Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
News su MWC 2017
30 minuti

Guida ai regali di Natale: scegliete in base al prezzo

Dicci quanto vuoi spendere e ti consigliamo alcune idee regalo in base al tuo budget.

Guida ai regali di Natale: scegliete in base al prezzo

Per due settimane abbiamo pubblicato tante guide ai regali di Natale divise per tipologie: hardware, smartphone e tablet, notebook, giocattoli, libri, film, fumetti, elettrodomestici, droni, abbiamo praticamente coperto tutte le tipologie di prodotti. In questa guida vogliamo recuperare la maggior parte dei prodotti proposti organizzati però in base al prezzo. In questo modo, se non si ha la più pallida idea di cosa regalare, potrete scegliere in base al vostro budget. Se invece avete un'idea precisa, almeno della tipologia di prodotto, qui sotto trovate i collegamenti a tutte le nostre guide.

I nostri consigli a meno di 50 euro

Belkin CarAudio Connect

Fortunatamente con il giusto gadget è possibile rendere "smart" anche un auto non più giovanissima. Con un ricevitore Bluetooth per esempio si potrà collegare lo smartphone tanto per le conversazioni telefoniche quando per lo streaming audio; è necessario che a bordo ci sia almeno una presa AUX, ma se non è presente si può sempre aggiungere senza svenarsi. Con un po' di attenzione nel far passare il cavo il risultato sarà più che soddisfacente. Volendo lo stesso dispositivo si può usare anche in casa, per collegarlo al vecchio stereo e dotarlo di connettività BT. 

Il modello Belkin che vi consigliamo si collega alla presa accendisigari, e integra anche una porta USB per tenere in carica lo smartphone. 

Belkin CarAudio Connect Belkin CarAudio Connect

Batteria esterna

Questo gadget è già un classico amato da moltissimi lettori di Tom's Hardware, e per una buona ragione. Gli smartphone odierni infatti hanno tutti lo stesso problema: se li usiamo tanto, per chiamare, navigare, giocare e altro, la batteria non dura nemmeno un giorno. Ecco perché molti di noi si portano dietro una batteria aggiuntiva, da usare per ricaricare il telefono quando serve. Ce ne sono molte in commercio, diverse per design, potenza e prezzo.

Batteria Esterna 10000mAh con PowerIQ Batteria Esterna 10000mAh con PowerIQ
RAVPower Terza Generazione Deluxe 15000 mAh RAVPower Terza Generazione Deluxe 15000 mAh

Parrot Flower Power

C'è chi riesce a coltivare qualsiasi pianta in casa senza grandi sforzi, chi invece fa terra bruciata nonostante tanta buona volontà. Sia che abbiate il pollice verde sia che siate negati, una volta nella vita avrete provato a tenere in vita una piantina, fosse anche il basilico per un buon pesto o un peperoncino per condire la pasta. 

Anche in questo arduo compito la tecnologia può darvi una mano. Partiamo con l'annaffiatura: ricordarsi non è scontato, e il riscaldamento può seccare le piante oltre alla gola. Per risolvere il problema alla radice potete provare il Parrot Flower Power Sensore Wireless, un sensore wireless per piante che misura esposizione al sole, temperatura e livelli di umidità e fertilizzante. Fin qui niente di straordinario, se non fosse che si collega tramite Bluetooth e invia notifiche sullo smartphone per ricordarvi che le piante hanno bisogno di cure, mediante l'app dedicata e gratuita. 

Non solo: attingendo da un database di esperti botanici in cui sono inclusi i dati di circa 6mila specie, è in grado di consigliarvi al meglio sulle cure di cui necessitano le vostre piante. È disponibile in diversi colori, costa 50 euro ma si trova in offerta a 40 euro circa.

Parrot Flower Power Sensore Wireless per Piante Parrot Flower Power Sensore Wireless per Piante

Presa intelligente

Questa soluzione vi permette di abbassare la bolletta dell'energia elettrica, che cade a puntino se si pensa alla volontà di integrarla con il canone Rai. Parliamo dell'AVM FRITZ!DECT 200, una presa Intelligente a cui collegare i dispositivi che restano spesso in standby sprecando molta corrente. L'aspetto interessante è che si collega alla rete wireless, ha una portata fino a 40 metri all'interno dell'abitazione e di 300 metri all'aperto, e ha una duplice valenza. Innanzi tutto consente di attivare e disattivare gli apparecchi elettrici manualmente oppure automaticamente. È contemplata una programmazione settimanale con funzione calendario, si può gestire anche via Internet tramite PC, notebook, FRITZ!Fon, smartphone o tablet. Inoltre misura l'energia assorbita e la registra, in modo da aiutarvi a capire su quali elettrodomestici intervenire per ridurre i consumi. Ha un prezzo base di 89 euro, ma si trova facilmente a 50 euro circa. 

AVM FRITZ!DECT 200 Presa Intelligente Internazionale AVM FRITZ!DECT 200 Presa Intelligente Internazionale

Cuffia Sennheiser

Volete una cuffia circumaurale? Il consigli ricade su questo modello Sennheiser HD201. È un modello con filo basilare, la qualità audio è soddisfacente per la maggior parte degli utilizzi, ma è il prezzo il vero punto forse di questa cuffia. Costa meno di 20 euro.

Sennheiser HD201 Sennheiser HD201

Chromecast

Se usate tablet, smartphone o notebook per guardare video e ascoltare musica, il Chromecast è l'ideale. Dopo averlo collegato a una porta HDMI della TV, potrete inviare uno streaming e guardare un video direttamente sul grande schermo del televisore. Ci sono diverse App compatibili che permettono di accedere ad altri servizi. Inoltre, se avete un NAS su cui memorizzate tutti i vostri contenuti multimediali, potrete mettere NAS e Chromecast in collegamento per la riproduzione.

Chromecast Chromecast

Raspberry Pi

Potreste pensare di regalare un Rasperry Pi abbinato a materiale didattico, ma qui entra in gioco una difficoltà in più. I testi che abbiamo trovato indirizzati ai ragazzi sono esclusivamente in inglese: da una parte è un esercizio in più del tutto consigliabile, ma dall'altra si rischia di demotivare l'aspirante hacker. Lasciamo ai genitori la scelta, ma di sicuro è una strada da intraprendere solo se c'è davvero molta convinzione. 

Raspberry Pi Model B+ Raspberry Pi Model B+

Life Tracker

Basato sullo stesso concetto del Flex, l'UP Move è più discreto, poiché può essere messo anche alla cintura dei pantaloni, ha una batteria interna simile a quella degli orologi che dura mesi, e se proprio volete metterlo al polso vi segnalerà anche l'ora. È molto economico, l'ideale per chi vuole iniziare a mettere un piedi nel mondo dei fitness tracker.

Jawbone UP Move Jawbone UP Move
Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Stampa 3D?
Iscriviti alla newsletter!