Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
10 minuti

Anche su un notebook si possono usare SSD e hard disk, rinunciando al lettore ottico.

Passo 1: rimpiazzare l'hard disk con un SSD

Il primo passo è stato rimpiazzare l'hard disk interno del notebook, un Samsung Spinpoint M8 M500MBB con un SSD Samsung 830 da 120 GB (Samsung SSD serie 830, un mostro di prestazioni) e installare  Windows da zero. Poi abbiamo inserito l'hard disk originale all'interno di OptiBayHD, inserendo il tutto al posto del lettore ottico.

Nota: prima di eseguire questo passaggio è anche possibile creare un'immagine del vecchio hard disk sul nuovo SSD, in modo da non dover installare tutto da zero. Generalmente insieme agli SSD ci sono anche i kit (hardware e software) necessari.

In queste immagini ecco il Dell Latitude D630. Non è particolarmente bello a vedersi, ma rimane un buon candidato per un aggiornamento di questo tipo.

1. Rimuovere il supporto di montaggio dell'hard disk:

2. Inserire l'SSD nel supporto di montaggio:

Pagina precedente

Passo 2: montare l'hard disk nel supporto OptiBayHD

3. Questo è il supporto OptiBayHD per l'alloggiamento dell'unità:

4. Qui è come si presenta OptiBayHD dopo aver rimosso le viti e averlo aperto:

5. Collegare l'hard disk SATA:

6. Richiudere il supporto OptiBayHD:

Passo 2: montare l'hard disk nel supporto OptiBayHD

3. Questo è il supporto OptiBayHD per l'alloggiamento dell'unità:

4. Qui è come si presenta OptiBayHD dopo aver rimosso le viti e averlo aperto:

5. Collegare l'hard disk SATA:

6. Richiudere il supporto OptiBayHD:

Continua a pagina 6
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #SSD?
Iscriviti alla newsletter!