Schede madre

Abit lancia KV8-MAX 3, mobo per Athlon 64 ded

Abit è pronta al processore Athlon 64, presentato recentemente. La nuova
proposta di AMD sarà apprezzata particolarmente dal popolo dei videogiocatori,
ed è proprio a loro che Abit ha pensato nella progettazione della scheda
madre KV8-MAX 3.

Segue dichiarazione stampa

Pronta per il lancio del processore Athlon 64 CPU a Computex Taipei, 2003 e
basata sul chipset VIA K8KT800, la KV8-MAX3 offre ai fan di AMD la piattaforma
ideale per i videogiochi, le applicazioni multimediali e l’overclock estremo.
Essendo un prodotto MAX, la KV8-MAX3 è dotata di tutte le innovazioni
ABIT Engineered, tra cui anche µGuru, un secondo processore onboard per
una gestione interattiva delle componenti hardware. Per gli utenti che necessitano
della massima sicurezza e capacità di storage, la ABIT MAX3 offre 6 channel
serial ATA RAID e la nuova soluzione ABIT Engineered™: Secure IDE™.
E poiché la MAX3 è Creata per gli Overclocker Dagli Overclocker,
la KV8-MAX3 è dotata della soluzione ABIT OTES per i condensatori e i
mosfet PWM che assicura un’ottima stabilità anche con l’overclock
più estremo.

L’Evoluzione di OTES

La soluzione originale OTES ridefinì il concetto di raffreddamento per
VGA. Ora, per assicurare delle prestazioni perfette, gli ingegneri di ABIT hanno
ridisegnato la soluzione OTES in modo da raffreddare le zone più calde
della scheda madre: i condensatori e i mosfet di regolazione potenza PWM. Nonostante
negli ultimi anni siano stati sviluppati dei dissipatori attivi per il northbridge,
l’area PWM è sempre stata ignorata. OTES, invece, raffredda anche
quest’area, oltre ad espellere l’aria all’esterno del chassis.