Tom's Hardware Italia
Monitor

TV OLED 4K LG, le prime con supporto Nvidia G-Sync

Dalla collaborazione tra Nvidia e LG nascono i primi TV OLED 4K in grado di supportare la tecnologia G-Sync.

Nvidia G-Sync si prepara a sbarcare su cinque TV OLED 4K di LG della gamma E9 e C9, in formati che vanno da 55 a 75 pollici. Per chi non lo sapesse questa tecnologia consente di sincronizzare frame rate prodotti dalla GPU e refresh rate della TV per ottenere una fluidità altrimenti non raggiungibile.

Affinché il tutto funzioni però serve anche un aggiornamento firmware da parte di LG per le TV in questione, che sarà reso disponibile entro fine anno. Simultaneamente Nvidia distribuirà dei driver GeForce Game Ready che permetteranno ai possessori di schede video GeForce RTX e GeForce GTX serie 16 di connettere via HDMI i propri PC ai televisori LG “G-Sync Compatible”.

“Non è un segreto, i TV OLED LG sono ambiti dai giocatori di tutto il mondo e ci impegneremo per ottimizzare l’esperienza del gaming sui pannelli OLED”, ha affermato Sam Kim, vicepresidente senior della divisione per la pianificazione dei prodotti TV per l’Home Entertainment di LG.

Bisogna aggiungere che questa compatibilità tra gli OLED TV LG e Nvidia G-Sync non avviene per la presenza di un modulo G-Sync installato – come nei monitor G-Sync – ma tramite il supporto della TV al Variable Refresh Rate (VRR) tramite l’HDMI.

“Se non avete una TV LG ma avete un monitor o una TV che supporta il VRR via HDMI, potete provare ad abilitarlo quando il driver sarà rilasciato”, ha aggiunto Nvidia, sottolineando però che non avendo superato un processo di certificazione, non assicura la piena compatibilità e la migliore esperienza.