi che stai usando degli ottimi dischi in un nas che è una ciofeca... cioè è un entry level anche abbastanza obsoleto.
Per sfruttare al meglio i dischi ti consiglierei di passare ad un Nas migliore, come un synology, qnap o WD
 

Kilea61

Utente Attivo
238
9
Hardware Utente
CPU
Intel I7 7700k SkyLake
Dissipatore
Enermax Liqmax II 120
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z270X-UD5
Hard Disk
1 SSD 960 SAMSUNG + 1 HD W.D 1TB + 1 SSD 850 EVO SAMSUNG
RAM
16 GB DDR4 - 3000 CL15 G.Skill - F4-3000C15Q
Scheda Video
Nvidia GTX 980
Scheda Audio
interna
Monitor
Samsung U28E590D Monitor 4K Ultra HD, 28"
Alimentatore
Be Quiet! BN252 Netzteil Dark Power Pro 11 Titanium
Case
CHIEFTECH CX-05 BIG TOWER
Sistema Operativo
WINDOWS 10 64 BIT
#3
Ciao,
grazie per la risposta ma....... non mi sei stato di grande aiuto.
Sono consapevole delle due cose (bontà dischi e mediocrità nas) ma, dal punto di vista pratico, volevo comprendere se ci sono dei motivi ben precisi:
- incompatibilità hard disk (sata 3 su sata 2 con particolare gestione energetica)?
- cpu limitata (in effetti è spesso prossima al 100%)?
- altro??
Comunque , restando sul 2 bay, cosa mi consiglieresti ?

Grazie
 

Kilea61

Utente Attivo
238
9
Hardware Utente
CPU
Intel I7 7700k SkyLake
Dissipatore
Enermax Liqmax II 120
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z270X-UD5
Hard Disk
1 SSD 960 SAMSUNG + 1 HD W.D 1TB + 1 SSD 850 EVO SAMSUNG
RAM
16 GB DDR4 - 3000 CL15 G.Skill - F4-3000C15Q
Scheda Video
Nvidia GTX 980
Scheda Audio
interna
Monitor
Samsung U28E590D Monitor 4K Ultra HD, 28"
Alimentatore
Be Quiet! BN252 Netzteil Dark Power Pro 11 Titanium
Case
CHIEFTECH CX-05 BIG TOWER
Sistema Operativo
WINDOWS 10 64 BIT
#5
Allora in quanto all'utilizzo si tratta di mettere in circolarità in famiglia dei files office, word nonchè fotografie e musica.
C'è poi un uso "media" abbastanza pesante per l'archiviazione e visione di film, serie televisive, ecc.
Ad onor del vero sino ad ora non ho avuto grandi problemi ma i nodi sono venuti al pettine con la sostituzione degli hard disk e la necessità di caricare circa 800 GB comprensivi di files pesanti (anche 4-5 giga l'uno).
A questo punto il NAS è andato sembra palesare i suoi limiti.
Ulteriore dettaglio: prima i due hard disk erano in raid 1 ora, con i dischi nuovi, ho provato sia il raid 0 sia lo Jbod. Ma i problemi di instabilità e blocco del flusso restano.
In quanto alla spesa non è solo un problema di budget. Mi spiego. Ho visto che con 350 euro potrei costruirmi un NAS certamente ultra performante (pentium + 8 gb ram) ma relativamente ingombrante.
Con la stessa spesa, stando all'hardware , otterrei solo un nas certamente meno ingombrante ma poco più che mediocre.

O sbaglio?
 

HSH

Utente Attivo
1,469
117
Hardware Utente
CPU
Intel I5 4670k@4ghz
Scheda Madre
Asrock Z87 Extreme6
Hard Disk
Samsung Evo850+Crucial MX300
RAM
Corsair 8G@1600Mhz
Scheda Video
Ati HD 7950 (R9 280)
Monitor
Asus ML239H
Alimentatore
Enermax Modu 87+ 500W
Case
Thermaltake Chaser MKI
Sistema Operativo
Win10
#6
In quanto alla spesa non è solo un problema di budget. Mi spiego. Ho visto che con 350 euro potrei costruirmi un NAS certamente ultra performante (pentium + 8 gb ram) ma relativamente ingombrante.
Con la stessa spesa, stando all'hardware , otterrei solo un nas certamente meno ingombrante ma poco più che mediocre.
O sbaglio?
Dipende, devi considerare anche la parte software che non è cosa da poco. Tempo fa avevo pensato anche io all'autocostruzione ma avevo rinunciato rendendomi conto che richiede un tempo e una voglia di smanettare con Linux che proprio non ho, e non voglio dedicare, mentre i nas precostruiti certo costano un filo di più ma gli aggiornamenti OS sono facili e veloci da installare.
Se parliamo di 2 bay, con quella cifra puoi prendere l'ottimo synology DS218+ che è MOLTO performante, e per poco di più il Qnap TS253A-4GB che lato hw è ancora migliore (dalla mia esperienza sembra che synology sia meglio lato sw) .
Oppure se vuoi andare con un 4bay devi aumentare un po il budget di un centinaio di € ma avresti a disposizione più espandibilità futura, possibilità di raid 5 e tutti gli altri
 

