Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Acer Aspire R11 da giugno in Italia a 349 euro

Acer ha annunciato l'Aspire R11, un ibrido notebook e tablet che promette 8 ore di autonomia e si prende cura dei vostri occhi attenuando l'emissione di luce blu dello schermo.

In occasione della conferenza annuale di New York Acer ha annunciato ufficialmente l'arrivo in Italia dell'Aspire R11, la versione più maneggevole dell'Aspire R13 che abbiamo già testato. Il punti salienti sono gli stessi del top di gamma: la possibilità di regolare lo schermo in molteplici angolature grazie alla cornice fissa a supporto della rotazione del display, una buona autonomia e una connettività soddisfacente.

Aspire R 11 R3 131T 07

Andando per ordine, questo prodotto ha in dotazione un display da 11,6 pollici installato in una cerniera che ne consente la rotazione a 360° e la disposizione in quattro modalità d'uso. Il rivestimento esterno è caratterizzato da un'incisione laser sul coperchio ripresa anche nella parte inferiore: è resistente ai graffi e allo stesso tempo consente una presa salda quando lo si maneggia.

I colori in cui lo troverete in vendita sono blu cielo (sky blue) o bianco nuvola (cloud white), e in tutti i casi è previsto uno schermo touch HD da 11,6 pollici con tecnologia Zero Air Gap e protezione Corning Gorilla Glass. Lo schermo beneficia inoltre della tecnologia Acer BluelightShield che diminuisce l'affaticamento degli occhi riducendo l'emissione di luce blu dello schermo.  

Leggi anche I migliori ibridi tablet e notebook del momento

Sotto alla scocca ci sono invece molte differenze rispetto all'R13. Il processore è un Intel Pentium (contro il Core i7 dell'R13 che abbiamo provato), grafica Intel HD, un massimo di 8 GB di memoria RAM e dischi fissi fino a 1 TB. Sarebbe senza dubbio stato preferibile un SSD come nel top di gamma, ma il prezzo decisamente più contenuto dell'R11 lascia intendere che mira a una fascia di mercato più bassa.

###65730###

La connettività contempla la webcam Acer Crystal Eye HD, un lettore di schede SD, porte USB 3.0 e USB 2.0 e connessioni HDMI full size e VGA. Il sistema operativo è Windows 8.1 aggiornabile gratuitamente a Windows 10 e il produttore dichiara un'autonomia fino a 8 ore. L'autonomia era uno dei punti forti dell'Aspire R13: ovviamente faremo i test per verificarla, ma visti i precedenti le premesse sono buone.

Leggi anche Acer Aspire R13 è l'ibrido più veloce del West

Con questo prodotto Acer ha prestato attenzione ai particolari. Per esempio l'Aspire R11 inverte automaticamente l'uscita dei canali audio in base all'orientamento dello schermo, e la gestione del suono è affidata alla tecnologia audio Acer TrueHarmony, che combina hardware e software al fine di fornire un suono preciso e realistico. 

Ovviamente un altro aspetto distintivo fra l'R13 e l'R11 sono dimensioni e peso, che avvantaggiano senza dubbio il nuovo modello, che grazie a uno schermo più piccolo è anche più maneggevole. Non resta che aspettare le prove. Intanto sappiate che questo notebook ibrido sarà in vendita a partire dal mese di giugno, a prezzi a partire da 349 euro.