Mac

Addio MacBook 12 e MacBook Pro senza Touch Bar

Grandi novità in casa Apple. L’azienda ha smesso di vendere il MacBook da 12 pollici dopo quattro anni di vita (due dall’ultimo aggiornamento).

La casa di Cupertino ha anche mandato in pensione la precedente generazione di MacBook Air (senza Retina Display), andando a compensare con un nuovo MacBook Air dotato di display Retina e tecnologia True Tone al prezzo di 1279 euro. Altre caratteristiche base salienti sono la CPU Intel Core i5 dual-core, l’SSD da 128 GB e 8 GB di memoria LPDDR3.

Apple MacBook 12

Il modello base di MacBook Pro 13” da 1549 euro è stato inoltre aggiornato con i processori Intel quad-core di ottava generazione (Core i5 quad-core, SSD da 128 GB, 8 GB di RAM), che lo rendono due volte più potente di prima. Ha anche la Touch Bar e il Touch ID, il display Retina con True Tone e il chip di sicurezza Apple T2.

I MacBook Air e MacBook Pro aggiornati rientrano nell’offerta Back to School Apple, che inizia oggi ed è dedicata agli studenti universitari, ai loro genitori, ai docenti e al personale universitario che acquistano sull’Apple Store Education.

La promozione permette di ricevere un paio di cuffie Beats (Beats Studio 3 Wireless) acquistando per scopi universitari un prodotto Apple che rientra nell’iniziativa; sono inoltre previsti speciali prezzi Education su Mac, iPad, AppleCare e una selezione di accessori e servizi.