Kilea61

Utente Attivo
238
9
Hardware Utente
CPU
Intel I7 7700k SkyLake
Dissipatore
Enermax Liqmax II 120
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z270X-UD5
Hard Disk
1 SSD 960 SAMSUNG + 1 HD W.D 1TB + 1 SSD 850 EVO SAMSUNG
RAM
16 GB DDR4 - 3000 CL15 G.Skill - F4-3000C15Q
Scheda Video
Nvidia GTX 980
Scheda Audio
interna
Monitor
Samsung U28E590D Monitor 4K Ultra HD, 28"
Alimentatore
Be Quiet! BN252 Netzteil Dark Power Pro 11 Titanium
Case
CHIEFTECH CX-05 BIG TOWER
Sistema Operativo
WINDOWS 10 64 BIT
#7
Si, argomentazioni comprensibili.
Io onestamente potrei avvalermi di mio figlio per il software (smanettone e studente facoltà informatica) ma effettivamente sono perplessità che ho anch'io.
Grazie per le indicazioni hardware.
 

HSH

Utente Attivo
1,469
117
Hardware Utente
CPU
Intel I5 4670k@4ghz
Scheda Madre
Asrock Z87 Extreme6
Hard Disk
Samsung Evo850+Crucial MX300
RAM
Corsair 8G@1600Mhz
Scheda Video
Ati HD 7950 (R9 280)
Monitor
Asus ML239H
Alimentatore
Enermax Modu 87+ 500W
Case
Thermaltake Chaser MKI
Sistema Operativo
Win10
#8
di nulla! se hai altri dubbi chiedi pure :)
 

karl8

Utente Attivo
824
60
Hardware Utente
CPU
Intel E6850 @3,5GHz
Scheda Madre
GIGABYTE P43-ES3G
Hard Disk
Samsung F3 500 (Win); WD3200AVJS (arch); Seagate Barracuda 7200.11 (dati)
RAM
4x1GB DDR2800 @770 6-6-6-24
Scheda Video
XFX GTX260 BE @700/1300
Scheda Audio
Realtek
Monitor
Philips 17" 1280x1024
Alimentatore
Kraun 630W
Sistema Operativo
Xp 32bit, 7 64bit, arch 64 bit
#9
Per un NAS consiglio sempre di fare RAID 1, poi credo tu possa trovare roba decente anche a 200-250€. Sconsiglio onestamente di autocostruirsi un NAS, ne vale la pena solo in certi casi (budget veramente ristretti, o buona conoscenza di Linux o necessità paritcolari).
 

Cibachrome

Utente Attivo
4,283
1,341
Hardware Utente
CPU
Intel core 2 duo E6400
Scheda Madre
Asus p5b deluxe
Hard Disk
Maxtor 320 gb + 80 gb
RAM
1+1 gb ddr-2 800 mhz cl-5
Scheda Video
Nvidia geoforce 7300 LE 512 mb non dedicati
Scheda Audio
Integrata nella motherboard
Monitor
Asus 19"
Alimentatore
550 W
Sistema Operativo
Windows xp pro SP3/Windows 7 Ultimate 64 bit SP1
#10
Per un NAS consiglio sempre di fare RAID 1, poi credo tu possa trovare roba decente anche a 200-250€. Sconsiglio onestamente di autocostruirsi un NAS, ne vale la pena solo in certi casi (budget veramente ristretti, o buona conoscenza di Linux o necessità paritcolari).

