[PROBLEMA] Problema overclock i7 3770k

#1
Ciao a tutti ragazzi. Da poco ho preso un Cooler master Seidon 240 v ( quello con 2 ventole per intenderci) per spingere il mio processore più in la con gli hertz dato che vorrei affiancarlo ad una nuova soluzione vega quando uscirà. Ho provato ad usare intel extreme tuning utility ed ho riscontrato un problema. Facendo l'overclock semplice, ovvero aumentando il moltiplicatore mi da un problema. Appena arrivo a X45 il pc crasha e si riavvia. Ora, capisco che magari possa andare in protezione per il calore ma non aspetta nemmeno che cominci il benchmark per scaldarsi!!! Arrivando con il moltiplicatore fino a 44 la cpu arriva a massimo 72/73 gradi (calcolate che in casa ci sono 31 gradi) quindi non capisco come sia possibile che a 45 si blocchi tutto senza nemmeno metterlo sotto sforzo. La mia scheda madre è una ASrock z77 pro 4 e il processore è il 3770k. Dov'è stà l'errore? Grazie
PS: per avere un incremento decente senza strafare in ambito gaming, quanto dovrei portarlo il processore? A me serve un overclock funzionale e non un esercizio di stile per far vedere di avere il processore con gli hertz alti.
 
5,339
1,475
Hardware Utente
CPU
i7 7700K
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
ASRock Z270 Taichi
Hard Disk
Samsung 850 EVO 500GB
RAM
Corsair Vengeance LPX 3200
Scheda Video
Asus ROG 1070 Strix Aura OC
Scheda Audio
Onkyo A-9010
Monitor
BenQ XL2430T
Alimentatore
Corsair HX750i
Case
Corsair Obsidian 900D
Periferiche
Sennheiser HD 700
Sistema Operativo
Win 10 Pro
#2
Senza strafare direi che puoi portarlo tranquillamente a 4.5-4.6. Col delid potresti tranquillamente arrivare pure ad una riduzione di 20°C in full load.

Rinizia da capo col bios riportato a fequenze stock..

Aumenta di 100 mhz tutti i core
Voltaggio cores metti override e 1.200V di partenza
Disabilita tutte le voci con scritto spread spectrum
Voltaggio cache metti override e 1.200 V oppure 1.250V
Load Line Calibration metti livello 1
Disabilita Speedtest technology
Disabilita Filter PLL Overvoltage
Disabilita C-States
Disabilita CPu Oc fixed mode
PCIE PLL Selection metti LC PLL
Voltaggio Cpu input voltage metti fixed e 1.800V di partenza
Metti la ram col profilo XMP
Aumenta la frequenza della ram alla frequenza riportata dal produttore
Abilita intel turbo boost
attiva hyper threading
Disattiva tutti i Cpu integrated VR


Salva


Per i test usa

IBT http://www.majorgeeks.com/mg/getmirror/intelburntest,1.html
OCCT: http://www.ocbase.com/
Aida64 Extreme : https://www.aida64.com/downloads/latesta64xe




Se il pc è instabile, aumenti il voltaggio cores di 0.025V alla volta.

Il CPU input voltage che di partenza sta a 1.800V, deve essere a 0.45V minimo in più del vcore

la temperatura deve star sotto gli 85°C
 
Ultima modifica:
M

Mattew87

Ospite
#4
Crasha perché gli overclock non si eseguono con dei tool ma da bios.
Peraltro il crash è dovuto al fatto che devi aumentare il voltaggio.

