Tom's Hardware Italia
Raffreddamento

Acer Predator PowerGem, il pad termico che promette miracoli

In occasione dell'IFA 2019 Acer ha presentato PowerGem, un pad termico che dovrebbe migliorare enormemente il raffreddamento della CPU, specie nei portatili.

Tra le ultime novità presentate in occasione dell’IFA 2019, Acer ha mostrato Predator PowerGem, un pad termico basato su non meglio definiti materiali innovativi sviluppato per migliorare il raffreddamento della CPU. 

Dovrebbe fare capolino in future revisioni del PC desktop Orion 9000 e dei portatili Helios 700. Potrebbe inoltre essere integrato anche nei portatili ConceptD. Al momento non è chiaro se Acer intenda commercializzare questa soluzione anche sul mercato DIY (Do It Yourself, fai da te), ovvero al dettaglio.

Secondo quanto dichiarato dalla casa taiwanese, PowerGem conduce il calore quasi quattro volte più rapidamente del rame e può migliorare le prestazioni della CPU fino al 12,5%, dato che consente di mantenere frequenze più alte per un periodo di tempo più lungo.

Purtroppo Acer non ha offerto maggiori dettagli, se non quei pochi visibili nelle slide relativi a un confronto con un tipico sistema di raffreddamento per portatili basato su una camera di vapore in rame.

Un rappresentante dell’azienda all’IFA ha affermato che PowerGem garantirebbe prestazioni migliori rispetto al metallo liquido, tuttavia è qualcosa che al momento non può essere confermato.

Oltre a offrire una maggiore conducibilità del calore, PowerGem dovrebbe garantire una riduzione delle dimensioni dei sistemi di raffreddamento e delle camere di vapore nei portatili, cosa che consentirebbe di installare hardware più potente e/o creare notebook più leggeri e sottili.