Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

3DMark per Windows 8 girerà su Tegra e Core i7. Che sfida!

Il benchmark 3DMark per Windows 8 debutterà nel corso del 2012 e darà modo di testare tutti i prodotti con Windows 8, dai tablet ai notebook, fino ad arrivare ai computer più potenti per videogiocatori.

Futuremark sta sviluppando una nuova versione di 3DMark dotata compatibilità con Windows 8. La grande novità di questo benchmark – usato dai videogiocatori di tutto il mondo per confrontare le prestazioni delle loro schede video – è che sarà progettato per funzionare su tablet, notebook e sistemi di fascia alta desktop.

“Con Windows 8 i videogiocatori saranno in grado di godere dei loro giochi su un’ampia gamma di dispositivi, dai tablet fino ai PC  desktop da gioco. Di fronte a tanta scelta sarà difficile capire quali dispositivi offrano il miglior rapporto qualità-prezzo”, ha dichiarato Jukka Mäkinen, amministratore delegato di Futuremark. “Fortunatamente 3DMark per Windows 8 coprirà più prodotti che mai, e sarà in grado di rilevare e confrontare con precisione le prestazioni di gioco di tutti i dispositivi e le caratteristiche grafiche disponibili con Windows 8”.

3DMark for Windows 8 (nome provvisorio) supporterà quindi sia hardware x86 che ARM e potrà essere usato sia con Metro UI che nell’ambiente classico di Windows. Al momento non è chiaro se sarà compatibile con nuove librerie grafiche diverse dalle DirectX 9, 10 e 11. Sarà interessante vedere come si confronteranno Nvidia Tegra e AMD Fusion o Intel Atom con i giochi cross-plaftorm.

Futuremark ha confermato che 3DMark continuerà ad avere le impostazioni di dettaglio “Entry”, “Performance” ed “Extreme”, ma è chiaro che dovranno essere bilanciate per poter supportare questa vasta gamma di componenti hardware.