Fai così:
Scarica Intel Burn Test qui:
http://www.majorgeeks.com/mg/getmirror/intelburntest,1.html
Scarica pure HW MONITOR per monitorare le temperature.
Ti dico solo ciò che devi modificare, gli altri parametri che non cito lasciali così come si vede dagli screenshot
Entra nel bios e vai sul tab OC TWEAKER
CPU RATIO ALL CORE imposta intanto 40
LOAD XMP SETTING imposta PROFILE 1
DRAM FREQUENCY imposta i MHz delle tue RAM (li leggi nelle specifiche delle tue RAM)
CPU VOLTAGE OFFSET lascialo così a +0.0000
CPU LOAD LINE CALIBRATION imposta LEVEL 3 o 50%
salva e riavvia.
fai partire Intel Burn Test in 8 RUN di stress level VERY HIGH monitorando le temp con HW MONITOR (non devono salire oltre gli 85 gradi, se le vedi salire sopra questo valore ferma il test)
Se il test va a buon fine vuol dire che il sistema è stabile e puoi aumentare ancora il CPU RATIO
quindi riavvia il pc, rientra nel BIOS e aumenta il CPU RATIO di un punto (41).
riesegui Intel Burn Test e verifica che il sistema sia stabile (è importante monitorare le temperature ad ogni test).
vai avanti così fino a quando il sistema diventa instabile (il pc si spenge, il pc si riavvia, escono schermate blu di errore oppure semplicemente Intel Burn Test ti comunica di non aver superato il test ecc.)
Quando accade questo dovrai dare una pompatina ai voltaggi.
quindi entra nel bios e aumenta il CPU VOLTAGE OFFSET di +0.02500
salva, riavvia e testa se il sistema è stabile.
se il sistema è stabile torna ad aumentare il CPU RATIO di un punto alla volta fino a quando il sistema non diventa instabile nuovamente.
Quando ridiventa instabile aumenta il CPU VOLTAGE OFFSET di altri +0.025000 (quindi a + 0.05000) senza salire sopra 1,380V per utilizzo daily del pc (il valore del vcore lo leggi in HWMONITOR sotto il menù a tendina relativo alla mobo, quel valore non deve superare 1,380 - ogni volta che aumenterai il CPU VOLTAGE OFFSET vedrai ovviamente aumentare quel valore in HWMONITOR)
E così via fino ad avere alte frequenze a basso voltaggio e quindi a temperature nella norma (più è alto il voltaggio e più saranno alte le temperature).
 
Ultima modifica da un moderatore:
Mi Piace: DanteVergil
#6
Ho fatto il primo test a 4 ghz senza toccare i voltaggi. Mi sembrano già alte le temperature ho sbaglio? Oltretutto penso che la temperatura del parametro TMPIN 4 sia una cavolata. Si sarebbe sciolto tutto e avrei sentito puzza di pollo fritto se ci fossero stati veramente 145 gradi. Oppure no?
 

Allegati

M

Mattew87

Ospite
#7
Ho fatto il primo test a 4 ghz senza toccare i voltaggi. Mi sembrano già alte le temperature ho sbaglio? Oltretutto penso che la temperatura del parametro TMPIN 4 sia una cavolata. Si sarebbe sciolto tutto e avrei sentito puzza di pollo fritto se ci fossero stati veramente 145 gradi. Oppure no?
TMPIN4 è ovviamente una lettura errata! Si sarebbe spento il pc!
Le temperature dei core sono ancora nella norma. Puoi continuare a salire!
Da quanto è che non sostituisci la pasta termica?
 
Mi Piace: DanteVergil
#8
Appena messa. Ho cambiato il dissipatore la settimana scorsa e ho usato la pasta termica in dotazione della cooler master. Ho avuto un problema nell'assemblaggio. Ho montato il Pc sul nuovo case, un thermaltake p3 e sono arrivato per un non nulla a mettere il dissipatore sul processore per colpa dei tubi CORTISSIMI ( maledetta CM tirchia). Ho cmq fissato tutto in maniera salda. L'unica cosa è che i tubi sono molto tesi ma non penso che sia un problema. Per quanto riguarda air flow non c'è problema in quanto il p3 è un case aperto quindi non ha problemi di stagnazione dell'aria. Ora provo ad aumentare. Con il tool della Intel sono arrivato a 4.4 GHz e la temperatura è rimasta sotto i 75 gradi ( 73 per essere esatti). Usando ovviamente il benchmark interno. Sono arrivato alla conclusione che: o Intel burn stressa maggiormente il processore e lo fa salire di più anche a bassi settaggi, oppure ci sono incongruenze tra la temperatura rilevata da Hwmonitor ed il tool Intel. Bisogna vedere chi ha ragione.

Inviato da FRD-L09 tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum
 
#10
Messo a 4.3 ho raggiunto gli 85 gradi package. Ho provato a 4.4 ma il pc si è bloccato per una decina di secondi quindi ho recepito il primo segno di instabilità. C'è da dire che al livello gaming 4.3 ghz penso possano essere più che sufficienti. Quindi non so nemmeno se spingermi oltre anche per la problematica estiva e i 32 gradi in casa :help:
 

