Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
  • 2
  • 0

Notebook, portatili e 2-in-1 | I migliori di marzo 2020

Miglior portatile per editing di foto/video

MacBook Pro 15 2019


Schermo
15,4 pollici - 2880 x 1800 pixel
Processore
Intel Core i7 / i9
Spessore/Peso
1,55 cm - 1,83 kg
In alternativa
  • -

Miglior 2 in 1

Microsoft Surface Pro 6


Schermo
12,3 pollici - 2736 x 1824 pixel
Processore
Intel Core
Spessore/Peso
8,5 mm - 770 grammi
In alternativa
  • -

Migliore qualità - prezzo

Huawei MateBook D 14 Intel


Schermo
14 pollici - 1920x1080 pixel
Processore
Intel Core i5-8250U
Spessore/Peso
1,58 cm - 1,4 - 1,79 kg
In alternativa
  • -

Miglior Ultrabook

Asus ZenBook 14 UX433FN


Schermo
14 pollici - 1920 x 1080 pixel
Processore
Intel Core
Spessore/Peso
1,59 cm - 1,1 kg
In alternativa
  • -

Miglior portatile gaming

MSI GL63 8SD 434IT


Schermo
15,6 pollici - 1920 x 1080 pixel
Processore
Intel Core i7-8750H
Spessore/Peso
29,5 mm - 2,3 kg
In alternativa
  • -

Miglior portatile business

Lenovo ThinkPad X1 Carbon (settima generazione)


Schermo
14 pollici - Da 1920 x 1080 pixel a 3840 x 2160 pixel
Processore
Fino a Intel Core i7 vPro di ottava generazione
Spessore/Peso
1,49 cm - 1,09 kg
In alternativa
  • -

Miglior convertibile

Lenovo Yoga S730


Schermo
13,3 pollici - 1920 x 1080 pixel
Processore
Intel Core
Spessore/Peso
1,19 cm - 1,1 kg
In alternativa
  • -

Miglior Chromebook

Acer Chromebook 11 CB311-8H


Schermo
11,6 pollici - 1366 x 768 pixel
Processore
Intel Pentium N3350
Spessore/Peso
18,2 mm - 1,1 kg
In alternativa
  • -

Il miglior portatile economico per studenti

Asus VivoBook 14 X420UA


Schermo
14 pollici - 1366 x 768 pixel
Processore
Core i3-7020U
Spessore/Peso
17,7 mm - 1,4 kg
In alternativa
  • -

Migliore in assoluto

Dell XPS 13 2019


Schermo
13.3 pollici - 1920 x 1080 pixel
Processore
Intel Core
Spessore/Peso
7,8 mm-11,6 mm - 1,23 kg
In alternativa
  • -

Aggiornata a settembre 2019

Dopo aver rinnovato la guida il mese scorso, questa volta cambiamo il modello del Matebook D, passando da una configurazione AMD a una Intel. Lo facciamo semplicemente per questioni di disponibilità e conseguente prezzo, ma la versione AMD rimane assolutamente interessante.

Come scegliere il notebook

Scegliere un dispositivo portatile oggi è piuttosto complesso visti i tanti design sul mercato: abbiamo infatti i portatili canonici, i portatili ultrasottili detti ultrabook, i convertibili che si possono aprire a 360° e come se non bastasse i 2 in 1 con tastiera staccabile che possono funzionare anche come dei tablet. Ci sono soluzioni per tutte le esigenze e la tasche, quindi sancire il migliore di una categoria non è affatto semplice.

In questa guida all’acquisto abbiamo pensato a prodotti che potessero essere un acquisto valido per una stragrande maggioranza di utenti.

