Google Play Music si può provare gratis per 6 mesi

Google ha deciso di estendere a 6 mesi il periodo di prova gratuita di Play Music.

In precedenza il servizio di Big G, avversario di Spotify e Apple Music, si poteva provare senza spendere un centesimo solo per due mesi.

google play music

Al termine della promozione (accessibile a questo indirizzo) chi ha aderito potrà scegliere se continuare, pagando 9,99 euro al mese, oppure annullare la sottoscrizione. Si può pagare con carta di credito o di debito, anche con PayPal.

Google Play Music dà accesso a 35 milioni di brani on-demand e senza annunci, e consente di aggiungere alla libreria fino a 50.000 brani dal computer, per ascoltarli in streaming gratuitamente su Android, iOS e dal Web. Inoltre è possibile scaricare la musica per l'ascolto anche offline.

Se, da logica, a usufruire della prova gratuita dovrebbero essere solo i nuovi utenti, in realtà sembra che anche account che in passato aderirono a un'analoga promozione possano ottenere questi 6 mesi gratuiti.

Al momento però non è chiaro quale criterio sia applicato da Google per dare l'accesso a un determinato account, e non un altro, al test gratuito.

Pubblicità

AREE TEMATICHE