Google, Chrome è molto più veloce e fa risparmiare batteria

Google ha aumentato la velocità del browser Chrome e ridotto l'impatto sulla batteria dei portatili di almeno il

10% nell'ultimo anno. A dirlo è la stessa azienda statunitense, per ricordare come la velocità sia "sempre stata una priorità" nello sviluppo del browser.

In effetti il browser è il software che la stragrande maggioranza degli utenti, almeno sui computer, usa con più frequenza. Per questo un browser veloce è importante, perché i ritardi nel caricamento delle pagine possono far perdere molti minuti ogni giorno.

google chrome

"Quando misuriamo con strumenti come Speedometer, i miglioramenti nel corso dell'ultimo hanno reso Chrome oltre il 15% più veloce su desktop e Android". La casa di Mountain View ha anche lavorato su un altro aspetto critico, ossia l'impatto della navigazione online sull'autonomia dei dispositivi a batteria.

"Ad esempio Chrome per Windows vi permette di vedere per più tempo siti come Vimeo, Facebook e YouTube rispetto a quanto fosse possibile l'anno passato". Nel video presente in questa notizia si può vedere un test con filmati di Vimeo in HD: mentre Chrome 46 permette una riproduzione per 8 ore e 27 minuti, Chrome 53 porta il dato a 10 ore e 39 minuti, ben 2 ore e 12 minuti in più con una singola carica.

Google sottolinea che il lavoro in tal senso però non riguarda solo la riproduzione di video, ma ogni aspetto della navigazione. "Per esempio Chrome per Mac ora usa il 33% in meno di energia per tutto, dai video alle immagini, al semplice scrolling della pagina".

Pubblicità

AREE TEMATICHE