[DOMANDA] Scossa elettrica

pcuser

Utente Attivo
142
29
Hardware Utente
CPU
E5-2609 v3
Dissipatore
Antec c400
Scheda Madre
Asus x99-e
Hard Disk
Seagate barracuda 1tb
RAM
Crucial 2133mhz 8gb
Scheda Video
Asus GTX 650
Scheda Audio
Realtek integrata
Alimentatore
Cooler master g550m
Sistema Operativo
Windows 10
#1
Ciao a tutti.
Oggi ho fatto un piccolo amplificatore audio su un pezzo di millefori.
Ho usato un alimentatore 12 volt 1 ampere.
In uscita c'è un condensatore da 1000uf e per sbaglio con il dito della mano sinistra l'ho toccato e ho sentito un leggero pizzicore.
É stato pericoloso o posso stare tranquillo?

Inviato da P508 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

gronag

Utente Attivo
15,289
4,931
Hardware Utente
#4
Ciascuno di noi evidenzia un differente comportamento nei riguardi dell'elettrocuzione, la pericolosità della corrente elettrica dipende da tanti fattori, tra cui il percorso attraverso il corpo e le condizioni fisiche del soggetto :sisi:
La prima cosa che si può dire è che la corrente continua ha una soglia di pericolosità superiore a quella della corrente alternata (a 50Hz), il limite di sicurezza è di 100mA.
Per quanto riguarda la corrente alternata a 50Hz possiamo individuare alcuni valori sperimentali: 1mA di corrente è già avvertibile con formicolii, fino a 10mA la corrente non è mortale in alcun caso, da 10mA a 50mA la corrente non è mortale se applicata per un tempo inferiore a 5s (se il tempo d'applicazione supera i 5s sopravviene la tetanizzazione dei muscoli e così via), da 50mA a 500mA la pericolosità della corrente dipende dal tempo di applicazione, oltre i 500mA subentra la fibrillazione cardiaca, ecc.
http://www.edurete.org/pd/sele_art.asp?ida=3576
A presto ;)

P.S. Ricordo che la massima corrente di "rilascio" individuata sperimentalmente è di 10mA per le "femminucce" e di 26mA per i "maschietti" ah ah ah :D
 
Mi Piace: pcuser