Tom's Hardware Italia
Software

Affidabilità, reattività e sicurezza

Pagina 13: Affidabilità, reattività e sicurezza
Recensione - Test delle ultime versioni di Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera e Safari.

Affidabilità, reattività e sicurezza

Affidabilità

Il nostro test di stabilità è stato condotto dopo aver caricato 40 schede. Le abbiamo aperte simultaneamente e registrato quante pagine richiedono un ricaricamento a causa della formattazione non adeguata o elementi mancanti. Il punteggio migliore che un browser può raggiungere in questo browser è zero e il peggiore è 40.

Ancora una volta Opera esibisce un'affidabilità solida e richiede solo un ricaricamento. Safari finisce secondo con cinque elementi incompleti, seguito da vicino da IE9 con sei e Firefox con sette. Chrome soffre di nove elementi insoddisfacenti ed è ultimo.

Reattività

Nell'ultimo articolo della serie il nostro vecchio sistema di test ci ha facilitato il confronto della reattività. Nessuno dei browser ha rallentato fino ad andare a passo d'uomo usando la nostra piattaforma hardware più moderna, ma IE9 va regolarmente in crash e si riavvia. Poiché dobbiamo aspettare che 40 schede finiscano di caricarsi prima di controllare i problemi nel test sull'affidabilità, abbiamo notato che non abbiamo dovuto attendere molto a lungo testando Opera. Anche Firefox ci ha regalato una breve attesa.

Siamo fiduciosi nel poter dare a Opera 12 la vittoria quanto a reattività. Firefox presenta un caso forse, mentre Chrome e Safari sono entrambi semplicemente nella media. IE9 è debole in questa disciplina.

Sicurezza

BrowserScope Security è il primo test di sicurezza che i browser non riescono a superare completamente. Consiste di 17 test per un punteggio massimo di 17.

Chrome 20 è primo con un punteggio alto, 16 test superati, ed è seguito da Apple Safari. IE9 passa 13 test ed è terzo, battendo Firefox. Opera 12 passa solo 10 di 17 test ed è ultimo.