Perchè sconsigli di autocostruirsi un Nas?
 

karl8

Utente Attivo
824
60
Hardware Utente
CPU
Intel E6850 @3,5GHz
Scheda Madre
GIGABYTE P43-ES3G
Hard Disk
Samsung F3 500 (Win); WD3200AVJS (arch); Seagate Barracuda 7200.11 (dati)
RAM
4x1GB DDR2800 @770 6-6-6-24
Scheda Video
XFX GTX260 BE @700/1300
Scheda Audio
Realtek
Monitor
Philips 17" 1280x1024
Alimentatore
Kraun 630W
Sistema Operativo
Xp 32bit, 7 64bit, arch 64 bit
#11
Perchè sconsigli di autocostruirsi un Nas?
Ingombri, consumi, conoscenze necessarie per la configurazione.
Lo consiglio se si hanno le conoscenze (niente di esoterico, però bisogna essere un po' smanettoni e avere qualche conoscenza di Linux), se si hanno davvero pochi soldi (e quindi si deve convertire un vecchio computer in un NAS) o se si hanno esigenze particolari, soprattutto di configurazioni RAID 5/Z o prestazionali (i NAS "già fatti" che si trovano dai 100 ai 400€ supportano massimo 4 dischi e hanno poca RAM, da 1 a 4GB, poi hanno un solo connettore Ethernet, etc.)

Seguo questo blog per i NAS, qui puoi vedere a cosa mi riferisca riguardo le conoscenze necessarie ed "esigenze particolari": https://blog.briancmoses.com/2017/03/diy-nas-2017-edition.html
Ora in quel blog lui fa NAS dai 500$ (senza dischi mi pare) fino ai 3500$, comunque le procedure di progettazione, ricerca pezzi, assemblaggio, installazione e configurazione sono essenzialmente le stesse per NAS "barboni" da 200€ fatti con vecchi computer.

NB: in fondo all'articolo ci sono vari collegamenti agli anni precedenti e ai NAS "a basso costo".
 

HSH

Utente Attivo
1,469
117
Hardware Utente
CPU
Intel I5 4670k@4ghz
Scheda Madre
Asrock Z87 Extreme6
Hard Disk
Samsung Evo850+Crucial MX300
RAM
Corsair 8G@1600Mhz
Scheda Video
Ati HD 7950 (R9 280)
Monitor
Asus ML239H
Alimentatore
Enermax Modu 87+ 500W
Case
Thermaltake Chaser MKI
Sistema Operativo
Win10
#12
i NAS "già fatti" che si trovano dai 100 ai 400€ supportano massimo 4 dischi e hanno poca RAM, da 1 a 4GB, poi hanno un solo connettore Ethernet, etc.)
beh "poca ram" 4GB è una definizione soggettiva, il mio nas ha 512MB e per fare nas e download station va già benone, tanta ram serve solo se ci vuoi far girare macchine virtuali ma è una necessità che veramente pochi utenti domestici hanno, come pure la seconda LAN per fare link aggregation
 

karl8

Utente Attivo
824
60
Hardware Utente
CPU
Intel E6850 @3,5GHz
Scheda Madre
GIGABYTE P43-ES3G
Hard Disk
Samsung F3 500 (Win); WD3200AVJS (arch); Seagate Barracuda 7200.11 (dati)
RAM
4x1GB DDR2800 @770 6-6-6-24
Scheda Video
XFX GTX260 BE @700/1300
Scheda Audio
Realtek
Monitor
Philips 17" 1280x1024
Alimentatore
Kraun 630W
Sistema Operativo
Xp 32bit, 7 64bit, arch 64 bit
#13
Volevo appunto sottolineare che farsi un NAS da sé molto spesso non serve.

beh "poca ram" 4GB è una definizione soggettiva, il mio nas ha 512MB e per fare nas e download station va già benone, tanta ram serve solo se ci vuoi far girare macchine virtuali ma è una necessità che veramente pochi utenti domestici hanno, come pure la seconda LAN per fare link aggregation
Sono quasi d'accordo, nel senso che 4GB sono una quantità ottima per un uso casalingo con 2-4 dischi, ma spesso, soprattutto per 4 dischi, si sfora i 400€, quindi se uno ha veramente pochi soldi, può farsi un NAS con un PC a basso consumo con 4GB di RAM per meno di 400€.
 

