Tom's Hardware Italia
CPU

Intel Haswell

Pagina 2: Intel Haswell
Ripercorriamo insieme alcuni gli annunci più importanti del 2013 in fatto di microprocessori per computer tradizionali e chip per smartphone e tablet.

Intel è solita rinnovare la gamma di microprocessori ogni anno, alternando un cambio di architettura e uno di processo produttivo. Stiamo parlando del famoso modello di sviluppo "tick-tock", dove il "tick" è rappresentato dal nuovo processo produttivo e il "tock" da un'evoluzione marcata dell'architettura. Haswell rientra proprio in quest'ultima categoria, essendo infatti prodotto a 22 nanometri come Ivy Bridge, ma portatore di diverse novità sul fronte dell'architettura.

Nel concreto però la quarta generazione delle CPU Core non ha sconvolto il settore. Da una parte le CPU desktop, con un TDP più alto delle soluzioni Ivy Bridge e prestazioni solo di poco superiori, con una migliore parte grafica, dall'altra le soluzioni mobile, in grado di consumare meno rispetto alle proposte precedenti e offrire prestazioni superiori. Se vi state chiedendo il perché di tutto questo, è molto semplice: a trainare il mercato è il mondo mobile, ed è proprio sotto quel profilo che si concentrano gli sforzi della casa di Santa Clara.