  • Pensiamo ai 2 in 1, dove il Surface Pro 6 è l’ammiraglia del settore indiscussa, grazie alla capacità di Microsoft di offrire un prodotto dal design ottimo in una forma compatta.
  • Per la categoria qualità – prezzo abbiamo invece pensato a un prodotto che fosse indiscutibilmente di buonissima fattura, dalla specifiche prestazionali adeguate e dal prezzo concorrenziale: un prodotto che di solito consigliate al vostro amico come best buy.
  • Per il miglior ultrabook intendiamo un portatile dal design compatto e leggero, ma con un hardware sufficientemente potente per coprire la gran parte degli usi giornalieri. Un prodotto che sia anche bello a vedersi e dalla buona qualità costruttiva.
  • Il miglior portatile gaming è a nostro giudizio non quello semplicemente più costoso, ma la giusta via di mezzo che vi consenta di giocare a tutti i giochi sul mercato con una buona qualità.
  • Il portatile business che consigliamo dev’essere indubbiamente di grande qualità e duttilità, in quanto deve soddisfare le esigenze di chi viaggia molto per lavoro, quindi è costretto a spostare il portatile molte volte: deve quindi essere robusto, ma al tempo stesso leggero e soprattutto avere un’ottima autonomia.
  • Per l’editing fotografico e video è importante aver un portatile prestante e soprattutto molto stabile, e soprattutto una grande compatibilità tra i software e l’hardware, al fine di ridurre i tempi di elaborazione ed esportazione del contenuto.
  • I notebook convertibili sono portatili in tutto e per tutto, ma che potete usare anche come tablet ribaltando lo schermo a 360°. Sono dispositivi duttili e per questo motivo consigliamo un prodotto della rinomata linea Yoga che fa appunto della facilità d’uso e della robustezza il suo vanto.
  • Il Chromebook è a tutti gli effetti il notebook per chi deve solamente navigare online e fare poco altro: Chrome OS è leggerissimo, quindi non serve hardware pompato per farlo girare. E di conseguenza non è nemmeno utile spendere cifre astronomiche.
  • La nostra idea di “portatile economico per studenti” è un prodotto che sia leggero da trasportare e che permetta di avere potenza sufficiente per prendere soprattutto appunti, vedere contenuti audiovisivi e fare presentazioni. Dato il budget a disposizione degli studenti, deve trattarsi di un portatile non troppo costoso – anche se molti potranno spendere anche di meno. Infine il “Migliore in assoluto” è un portatile che ci ha convinto nella sua interezza, sia dal punto di vista hardware che da quello delle altre caratteristiche.

Per ricevere i prodotti Amazon in questa guida nel minor tempo possibile* iscrivetevi ad Amazon Prime gratuitamente per i primi 30 giorni.
*Verifica la data di consegna durante il processo d’acquisto

Schermo
15,4 pollici - 2880 x 1800 pixel
Processore
Intel Core i7 / i9
RAM
16 /32 GB
SSD/Disco fisso
Fino a 4 TB - No
Spessore/Peso
1,55 cm - 1,83 kg
Miglior portatile per editing di foto/video

Scheda video
Fino alla Radeon Pro Vega 20
RAM Massima
32 GB
Autonomia dichiarata
10 ore di navigazione web

Il MacBook Pro da 15 pollici è il sistema ideale per chi vuole fare editing di foto e video senza problemi, in modo semplice e veloce grazie all’uso ottimale della potenza hardware a disposizione. La versione 2019 guadagna i nuovi processori Intel Core i7 e i9, che portano l’architettura, rispettivamente, a 6 core e a 8 core. Per il resto, la struttura hardware del notebook è la medesima del 2016, anno in cui Apple ha introdotto il design con Touch Bar. Importante sottolineare come, anche in questo dispositivo, sia stato integrato la tastiera con il nuovo meccanismo a farfalla, rinforzato con una membrana posizionata ad hoc sotto i tasti.

Schermo
12,3 pollici - 2736 x 1824 pixel
Processore
Intel Core
RAM
8/16 GB
SSD/Disco fisso
128 GB, 256 GB, 512 GB o 1 TB - -
Spessore/Peso
8,5 mm - 770 grammi
Miglior 2 in 1

Scheda video
Intel UHD 620
RAM Massima
16 GB
Autonomia dichiarata
13,5 ore

Per quanto riguarda la categoria dei convertibili, la scelta ricade oggi sul Surface Pro 6. Come abbiamo avuto modo di sottolineare in fase di confronto, in questo momento ha più senso puntare sul modello in questione piuttosto che sul Surface Pro 7. Merito soprattutto dell’autonomia migliore nella generazione precedente, un aspetto che fa la differenza in dispositivi pensati per la produttività in mobilità. La versione più equilibrata è senza dubbio quella con processore i5 (fanless) e 8 Gigabyte di RAM.

Schermo
14 pollici - 1920x1080 pixel
Processore
Intel Core i5-8250U
RAM
8 GB
SSD/Disco fisso
256 GB - -
Spessore/Peso
1,58 cm - 1,4 - 1,79 kg
Migliore qualità - prezzo

Scheda video
Intel HD Graphics 620
RAM Massima
8 GB
Autonomia dichiarata
12 ore

Huawei Matebook D in questa accezione ha un processore Intel Core i5-8250U (4 core / 8 thread e frequenza fino a 3,6 GHz in Turbo Boost), 8 GB di memoria DDR3 e un SSD da 256 GB. Ha uno schermo da 14″ Full HD, audio Dolby Atmos e una scocca davvero convincente.

