Schede Grafiche

32 schede grafiche di fascia media a confronto

Pagina 1: 32 schede grafiche di fascia media a confronto

Introduzione

L’hardware al giorno d’oggi offre più prestazioni per euro rispetto agli anni passati. È una frase così abusata da sembrare un luogo comune. La tecnologia corre ma i prezzi rimangono ancorati a quelli delle fasce di prezzo note. Come scegliere il prodotto giusto in un mare di offerte tutte simili l’un l’altra? La risposta è chiaramente quella di testarne il più possibile e confrontarne prestazioni, rumorosità, consumi e caratteristiche.

Quale tipo di schede volete? Le soluzioni personalizzate con componenti di maggiore qualità sono spesso superiori in termini di prestazioni e sono a volte meno rumorose, ma ha senso spendere di più per acquistarle? Vedetela in questo modo: volete spendere un extra per una scheda video di fascia media altamente overcloccata di fabbrica o piuttosto spendere quei soldi in una scheda video standard ma dotata di un processore grafico di fascia più alta?

Non è facile scegliere, è quasi come comprare un’auto (fortunatamente si spende meno). Il veicolo dovrebbe essere silenzioso e confortevole, abbastanza veloce, efficiente e bello da vedersi, pur costando il meno possibile. Un’auto del genere non esiste. Le schede di fascia alta tendono a generare più calore mentre i modelli a basso consumo non raggiungono prestazioni soddisfacenti per i giocatori. Perciò abbiamo deciso di creare alcune categorie per assistere chi vuole acquistare presto una scheda video.

Abbiamo diviso le soluzioni di test nei seguenti segmenti:

  • Campioni delle prestazioni
  • Maestri dell’efficienza
  • Eroi della silenziosità

I nostri test non includono solamente schede video acquistabili in negozio, ma anche schede video di riferimento come le AMD Radeon HD 6790, 6850, 6870, 6950 e le Nvidia GeForce GTX 550 Ti, 560 e 560 Ti. Queste schede non sono state incluse nelle nostre raccomandazioni e conclusioni, ma servono come metro di valutazione comparativo dei singoli prodotti.