Hot topics:
News su Black Friday 2017
3 minuti

Google Maps per iOS 6 è quasi pronta, gli utenti festeggiano

Secondo il Wall Street Journal, Google ha inviato una versione quasi completa di Google Maps ad alcune aziende esterne. Il software non è ancora pronto al debutto ma non dovrebbe mancare molto.

Google Maps per iOS 6 è quasi pronta, gli utenti festeggiano

L'app di Google Maps per iOS è quasi pronta. La casa di Mountain View si appresta in questo modo a offrire il proprio servizio ai possessori di iPhone, iPad e iPod touch con iOS 6. Come ben sappiamo si tratta di un ritorno, in quanto prima dell'ultima versione del sistema operativo Apple le Mappe di Google rappresentavano la soluzione preinstallata di fabbrica.

A pubblicare la notizia è il Wall Street Journal, secondo cui Google ha distribuito una versione di Google Maps per iOS quasi completa ad alcune persone esterne all'azienda per ulteriori test. Prima della pubblicazione sull'App Store sarebbero necessari solo alcuni ultimi ritocchi all'app e l'approvazione del software da parte di Apple. La casa di Cupertino non ha commentato questa indiscrezione poiché, a detta di un suo portavoce, l'azienda non fa dichiarazioni riguardo applicazioni che non sono state sottoposte alla sua approvazione.

Dubitiamo che questo ponte sia realmente così - Clicca per ingrandire

L'arrivo delle mappe di Google su questo sistema operativo potrebbe tranquillizzare gli animi degli utenti che hanno riscontrato problemi o difficoltà con Mappe di iOS 6 (Apple Mappe e i 20 errori più divertenti). Al debutto di questa app era possibile trovare strade, autostrade e ponti distorti nella modalità 3D. Il software di Apple ha inoltre sofferto - e in parte soffre ancora - di errori nella creazione delle indicazioni stradali e, a voler ben guardare, l'icona che suggerisce di lanciarsi da un cavalcavia non è proprio l'ideale. Questi difetti hanno portato Tim Cook, amministratore delegato dell'azienda, a scusarsi pubblicamente e a suggerire - in sostanza - di usare software creati dai concorrenti.

Anche il logo dell'app presenta un errore - Clicca per ingrandire

L'azienda ha poi cominciato silenziosamente a risolvere i problemi, soprattutto quelli legati alla visualizzazione 3D. I concorrenti hanno provato nel frattempo a limare gli inconvenienti creati da Mappe di iOS 6. In prima posizione troviamo la stessa Google, che ha portato la funzione Street View nella versione web di Google Maps, ma troviamo anche Nokia, che ha appena annunciato Here.

Chi possiede un prodotto con iOS 6 ed è rimasto soddisfatto da Mappe non troverà di particolare interesse la pubblicazione del software Google, ma per tutti gli altri potrebbe essere l'app chiave per dimenticarsi una volta per tutte l'app di Apple.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #iPhone?
Iscriviti alla newsletter!