Accessori PC e Gaming

Ambient Link di MSI ora è compatibile con Monster Hunter World Iceborne

MSI ha siglato un accordo con Capcom per estendere la compatibilità del suo sistema d’illuminazione RGB Mystic Light con il gioco Monster Hunter World: Iceborne.

Il celebre RPG della serie Monster Hunter, disponibile per PlayStation 4, Xbox One e Microsoft Windows, declinato nella sua ultima espansione Iceborn è certamente un titolo interessante con cui testare la sofisticata tecnologia di MSI e divertirsi ancora di più.

Attraverso la funzionalità Ambient Link, MSI riesce a sincronizzare i colori di ogni dispositivo compatibile con la scena di gioco visualizzata. Con il software Mystic Light l’utente riesce a controllare completamente l’illuminazione RGB dei dispositivi compatibili come schede madri, schede grafiche, dissipatori, alimentatori, moduli RAM, ventole del case, monitor, tastiere e mouse, sia di MSI che dei partner. Con Mystic Light Sync si riesce a sincronizzare tutti questi prodotti, creando un ecosistema luminoso secondo i gusti dell’utente.

Con Mystic Light Extension si possono controllare strisce LED RGB, ventole RGB o case RGB tramite i pin JRGB, JRainbow oppure JCorsair. L’esclusività del software di MSI sta tutta in Ambient Link: tecnologia che come detto può sincronizzare gli RGB con i giochi compatibili, potendo contare sull’ecosistema precedentemente descritto. A tal proposito risultano molto scenici accessori quali i pannelli luminosi Nanoleaf Aurora e le lampade Philips Hue Go.

Il giocatore avrà così una percezione della scena di gioco estesa all’intera stanza, superando i limiti del monitor e ottenendo un’esperienza di gioco ancora più immersiva.

Se cerchi un processore a 12core/24thread con frequenze fino a 4.6 GHz e interfaccia PCIe 4.0, l’AMD Ryzen 9 3900X è il tuo must: lo trovi su Amazon.