HSH

Utente Attivo
1,469
117
Hardware Utente
CPU
Intel I5 4670k@4ghz
Scheda Madre
Asrock Z87 Extreme6
Hard Disk
Samsung Evo850+Crucial MX300
RAM
Corsair 8G@1600Mhz
Scheda Video
Ati HD 7950 (R9 280)
Monitor
Asus ML239H
Alimentatore
Enermax Modu 87+ 500W
Case
Thermaltake Chaser MKI
Sistema Operativo
Win10
#14
il problema è che per bilanciare i pochi soldi deve avere molto tempo... a meno che uno appunto non sia nel settore e mastichi linux come il pane, ad ogni aggiornamento del SO o qualche configurazione particolare deve andare di riga di comando e SUDO vari (reali e figurati)
mentre si quelli prefabbricati costano un pelo di + ma hanno un supporto eccellente per aggiornamenti FW & company (sopratutto i 2-3 brand più famosi)
Io a casa uso Nas da quasi 10 anni (prima un Buffalo, poi synology) , di farmene uno ci avevo pensato ma poi m'è passata la voglia perchè ho tempo libero zero, preferisco passarlo con mio figlio
 

Kilea61

Utente Attivo
238
9
Hardware Utente
CPU
Intel I7 7700k SkyLake
Dissipatore
Enermax Liqmax II 120
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z270X-UD5
Hard Disk
1 SSD 960 SAMSUNG + 1 HD W.D 1TB + 1 SSD 850 EVO SAMSUNG
RAM
16 GB DDR4 - 3000 CL15 G.Skill - F4-3000C15Q
Scheda Video
Nvidia GTX 980
Scheda Audio
interna
Monitor
Samsung U28E590D Monitor 4K Ultra HD, 28"
Alimentatore
Be Quiet! BN252 Netzteil Dark Power Pro 11 Titanium
Case
CHIEFTECH CX-05 BIG TOWER
Sistema Operativo
WINDOWS 10 64 BIT
#15
SECONDA PUNTATA
Ragazzi, ho bisogno del vs. aiuto per superare una forte delusione e cercare di capire.
Pensavo di cambiare il mio nas Zyxel nSA325 v2 con qualcosa di più “nobile” vista la lentezza che caratterizza i trasferimenti (di solito 2-3 MB e, ben più raramente, 9-12 MB).
Avendo letto recensioni (Synology e Qnap) che favoleggiano gli 80, 90 MB ed oltre (come “Buz Light ear”) ed avendo letto altrettanto dei nas assemblati con S.O. “NAS4free” o “Freenas”, io e mio figlio (studioso in Padova-facoltà informatica) ci siamo applicati nel trasformare provvisoriamente il mio secondo desktop (AMD FX 8350 con ben 16 GB di RAM DDR3 + SSD) in un NAS potenzialmente performante.
Abbiamo installato Nas4ree su un SSD, formattato l’hard disk da 1 TB, 7200 rpm con il fyle system ZFS e, una volta finita la configurazione abbiamo provato a testare il nas con un trasferimento da e verso il mio desktop principale (I7 7700K, 16 gb ddr4, 1 NMe, 1 SSD ed un hard disk 1tb Gold di WD) di una cartella di 1,5/GB.
La prima sorpresa è stata che il sistema del NAS occupa ben 8 GB di RAM (!!) anche a riposo (cioè anche a trasferimento ultimato).
La seconda sorpresa è che la velocità NON è aumentata affatto. Ripetute prove hanno stabilito velocità mediamente pari a 2-5 MB e ben più raramente 9-12/MB.
Il trasferimento nas - pc avviene a mezzo wireless (la distanza fra router-nas e mio pc non andava oltre i 4-5 metri).
Dispongo di un router che ritengo molto valido (Netgear Nighthawk X6 8000) ed ottima scheda wireless Asus (PCIE AC68) che mi permettono di norma un collegamento a nominali 860 Mb e non di rado sino a 1300 Mb (a cui dovrebbero corrispondere indicativamente 100 MB ed oltre).
Le schede Lan (lato router e lato nas) in gioco sono Gigabit/10/100/1000 (Realtek quella lato nas). Considerando i limiti dell’hard disk, la gestione di protocolli/pacchetti e quant’altro con un tale nas mi sarei aspettato trasferimenti ad una velocità mediamente non inferiore ai 40-50 MB
Cosa c’è che non gira?
Insomma, non capisco, a cosa serva un nas tanto potente se poi le prestazioni sono pari a quelle del mio modesto Zyxel (0,5/GB di ram ed un modesto processorino).
Sapete dirmi se da qualche parte c’è una spiegazione?