Fujifilm X-T2, la nuova ammiraglia mirrorless da 24 Mpixel

A circa due anni di distanza dalla X-T1, Fujifilm rinnova la propria proposta nell'ambito delle fotocamere mirrorless con il modello top gamma X-T2, che si propone di migliorare il predecessore in tutti gli aspetti.

Rinnovata nel design, La Fujifilm X-T2 somiglia sempre più a una reflex, ma mantiene la struttura con il mirino centrale del modello precedente, in modo da mantenere la distribuzione ergonomica e funzionale dei vari comandi.

Il corpo della mirrorless è ancora più leggero grazie all'impiego della lega di magnesio ed è più compatto rispetto alla generazione precedente. La sigillatura in 63 punti ne garantisce inoltre la resistenza a polvere, acqua e temperature fino a -10° C. Il mirino è grande e offre un rapporto di ingrandimento di 0,77x. Migliorato anche l'autofocus a rilevazione di fase, che è passato dai precedenti 49 punti a 91 e copre circa il 40% della superficie dell'immagine.

X T2 BK Back White r54

Migliorati anche messa a fuoco in live view e mirino elettronico (2,36 milioni di pixel), in modo da agevolare e migliorare l'esperienza, anche per le mirrorless, nei casi di fotografia di soggetti in movimento, per esempio durante gli eventi sportivi.

Fujifilm X-T2 inoltre può ora catturare video in 4K ed ha esteso anche ai video lo strumento di Simulazione Pellicola e la modalità Acros, che garantiscono gradazioni di colore più fini, soprattutto in bianco e nero.

Per quanto riguarda invece il sensore, troviamo il Fujifilm X-TransTM CMOS APS-C III da 24,3 Mpixel, la cui particolare matrice di pixel altamente casuale riduce efficacemente l'effetto moiré e i falsi colori senza bisogno di impiegare un filtro ottico passa-basso, che solitamente causa perdita di risoluzione dell'immagine.

X T2 BK 10 24mm FrontLeft White r54

Tra le altre caratteristiche da ricordare della Fujifilm X-T2, il display LCD inclinabile in tre direzioni, il doppio slot per schede SD con supporto allo standard UHS-2 e la possibilità di comunicare in modalità wirless con i dispositivi mobile, grazie alla disponibilità dell'app Fujifilm Remote Camera.

Fujifilm X-T2 infine può contare anche sulla compatibilità con l'intera gamma di 22 obiettivi Fujinon, che copre una vasta gamma di lunghezze focali, da ultra grandangolare a ultra teleobiettivo ed è ottimizzata per i sensori APS-C.

Fujifilm X-T2 sarà disponibile dal prossimo mese di settembre, al costo di 1.729,99 euro per il solo corpo macchina o a 2.039,99 euro per il kit con obiettivo XF18-55mm.

Pubblicità

AREE TEMATICHE