Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
News su Guide ai regali di Natale
2 minuti

Google I/O a Mountain View all'aperto: Google Car in vista?

Con un tweet il CEO di Google Sundar Pichai ha diffuso una notizia apparentemente di poca importanza: il Google I/O del 2016 non si terrà a San Francisco ma a Mountain View, in un'arena all'aperto. Che quest'anno il fulcro dell'evento sia la Google Car?

Google I/O a Mountain View all'aperto: Google Car in vista?

Sundar Pichai, CEO di Google, ha comunicato tramite Twitter data e luogo del prossimo Google I/O, l'annuale appuntamento dedicato agli sviluppatori, in cui però spesso sono anche lanciati prodotti chiave, come ad esempio nel caso dell'edizione passata, in cui fu mostrato Android M, poi diventata la versione 6.0 Marshmallow. 

La nuova edizione si svolgerà tra il 18 e il 20 maggio prossimo, ma non più nella tradizionale cornice di San Francisco, bensì presso lo Shoreline Amphitheater di Mountain View, luogo de proprio quartier generale: il cambio di location e il fatto che sia un luogo all'aperto però hanno fatto drizzare le antenne ai più attenti. Come mai infatti questa scelta? Che bolla in pentola qualcosa? 

tweet JPG

Le ipotesi più gettonate sono state alternativamente la presentazione a sorpresa della Google Car o il lancio di un nuovo tipo di drone, magari basato sulla tecnologia di mappatura dell'ambiente in tempo reale Project Tango. Tuttavia, dovendo proprio fare una previsione, è possibile che sia proprio la Google Car ad essere protagonista dell'evento, anche in ragione degli ultimi rumor in merito a un'eventuale partnership con Ford, circolati poche settimane fa, che farebbero pensare che l'auto di BigG sia ormai in dirittura d'arrivo, almeno come sviluppo del progetto.  

mountain view JPG

E' infatti difficile immaginare che la Google Car possa già essere pronta per la produzione di massa: più facile dunque che magari ci sia sì un prototipo ma che l'argomento riguardi proprio l'annuncio di un qualche accordo con un produttore automobilistico.

Insomma, qualche novità ci sarà sicuramente e un'arena all'aperto non serve certo a presentare un nuovo sistema operativo. Voi invece cosa vi aspettate che sia?  

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Auto e Moto?
Iscriviti alla newsletter!