Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
17 minuti

Guida mensile all'acquisto della mirrorless

Le mirrorless, dette anche CSC (Compact System Camera) o meno frequentemente EVIL (Electronic Viewfinder Interchangeable Lens), ricordano una compatta - benché di dimensioni maggiori - cui però è possibile cambiare gli obiettivi. Quali sono le migliori? In questa guida mensile, alcuni consigli e suggerimenti.

Guida mensile all'acquisto della mirrorless
Canon EOS M10
L'IDEALE PER INIZIARE
Canon EOS M10
8/10
recensione >
Una mirrorless entry level con sensore APS-C da 18 Mpixel e autofocus Hybrid.  
  • CMOS APS-C
  • 18 Mpixel
  • 49 punti
Nikon 1 J5
STILE RETRÒ E MAGGIOR RISOLUZIONE
Nikon 1 J5
8/10
recensione >
Annunciata nella primavera 2015, l'ultima mirrorless di casa Nikon è caratterizzata da un design old-style.
  • CMOS CX BSI da 1"
  • 20,8 Mpixel
  • 171 punti
Sony α5100
AUTOFOCUS IBRIDO VELOCE
Sony α5100
8/10
recensione >
Sensore APS-C da 24,3 Mpixel e autofocus 4D a 179 punti per prestazioni di messa a fuoco superiori.
  • CMOS Exmor® APS-C 
  • 24,3 Mpixel
  • 179 punti
Canon EOS M3
PRESTAZIONI E CREATIVITÀ
Canon EOS M3
8/10
recensione >
Nuovo sensore APS-C da 24,2 Mpixel per le stesse prestazioni della EOS 760D in versione mirrorless.
  • CMOS APS-C
  • 24,2 Mpixel
  • 49 punti
Olympus OM-D E-M10 II
STABILIZZATORE D'IMMAGINI A 5 ASSI
Olympus OM D E M10 II
8/10
recensione >
Sensore Micro Four Thirds e processore TruePic VII da 16 Mpixel della E-M5 Mark II ma in versione semplificata.
  • Live MOS Micro 4/3
  • 16 Mpixel
  • 81 punti
Panasonic DMC-GX80
UNA GX8 SEMPLIFICATA
Panasonic DMC GX80
8/10
recensione >
Una versione scalata della GX8 con sensore MOS Digital Live da 16 Mixel.
  • Live MOS Micro Four Thirds 
  • 16 Mpixel
  • 49 punti
Fujifilm X-T10
UNA X-T1 PIU' ECONOMICA
Fujifilm X T10
8/10
recensione >
Riprende le caratteristiche della X-T1 (X-Trans CMOS II da 16 M), ma pensata per un utilizzo meno estremo.
  • X-Trans CMOS II APS-C 
  • 16,3 Mpixel
  • 77 punti
Olympus OM-D E-M5 Mark II
Per i fotografi creativi
Olympus OM D E M5 Mark II
8/10
recensione >
Una macchina eccellente che riprende e migliora alcune caratteristiche del modello top OM-D E-M1.
  • Live MOS Micro 4/3
  • 16 Mpixel
  • 81 punti
Panasonic DMC-GX8
Sensore Live MOS da 20,3 Mpixel
Panasonic DMC GX8
8/10
recensione >
Qualità migliorata per l'erede della DMC-GX7 con sensore da 20,3 Mpixel.
  • Live MOS Micro 4/3
  • 20,3 Mpixel
  • 49 punti
Fujifilm X-T2
LA MIRRORLESS SUPERA I SUOI LIMITI
Fujifilm X T2
8/10
recensione >
Il massimo della tecnologia Fujifilm a patto di fare a meno del mirino ibrido.
  • X-Trans CMOS III APS-C 
  • 24,3 Mpixel
  • 325 punti
Panasonic Lumix GH4
LA PRIMA CON VIDEO IN 4K 
Panasonic Lumix GH4
8/10
recensione >
Pensata per i video maker, la GH4 rappresenta il top di gamma Panasonic.
  • Live MOS Micro 4/3
  • 16 Mpixel
  • 49 punti
Sony α6300 
AUTOFOCUS 4D
Sony α6300
8/10
recensione >
Sensore APS-C da 24 Mpixel con AF 4D a rilevamento di fase da ben 425 punti di MAF. 
  • CMOS Exmor® HD APS-C 
  • 24 Mpixel
  • 425 punti
Fujifilm X-PRO2
ESCLUSIVA PER IL SUO MIRINO IBRIDO
Fujifilm X PRO2
8/10
recensione >
Fascino old style, mirino ibrido e X-Trans CMOS III APS-C da 24,3 Mpixel. 
  • X-Trans CMOS III APS-C 
  • 24,3 Mpixel
  • 273 punti
Sigma sd Quattro
L'IMPAREGGIABILE SENSORE FOVEON  
Sigma sd Quattro
8/10
recensione >
29 Mpixel per l'esclusivo sensore APS-C- Foveon Quattro, autofocus ibrido e corpo in magnesio. 
  • APS-C- CMOS Foveon X3
  • 29 Mpixel
  • 9 punti
Sony α7 II
FULL FRAME SUPER STABILIZZATA
Sony α7 II
8/10
recensione >
Unica mirrorless full frame assieme alla costosissima Leica SL, è disponibile in tre diverse varianti.
  • CMOS full frame 
  • 24,3 Mpixel
  • 117 punti

Introduzione

Le mirrorless stanno ottenendo sempre più consensi da parte degli appassionati. La quantità di modelli disponibili sul mercato, le loro prestazioni e l'ampia proposta di ottiche e accessori sta convincendo anche gli utenti più scettici, malgrado le quote di mercato siano ancora molto basse in Italia anche per via del costo spesso superiore a quello delle reflex. 

x a33colorsimages
Fujifilm X-A3

I modelli entry level rappresentano la scelta di chi si vuole concentrare più sulle immagini che sul mezzo tecnico per ottenerle e per questo "entry" non è da intendere, necessariamente, sinonimo di prezzo basso.

