Tastiera per programmare

68
2
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 6600K @4,1Ghz
Scheda Madre
MSI Krait Gaming Z170A
Hard Disk
Western Digital Caviar Blue WD10EZEX
RAM
8GB (2x4) Mushkin Blackline DDR4 @2166Mhz Dual Channel Cl12
Scheda Video
Gigabyte GTX 960 4GB Windforce OC
Scheda Audio
Sound Blaster Z
Monitor
Samsung T22B300
Alimentatore
Thermaltake Paris
Case
Zalman Z11
Sistema Operativo
Windows 10 pro x64
#1
Ho deciso di fare un upgrade della tastiera dalla mia Cooler Master MB24 (quella del primo kit Devastator). La tastiera verrà utilizzata principalmente per programmare, con gaming occasionale.
Vorrei che questa tastiera soddisfi i seguenti requisiti:
1) Dev'essere disponibile con il layout italiano (non ho volgia di reimparare la posizione di molti caratteri speciali);
2) Deve supportare le macro, preferibilmente con pulsanti dedicati (utilissime, non importa per cosa usi la tastiera);
3) Retroilluminata, preferibilmente di blu.

Non so se la voglio a membrana, per tenere il costo basso, o se sono disposto a pagare l'extra per una più durevole e comoda tastiera meccanica.
Nel caso di una tastiera meccanica, non ho intenzione di sforare i 170€, in tal caso, trattandosi della mia prima tastiera meccanica, non ho idea sui miei gusti sugli switch, ma credo che dei Cherry MX Brown dovrebbero andare bene.
 

Ferro10

Utente Attivo
2,487
715
Hardware Utente
#2
se vuoi un consiglio personale layout ita e programmazione sono due cose che non vanno per nulla bene assieme.. e sicuramente passando ad un layout US/UK saresti decisamente più comodo.

cmq se la vuoi layout ita guarda la MK750 altriementi con layout UK/US puoi trovare la ducky shine 6.
 
747
247
Hardware Utente
CPU
Intel i3 6100
Dissipatore
Intel stock
Scheda Madre
MSI b150m pro-vdh
Hard Disk
1 tb WD Blue
RAM
2x4 gb corsair lpx ddr4 @2133 mhz
Scheda Video
MSi gtx 1050 ti OC
Case
Aerocool v3x advance
Periferiche
Hyperx cloud 2, LUOM g20, CM QuickFire TK cherry MX green
Sistema Operativo
Windows 10
#3
Innanzitutto devo dire che se programmi credo che lo sforzo di imparare il layout US sia ben ripagato.
Un paio di esempi:
; In prima battuta
[ ] In prima battuta
{ } In seconda battuta, senza passare da ctrl+alt+shift+tasto o altgr+shift+tasto

Passando al punto 2, di tastiere meccaniche di fascia alta con tasti macro dedicati non me ne vengono in mente.
Ci sono le Logitech/corsair/Razer, ma per quello che costano sono davvero scadenti come qualità (e non dico così per dire, sto cercando di sbarazzarmi di una g910).
Hai considerato l'opzione tastiera compatta+macropad? Se prendi una tastiera tipo la vortex pok3r e abbini un macropad hai praticamente ogni tasto programmabile a piacimento, in più il macropad puoi metterlo a sinistra della tastiera lasciando più spazio per il mouse.

Per il punto 3, purtroppo non si trovano tastiere di fascia alta retroilluminate e con layout italiano. Se rinunci al layout italiano invece ce ne sono parecchie (pok3r, le varie ducky e ikbc)

Se sei disposto a spendere tanto per avere tanto sicuramente una meccanica è la scelta giusta, però ricorda di non guardare neanche le marche più blasonate che fanno pagare il marchio e basta.

Inviato da Moto G (5) Plus tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 
68
2
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 6600K @4,1Ghz
Scheda Madre
MSI Krait Gaming Z170A
Hard Disk
Western Digital Caviar Blue WD10EZEX
RAM
8GB (2x4) Mushkin Blackline DDR4 @2166Mhz Dual Channel Cl12
Scheda Video
Gigabyte GTX 960 4GB Windforce OC
Scheda Audio
Sound Blaster Z
Monitor
Samsung T22B300
Alimentatore
Thermaltake Paris
Case
Zalman Z11
Sistema Operativo
Windows 10 pro x64
#4
Innanzitutto devo dire che se programmi credo che lo sforzo di imparare il layout US sia ben ripagato.
Un paio di esempi:
; In prima battuta
[ ] In prima battuta
{ } In seconda battuta, senza passare da ctrl+alt+shift+tasto o altgr+shift+tasto

Passando al punto 2, di tastiere meccaniche di fascia alta con tasti macro dedicati non me ne vengono in mente.
Ci sono le Logitech/corsair/Razer, ma per quello che costano sono davvero scadenti come qualità (e non dico così per dire, sto cercando di sbarazzarmi di una g910).
Hai considerato l'opzione tastiera compatta+macropad? Se prendi una tastiera tipo la vortex pok3r e abbini un macropad hai praticamente ogni tasto programmabile a piacimento, in più il macropad puoi metterlo a sinistra della tastiera lasciando più spazio per il mouse.

Per il punto 3, purtroppo non si trovano tastiere di fascia alta retroilluminate e con layout italiano. Se rinunci al layout italiano invece ce ne sono parecchie (pok3r, le varie ducky e ikbc)

Se sei disposto a spendere tanto per avere tanto sicuramente una meccanica è la scelta giusta, però ricorda di non guardare neanche le marche più blasonate che fanno pagare il marchio e basta.

Inviato da Moto G (5) Plus tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
Questo è il motivo per cui ogni volta che voglio fare un acquisto sensibile faccio un thread qui: Qualcomm potrebbe avere il Graal.

Non pensavo che qualcuno avesse inventato e messo sul mercato dei macropad!

Credo che mi terrò la Devastator per un po' per sostituirla con un prodotto veramente high end in seguito.
 
Ultima modifica: