Tom's Hardware Italia
Software

After Effects con riempimento in base al contenuto, una magia!

Adobe ha annunciato che il "riempimento in base al contenuto", usato in Photoshop per cancellare e sostituire oggetti, arriverà in After Effects.

Vi ricordate il “riempimento in base al contenuto” introdotto da Adobe in Photoshop nel 2010? Oggi l’azienda ha annunciato che lo stesso strumento arriverà in After Effects e sarà in grado di rimuovere e sostituire oggetti all’interno di una scena in movimento, il tutto in maniera intelligente.

Quando fu introdotto in Photoshop CS5 il riempimento in base al contenuto non funzionava granché bene, ma col passare del tempo Adobe l’ha migliorato fino al punto da rendere quasi impossibile identificare le modifiche apportate dallo strumento in questione.

Cancellare e sostituire oggetti all’interno di un video è però ben più complesso che farlo all’interno di un’immagine statica come una foto. Adobe ha dichiarato di esserci riuscita non solo migliorando la versione originale dello strumento ma anche grazie a Sensei, la piattaforma IA dell’azienda introdotta qualche anno fa e ora presente in gran parte dei suoi software.

Qui sotto vi lasciamo un video rilasciato da Adobe che mostra il funzionamento del riempimento in base al contenuto in After Effects.

L’uso del riempimento in base al contenuto non sarà semplice come in Photoshop, ma sarà necessario creare una maschera che definisca la regione del video da cancellare (è possibile farlo manualmente o con gli strumenti di tracking automatico). Per ottenere dei risultati ottimali After Effects chiederà di indicare quali aree del video sono le migliori per riempire i buchi lasciati dagli oggetti cancellati, ma l’utente potrà anche creare dei singoli frame in Photoshop che saranno poi usati da After Effects come riferimento.

Il riempimento in base al contenuto è disponibile da oggi tramite un aggiornamento di After Effects CC 2019. Secondo Adobe sarà particolarmente utile per rimuovere watermark oppure cancellare una persona da un’intera clip, tuttavia non aspettatevi risultati perfetti sin da subito.