Hot topics:
2 minuti

Con Google Soli controlleremo lo smartwatch senza toccarlo

Con Project Soli basterà muovere le dita per interagire con gli apparecchi tecnologici di casa o l'impianto stereo dell'auto.

Con Google Soli controlleremo lo smartwatch senza toccarlo

Con Project Soli Google vuole permetterci d'interagire con i dispositivi indossabili senza toccarli. L'azienda, nel corso della Google I/O, ha mostrato una versione personalizzata dello smartwatch LG Urbane controllabile semplicemente muovendo le dita, captando il senso dei gesti, la distanza e altri parametri grazie alla fusione di tecnologia radar e machine learning.

google soli smartwatch

L'obiettivo di Google è garantire un'interazione migliore con i piccoli schermi, ma non solo. "Abbiamo una visione in cui è la mano l'unico controller che vi serve", ha dichiarato Ivan Poupyrev, technical program lead del gruppo Advanced Technology and Projects (ATAP) di Google.

google soli smartwatch 01

L'azienda, insomma, vuole realizzare un nuovo linguaggio dei gesti che si adatta a ogni dispositivo tecnologico di casa vostra e non solo: immaginate di poter controllare funzioni all'interno della vostra auto - come lo stereo - tramite i gesti, alzando solamente le dita dal volante, senza mai staccare le mani o distogliere lo sguardo dalla strada. Nel video qui sotto si possono vedere altri impieghi della tecnologia, ad esempio nel riconoscimento di materiali.

Dopo aver presentato il developer kit alpha di Project Soli lo scorso anno, quest'anno Google ha lavorato sull'affinamento della tecnologia. I primi kit di Soli consumavano molto, ma lavorando a stretto contatto con Infineon gli ingegneri hanno ridotto il consumo della piattaforma di 22 volte, da 1,2 watt a 0,054 watt. Inoltre sono riusciti a far funzionare il tutto con chip mobile standard come lo Snapdragon 400 di Qualcomm o un Intel Atom, ottimizzando il codice. Nonostante le modifiche Soli può catturare 18.000 immagini al secondo.

Oltre allo smartwatch di LG Google ha lavorato anche con Harman per implementare la tecnologia in uno speaker JBL. Il dispositivo è in grado di accendersi semplicemente avvicinando la mano e saltare i brani con un gesto del pollice. È un esempio di come Soli consenta di controllare i dispositivi di casa da lontano, senza toccarli.

Il prossimo anno Google distribuirà una versione beta del dev kit di Soli, ma al momento non è chiaro quando la tecnologia debutterà in un prodotto commerciale.

LG Nexus 5X LG Nexus 5X
  
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Smartwatch?
Iscriviti alla newsletter!