La fascia media si confonde e sfuma tanto verso il basso quanto verso l'alto. La differenza la fanno le funzioni aggiuntive, a volte il sensore e l'autofocus e sempre più spesso la presenza di un corpo tropicalizzato, resistente quindi a polvere e umidità.

Infine, le mirrorless con ambizioni semi-professionali sono nate per sostituire le reflex. Sono fotocamere che offrono un elevato livello qualitativo, a partire dalla costruzione per arrivare alla qualità delle immagini, cedendo il passo alle reflex solo per l'ergonomia e la reattività.

Leggi anche: Le migliori Reflex per principianti

Aggiornamenti di settembre

Fujifilm ha presentato la X-A3, il nuovo modello entry level che andrà a sostituire la X-A2 presentata a gennaio dello scorso anno. Il costruttore giapponese sembra fermamente deciso a lanciare sul mercato modelli dalla risoluzione sempre più spinta, quindi dopo la X-Pro2, la X-T2, ora è la volta dei 24 Mpixel della X-A3. Il sensore di questa camera, per ragioni di costo, è però un tradizionale CMOS e non un X-Trans.

Il processore dell'immagine è l'EXR II e il sistema di autofocus a contrasto ha 77 punti in modalità tracking. Simile nell'estetica alla X-A2, la nuova mirrorless Fujifilm è sempre dotata di un monitor touch angolabile di 180° per i selfie, di simulatore pellicola analogica Fujifilm e della possibilità di registrare video in Full HD a 60p. Non manca il Wi-Fi. Disponibile in tre diversi colori, arriverà sul mercato il prossimo mese di ottobre in kit con l'XC 6-50mm F3.5-5.6 OIS II.

Linee guida

  • Il prezzo delle fotocamere cambia piuttosto frequentemente in dipendenza dal fornitore e dalla garanzia, soprattutto negli acquisti on-line. Generalmente tende al ribasso. Valutiamo gli stessi facendo una media di quelli indicati sui motori di ricerca del web e riportiamo anche quello di Amazon Italia nel momento in cui stiliamo l'articolo.
  • Fino ai modelli per appassionati, il prezzo si riferisce normalmente alla macchina con l'obiettivo standard fornito in kit, altrimenti è specificato. Nelle mirrorless di fascia alta, ci riferiamo invece a quello del solo corpo.
  • Il voto espresso con le stelline è relativo alla fascia d'appartenenza delle macchine stesse ed è il risultato dei nostri test, oppure deriva dall'esperienza dell'autore del servizio che ha avuto la possibilità di provarle. 

Migliori mirrorless entry level

Canon EOS M10
  • CMOS APS-C
  • 18 Mpixel
  • 49 punti
  • Angolabile touch da 3" e 1.040.000 punti
  • Canon EF-M (obiettivi EF ed EF-S compatibili tramite adattatore)
Canon EOS M10

Primi passi nel mondo delle mirrorless

 
-

La EOS M10 è una mirrorless entry level con sensore APS-C da 18 Mpixel e l'autofocus Hybrid CMOS AFII. Esiste in due differenti colori, nera e bianca, ed è disponibile solo corpo o in kit con lo zoom Canon EF-M 15-45 mm F3.5-6.3 IS STM. Il monitor angolabile è di tipo touch, non mancano Wi-Fi e NFC ma a differenza della sorella maggiore M3 non ha la slitta per montare un mirino elettronico o un lampeggiatore esterno.  

Nikon 1 J5
  • CMOS CX BSI da 1"
  • 20,8 Mpixel
  • 171 punti
  • Angolabile touch da 3" e 1.037.000 punti
  • baionetta 1-Mount Nikon 1
Nikon 1 J5

Stile retrò e maggior risoluzione

 

Annunciata nell'aprile 2015, la 1 J5 è l'ultima mirrorless di casa Nikon, caratterizzata da un design volutamente old-style. La novità maggiore risiede nel sensore CMOS da 20,8 Mpixel retroilluminato con chip a rilevamento di fase e nel processore Expeed 5A. L'insieme di questi due elementi garantisce una qualità d'immagine ancora superiore rispetto ai modelli che l'hanno preceduta. Insomma, una entry level con ambizioni da grande.

Sony α5100
  • CMOS Exmor® APS-C 
  • 24,3 Mpixel
  • 179 punti
  • Angolabile touch da da 3" e 921.600 punti
  • Sony E
Sony α5100

Autofocus ibrido veloce

 
-

Non è scontato trovare su una mirrorless a meno di 600 Euro un autofocus ibrido a 179 punti, che, come la sorella maggiore α6300, utilizza un autofocus 4D per prestazioni di messa a fuoco superiori: ampia copertura dell'area, velocità AF e funzione di blocco AF predittivo potenziata.. Per il resto, abbiamo una macchina con sensore CMOS Exmor APS-C da 24,3 Mpixel, e processore d'immagini Bionz X. Display è di tipo touch.  

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Fotografia?
Iscriviti alla newsletter!