Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
News su Guide ai regali di Natale
6 minuti

Fujifilm X-Pro2, una nuova ammiraglia mirrorless

Fujifilm ha svelato l'attesa X-Pro2 con sensore da 24,3 megapixel, mirino ibrido migliorato e tante altre novità. Disponibile da febbraio a 1830 euro.

Fujifilm X-Pro2, una nuova ammiraglia mirrorless

Fujifilm ha rinnovato la propria offerta a partire dalla X-Pro2, nuova ammiraglia a ottica intercambiabile della Serie X che si rivolge al fotografo professionista e agli amatori con esperienza (le dimensioni sono pari a 140,5 x 82,8 x 45,9 mm per un peso di 495 grammi con batteria e scheda di memoria).

fujifilm x pro2 01

La fotocamera mirrorless vanta un mirino ibrido in grado di passare dalla visione ottica a quella elettronica, oltre a un sensore APS-C X-Trans CMOS III da 24,3 megapixel e un rinnovato processore di immagine X Pro Processor. Quest'ultimo permette di ridurre tutti i tempi di risposta: il tempo di avvio è di 0,4 secondi, ma la fotocamera vanta anche un più breve intervallo tra gli scatti pari a soli 0,25 secondi, un tempo di ritardo allo scatto di 0,05 secondi e un AF in 0,06 sec.

Il corpo della fotocamera, realizzato in lega di magnesio, è sigillato in circa 61 punti per proteggerlo da spruzzi d'acqua e polvere; la X-Pro2 è usabile anche con temperature fino a -10°C. Il selettore dei tempi di posa, quello della compensazione dell'esposizione e la leva di commutazione del mirino sono tutti fresati dall'alluminio.

fujifilm x pro2 02

Il selettore della sensibilità ISO, ora incorporato nel selettore dei tempi di posa, ricorda le vecchie fotocamere a pellicola. Una posizione ghiera di comando (C) è stata aggiunta al selettore di compensazione dell'esposizione. La selezione di questa funzione commuta l'operazione di compensazione dell'esposizione alla ghiera di comando frontale e amplia la gamma di ± 5 EV.

Le ghiere di comando frontale e posteriore integrano anche la funzione di pulsante facilitandone così l'uso. C'è un nuovo selettore di messa a fuoco ed è stata aggiunta la misurazione ponderata centrale, una modalità di misurazione di base, perfetta per i fotografi che non desiderano fare affidamento su elevati livelli di misurazioni automatiche.

fujifilm x pro2 04

In tutto sono presenti sei pulsanti di funzione che consentono un facile accesso a quelle utilizzate frequentemente. Il nuovo sensore usa un filtro colore a matrice casuale per ridurre l'effetto moiré e i falsi colori, senza la necessità di un filtro ottico passa-basso (OLPF). X-Pro2 presenta inoltre la nuova modalità di simulazione della pellicola ACROS che, sfruttando le elevate prestazioni di elaborazione di X Processor Pro, produce tonalità morbide, neri profondi e texture superiori alle modalità monocromatiche tradizionali.

La riduzione del rumore è resa possibile da un miglioramento della tecnologia di elaborazione del segnale. Anche le prestazioni a elevate sensibilità ISO sono state migliorate, con la gamma estesa fino ad un massimo di 12.800 ISO.

fujifilm x pro2 03

Il mirino ibrido disponibile sulla X-Pro2 è più avanzato di quella presente su modelli precedenti della serie X. Dotato della funzione "Multi-Magnification" (multi-ingrandimento), passa automaticamente all'ingrandimento ottimale a seconda dell'obiettivo in uso; inoltre, si può usare il Telemetro Elettronico che mostra un piccolo mirino elettronico sopra il mirino ottico, al fine di controllare in tempo reale la messa a fuoco, la parallasse, l'esposizione e il bilanciamento del bianco, anche quando si scattano foto con il mirino ottico (OVF).

Il mirino elettronico utilizza un LCD da 2,36 megapixel. La velocità di visualizzazione è stata migliorata dai 54 fps del modello precedente a una velocità massima di 85 fps, che riduce sensibilmente il fenomeno del ritardo dell'immagine durante l'inseguimento di un soggetto in movimento. Il tempo di blackout dopo lo scatto è stato ridotto di circa la metà, a 150 ms, paragonabile quindi a un mirino ottico.

Il progetto del mirino ottico è basato sul collaudato sistema presente su X-Pro1. Vi troviamo un meccanismo di correzione diottrica e ha un eye point migliore (16 mm) in modo da rendere più confortevole la visione. Inoltre, la cornice luminosa relativa al teleobiettivo è ora usabile fino a 140mm dai precedenti 60mm, migliorando ulteriormente la praticità e la comodità.

Per quanto concerne l'autofocus, il numero dei punti di messa a fuoco selezionabili è stato ampliato dai 49 dei modelli precedenti a 77 per una migliore funzionalità e una messa a fuoco automatica più veloce. Circa il 40% dell'area dell'immagine è ora coperto dall'AF con pixel a rilevamento di fase, che si traduce in un grande miglioramento della velocità quando si fotografano soggetti in movimento. Fujifilm ha anche migliorato l'algoritmo AF predittivo: aumentando l'accuratezza dell'AF a rilevamento di fase è ora possibile lo scatto continuo fino a 8 fps.

L'otturatore a tendina è più versatile e affidabile grazie alla velocità massima di 1/8000 sec., la sincronizzazione flash fino a 1/250 sec. e una durata pari a 150.000 scatti. La fotocamera è inoltre dotata di un otturatore elettronico con un tempo di posa fino a 1/32000sec. È quindi possibile scattare con ottiche luminosissime e a tutta apertura anche in condizioni di forte luminosità, come su campi innevati o sulla spiaggia in pieno sole.

Per la prima volta in una fotocamera della serie X è stato aggiunto un doppio slot SD. Posteriormente c'è un un display LCD 3 pollici da 1,62 milioni di pixel. È disponibile un timer per la ripresa di sequenze timelapse che scatta ad intervalli compresi tra un secondo e 24 ore per la ripresa fino a 999 fotogrammi. La fotocamera è anche in grado di riprendere filmati in Full HD (60/50/30/25/24 fps) con registrazione continua fino a 14 minuti circa con audio stereo. Per i filmati HD si arriva a 24 minuti circa.

fujifilm x pro2 05

Fujifilm ha infine rivisto l'interfaccia grafica aggiungendo nuove categorie alla schermata del menu. Con la nuova funzione My Menu possono essere registrate un massimo di 16 funzioni di uso frequente, inoltre, in combinazione con i 16 elementi del "Q Menu", è possibile creare un totale di 32 voci di scelta rapida.

Scaricando l'app gratuita "Fujifilm Camera Remote" sul proprio dispositivo smartphone o tablet, gli utenti possono usare la funzione di controllo remoto (la fotocamera offre connettività Wi-Fi), che consente una vasta gamma di operazioni. Questa funzionalità è utile quando si realizzano foto di gruppo, autoritratti e scatti di animali nel loro habitat naturale. Fujifilm X-Pro2 sarà in vendita da febbraio al prezzo suggerito di 1829,99 euro IVA inclusa.

Fujifilm X-Pro1 Fujifilm X-Pro1
  
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Fotografia?
Iscriviti alla newsletter!