Allegati

800
205
Hardware Utente
CPU
Intel i7 3770K @4.4GHz
Dissipatore
Corsair H110i, 2x Noctua NF-A14 PWM
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-D3H
Hard Disk
850 Pro 1TB & MX300 750GB
RAM
Crucial Ballistix Sport 2 x 8 GB
Scheda Video
Zotac GTX 1070 AMP Edition
Scheda Audio
Creative SoundBlaster X-Fi HD
Monitor
LG 34UC88
Alimentatore
EVGA SuperNOVA 650 P2
Case
Phanteks Enthoo Pro M
Sistema Operativo
Win 7 Pro 64 bit
#11
Messo a 4.3 ho raggiunto gli 85 gradi package. Ho provato a 4.4 ma il pc si è bloccato per una decina di secondi quindi ho recepito il primo segno di instabilità. C'è da dire che al livello gaming 4.3 ghz penso possano essere più che sufficienti. Quindi non so nemmeno se spingermi oltre anche per la problematica estiva e i 32 gradi in casa :help:
Fischia, 0.8V di idle e 1.170 in full load a 4.3 ghz; ti ha detto abbastanza bene, hai una bella cpu!
Io con il mio 3770k ho trovato lo sweet spot a 1.250V e 4.4GHz, ma avendolo deliddato non vedo gli 80° nemmeno con il binocolo.

Tu hai chiaramente ancora un sacco di margine lato voltaggio, un po' meno lato temperature, secondo me puoi salire ancora qualcosina.
Anche io preferisco tenere il voltaggio dinamico e giocare con l'offset, nonostante sia risaputo che crei un po' di instabilità, e dato che usiamo settaggi simili mi sento di consigliarti di provare ad aumentre nel bios il blocco di potenza a 77W.
Nel mio caso aumentando quello da 85W (valore che avevo impostato io) a 100, ed il limite di ampere da 112 (default) a 130, sono riuscito a diminuire il voltaggio di 0.025V mantenendo la stessa stabilità "rock solid", laddove prima togliendo anche 0.005 crashava.
Ovviamente il processore non arriva mai ad assorbire 130A o 100W, il massimo che ho mai visto è stato di 80W sotto qualsiasi stress test prolungato, però credo che quel margine in più gli consenta di ovviare all'instabilità indotta dal voltaggio dinamico.
Potresti provare anche tu, non si sa mai riesci a limare qualche decina di mV e quindi anche qualche grado.

Ps: aspettando disperatamente vega anche io :old:
 
Ultima modifica:
Mi Piace: DanteVergil
M

Mattew87

Ospite
#12
Appena fatto il test a 4.2 ghz. sono arrivato al limite di temperatura credo. Ma come stress il very high del tool è comparabile ad una sessione in game?
Bene! Diciamo che l'utilizzo del pc nelle normali attività di tutti i giorni è il test migliore che si possa eseguire per testare un overclock.
Quindi consiglio sempre di chiudere in bellezza con una bella sessione di gaming intensivo per confermare la stabilità totale dell'overclock
 
Mi Piace: DanteVergil
#13
Fischia, 0.8V di idle e 1.170 in full load a 4.3 ghz; ti ha detto abbastanza bene, hai una bella cpu!
Io con il mio 3770k ho trovato lo sweet spot a 1.250V e 4.4GHz, ma avendolo deliddato non vedo gli 80° nemmeno con il binocolo.

Tu hai chiaramente ancora un sacco di margine lato voltaggio, un po' meno lato temperature, secondo me puoi salire ancora qualcosina.
Anche io preferisco tenere il voltaggio dinamico e giocare con l'offset, nonostante sia risaputo che crei un po' di instabilità, e dato che usiamo settaggi simili mi sento di consigliarti di provare ad aumentre nel bios il blocco di potenza a 77W.
Nel mio caso aumentando quello da 85W (valore che avevo impostato io) a 100, ed il limite di ampere da 112 (default) a 130, sono riuscito a diminuire il voltaggio di 0.025V mantenendo la stessa stabilità "rock solid", laddove prima togliendo anche 0.005 crashava.
Ovviamente il processore non arriva mai ad assorbire 130A o 100W, il massimo che ho mai visto è stato di 80W sotto qualsiasi stress test prolungato, però credo che quel margine in più gli consenta di ovviare all'instabilità indotta dal voltaggio dinamico.
Potresti provare anche tu, non si sa mai riesci a limare qualche decina di mV e quindi anche qualche grado.

Ps: aspettando disperatamente vega anche io :old:
Adesso sono al lavoro ma appena riesco proverò a fare come dici. Cmq 2 ore di the witcher 3 a 4.2 GHz non ho mai superato i 61 gradi. Diciamo che sono soddisfatto. Altri giochi che possono stressare la cpu? Rts magari?

Inviato da FRD-L09 tramite App ufficiale di Tom\\\'s Hardware Italia Forum