Software

Addio a Microsoft Silverlight, il supporto terminerà tra poche settimane

Presto l’unica luce che Microsoft Silverlight vedrà è quella alla fine del tunnel: a partire dal 12 ottobre 2021, una settimana dopo il lancio ufficiale di Windows 11, Microsoft abbandonerà Silverlight come quando ogni vecchia tecnologia diventa troppo obsoleta e ne cesserà il supporto.

Nel caso in cui non si abbia familiarità con Microsoft Silverlight, è un framework per lo sviluppo di web app che consente di visualizzare, all’interno del browser, le rich internet application. È praticamente un’alternativa ad Adobe Flash. Attualmente è supportato solo su Internet Explorer 11, il cui ritiro è previsto per il 2022.

Ci si può chiedere quali web app sono state eseguite su Silverlight, per avere un’idea dell’importanza del framework in passato. Beh, per citarne una, Netflix per un po’ ha utilizzato Microsoft Silverlight. Il framework era davvero molto utilizzato qualche anno fa, ma con il passare del tempo è diventato obsoleto e sempre meno utilizzato.

Se desiderate conoscere tutti i dettagli sul ritiro di Silverlight di ottobre, potete consultare il documento di supporto di Microsoft. Come riporta Windows Central, il documento spiega molte piccole informazioni utili, come il fatto che passata la data del 12 ottobre, il programma di installazione di Silverlight non sarà più disponibile per il download (quindi se lo desiderate, ora è il momento di scaricarlo). E dato che funziona solo in IE11, ciò significa che una volta ritirato il prodotto Microsoft, l’unico mezzo principale per utilizzare Silverlight sarà tramite la modalità Internet Explorer di Microsoft Edge.

Nella sezione di domande e risposte di Microsoft viene chiesto “Cosa succede il 12 ottobre? Le applicazioni esistenti smetteranno di funzionare?”. Microsoft specifica che l’azienda non sta pianificando un’azione specifica per terminare le app Silverlight. Dopo questa data, comunque, Silverlight sarà in uno stato non supportato e non riceverà alcun aggiornamento di qualità o sicurezza.

In questo senso, Silverlight continuerà a vivere. Però non sarà molto lontano dalla sua completa dipartita in quanto sarà messo in un angolo e pochissimi utenti utilizzeranno ancora questo framework. Se date un’occhiata al sito dedicato di Microsoft Silverlight, potete vedere già il grande banner nella parte superiore dello schermo che avvisa di prepararsi per la fine del supporto.