Schermo
14 pollici - 1920 x 1080 pixel
Processore
Intel Core
RAM
8 GB / 16 GB
SSD/Disco fisso
256 / 512 - -
Spessore/Peso
1,59 cm - 1,1 kg
Miglior Ultrabook

Scheda video
GeForce MX150
RAM Massima
16 GB
Autonomia dichiarata
13 ore

Asus ZenBook 14 UX433FN è un ultrabook di design che non rinuncia alla potenza grazie alla GPU dedicata Nvidia e al processore Intel. Spesso solo 1,59 centimetri, pesa circa 1 chilogrammo.

Schermo
15,6 pollici - 1920 x 1080 pixel
Processore
Intel Core i7-8750H
RAM
16 GB
SSD/Disco fisso
256 GB - 1 TB
Spessore/Peso
29,5 mm - 2,3 kg
Miglior portatile gaming

Scheda video
GeForce GTX 1660 Ti
RAM Massima
32 GB
Autonomia dichiarata
-

MSI GL63 8SD 434IT è un notebook gaming ad alte prestazioni, che permette di giocare a qualsiasi gioco moderno con buoni dettagli a risoluzione Full HD. Si basa su un processore Intel Core a sei core e una GPU Nvidia GeForce GTX 1660 Ti.

Schermo
14 pollici - Da 1920 x 1080 pixel a 3840 x 2160 pixel
Processore
Fino a Intel Core i7 vPro di ottava generazione
RAM
Fino a 16 GB
SSD/Disco fisso
Unità SSD PCIe fino a 2 TB - -
Spessore/Peso
1,49 cm - 1,09 kg
Miglior portatile business

Scheda video
Intel UHD 620
RAM Massima
16 GB
Autonomia dichiarata
18,3 ore

Il notebook ThinkPad X1 Carbon di settima generazione è leggero grazie all’uso della fibra di carbonio. Per chi fa business è una scelta ideale: offre diverse funzionalità per la protezione dati e una batteria eccellente per coprire l’intera giornata lavorativa.

Schermo
13,3 pollici - 1920 x 1080 pixel
Processore
Intel Core
RAM
8 / 16 GB
SSD/Disco fisso
da 128 GB da 1 TB - -
Spessore/Peso
1,19 cm - 1,1 kg
Miglior convertibile

Scheda video
Intel UHD 620
RAM Massima
16 GB
Autonomia dichiarata
12 ore

Realizzato in alluminio lucido e con soli 11,9 mm di spessore, Yoga S730 è il notebook Yoga più sottile di sempre. Questo convertibile offre un processore Intel quad-core di ultima generazione, altoparlanti Dolby Atmos e molto altro.

Schermo
11,6 pollici - 1366 x 768 pixel
Processore
Intel Pentium N3350
RAM
4 GB
SSD/Disco fisso
32 GB - -
Spessore/Peso
18,2 mm - 1,1 kg
Miglior Chromebook

Scheda video
HD Graphics 500
RAM Massima
4 GB
Autonomia dichiarata
10 ore

L’Acer Chromebook 11 CB311-8H è un portatile con Google Chrome OS che permette di fare tutto ciò che serve sul web: navigare, mandare email, scrivere su Google Docs e molto altro ancora.

Schermo
14 pollici - 1366 x 768 pixel
Processore
Core i3-7020U
RAM
4 GB
SSD/Disco fisso
128 GB - -
Spessore/Peso
17,7 mm - 1,4 kg
Il miglior portatile economico per studenti

Scheda video
-
RAM Massima
8 GB
Autonomia dichiarata
-

Asus VivoBook 14 X420UA nella versione con Core i3 7020U è un portatile a basso costo che permette a studenti di prendere appunti su un prodotto leggero e sottile.

Schermo
13.3 pollici - 1920 x 1080 pixel
Processore
Intel Core
RAM
Fino a 16 GB
SSD/Disco fisso
SSD M.2 PCIe NVMe fino a 512 GB - -
Spessore/Peso
7,8 mm-11,6 mm - 1,23 kg
Migliore in assoluto

Scheda video
Intel UHD 620
RAM Massima
16 GB
Autonomia dichiarata
-

Dell XPS 13, a distanza di anni, rimane il punto di riferimento nella categorie notebook in termini di trasportabilità. Del resto, le cornici estremamente ridotte dello schermo hanno consentito all’azienda statunitense di incastonare un pannello da 13 pollici in una scocca riconducibile a un 11 pollici, senza per questo rinunciare alla potenza di calcolo. In attesa dell’arrivo in Italia della versione 2020, la variante 2019 rappresenta ancora un punto di riferimento, con la solita enorme versatilità di configurazioni: processori Intel Core 13/i5/17 di nona generazione, fino a 16 Gigabyte di RAM, fino a 1 Terabyte di SSD.