CPU

Core i5 Clarkdale con supporto AES

Pagina 3: Core i5 Clarkdale con supporto AES

Core i5 Clarkdale con supporto AES

jpg

Abbiamo pubblicato un set completo di articoli sui nuovi processori dual-core Intel che vi dicono tutto ciò che dovete sapere sui processori a 32 nanometri dell’azienda statunitense:

Clarkdale, CPU Intel a 32nm con grafica integrata
Efficienza: Core i5-661 vs. Core 2, Athlon e Phenom II
Intel Mobile Core i5 e Core i3, nuove CPU per portatili

Questi processori non rappresentano solo la nuova tecnologia di produzione (32nm rispetto a 45nm), ma sono anche i primi a integrare alcune nuove istruzioni per accelerare la codifica. AES New Instructions consiste in quattro istruzioni per la codifica AES (AESENC, AESENCLAST) e decodifica (AESDEC, AESDECLAST) più altre due istruzioni per l’espansione della chiave AES (AESIMC, AESKEYGENASSIST). Si tratta di codici Single Instruction Multiple Data (SIMD). La lunghezza di tutte e tre le chiavi AES è supportata (128, 192 e 256-bit con 10, 12 e 14 passaggi di sostituzione e permutazione).

Tutte le istruzioni hanno una latenza fissa e indipendente dai dati, il che significa che il tempo è stato fissato, perciò non richiedono alcun accesso alla memoria. Il modello di programmazione è lo stesso di tutte le altre istruzioni SSE dallo standard iniziale fino a SSE4. Ciò significa che tutti i sistemi operativi che supportano l’amministrazione SSE saranno in grado di usare AES-NI.

Fate attenzione quando selezionate un processore, e non date per scontato che includa l’accelerazione AES. Al giorno d’oggi solo pochi modelli supportano le nuove istruzioni. I Core i3, dual-core Clarkdale a 32nm, non la supportano, per esempio, mentre i Core i5-600 invece sì.

La situazione è un po’ più difficile da capire sul fronte mobile. Le soluzioni Core i3 Mobile non supportano l’accelerazione AES, la serie Core i5 500 sì. Tuttavia, l’unico modello Core i5 400 disponibile oggi non supporta AES-NI. Le cose potrebbero essere facili se Intel introducesse semplicemente questa funzionalità su tutti i modelli. Sembra però che il supporto AES-NI sarà per i processori Clarkdale ciò che VT-x è stato per la generazione Core 2.