Schede Grafiche

AMD Big Navi, attenti alle fake news

Come forse saprete, durante il 2020, o al più tardi nel Q1 2021, saranno commercializzate le nuove schede video di fascia alta di AMD basate sulla nuova architettura RDNA 2. Nei prossimi mesi le indiscrezioni si moltiplicheranno e, fra le molte che leggerete, ce ne saranno sicuramente di false. È il caso della Radeon RX 6900 XT, la presunta Big Navi che dovrebbe “asfaltare” l’attuale GPU consumer più veloce al mondo: Nvidia GeForce RTX 2080 Ti.

L’autore della fake news si è impegnato molto per ingannare gli utenti, producendo anche dei rendering simili a quelli della casa di Sunnyvale e che vi riportiamo di seguito:

Le seguenti slide sono state commentate anche sul noto canale Youtube Moore’s Law Is Dead che ne ha prodotto un video:

La presunta RX 6900 XT implementerebbe 80 compute unit, che corrispondono a 5120 stream processor, operanti a un clock base di 1890MHz e uno massimo di ben 2220MHz. Queste frequenze sembrano inverosimili, tuttavia la GPU della PS5 raggiunge proprio i 2230Mhz, quindi una velocità simile tecnicamente è alla portata delle nuove GPU di AMD. Big Navi disporrebbe anche di 14GB di memoria GDDR6 da 14Gbps, per una larghezza di banda di 1008GB/s (qui l’autore l’ha sparata grossa). Queste specifiche si traducono in 22,73 TFLOPS di calcoli FP32, un valore notevole considerando che la RTX 2080 Ti raggiunge “solo” 13,45 TFLOPS.

La GPU costerebbe 1000 dollari, una cifra elevata ma verosimile, e consentirebbe anche di giocare in 4K con impostazioni grafiche massime a un frame rate superiore fino al 52% rispetto alla top di gamma Nvidia. La slide più sospetta è però quella delle prestazioni con il ray tracing: Big Navi riprodurrebbe i titoli con la nuova tecnica di gestione dell’illuminazione, con un calo di frame rate massimo del 9% rispetto alla rasterizzazione “classica”. Un dato fin troppo sospetto.

Per quanto vorremmo credere a questa indiscrezione, non possiamo che bollarla come fake news. In genere, i leak dei nuovi prodotti sono accompagnati per lo meno dalla scheda di un engineering sample (ES) testato su importanti portali di benchmark, tipo 3DMARK. In questo caso, sono state distribuite solo slide di quello che sembra un prodotto già finito e con specifiche che sembrano fin troppo belle per essere vere.

Quel che è certo, è che nel corso di questo semestre scopriremo le specifiche ufficiali delle nuove GPU Nvidia Ampere, AMD RDNA2 e RDNA Refresh. Nel frattempo, se la vostra GPU vi avesse abbandonato, potreste dare un’occhiata a questa Gigabyte GeForce GTX 1660 SUPER OC (Amazon) con cui potreste divertirvi in 2K a 60fps e dettagli alti.

Cercate dei banchi RAM veloci e a buon prezzo? Date un’occhiata a questo kit Crucial Ballistix da 16GB e 3200MHz (Amazon).